Android Novità

Vivo: il top gamma con Snapdragon 888 si mostra su Geekbench

Vivo: il top gamma con Snapdragon 888 si mostra su Geekbench

Nella giornata di ieri è stato ufficializzato il chipset top gamma di Qualcomm, lo Snapdragon 888. Come il suo predecessore anch’esso verrà utilizzato dalla maggior parte dei flagship Android: Xiaomi, Oppo e Realme hanno già affermato di avere dei prodotti pronti al lancio. Ma Vivo non è da meno ed ha affermato altrettanto tramite le parole di Hu Boshan, vice presidente esecutivo dell’azienda.

Leggi anche: Realme “Race” sarà alimentato dall’innovativo processore Qualcomm Snapdragon 888

PRIMA APPARIZIONE SU GEEKBENCH DEL FLAGSHIP VIVO CON SNAPDRAGON 888

Vivo: il top gamma con Snapdragon 888 si mostra su Geekbench
Vivo: il top gamma con Snapdragon 888 si mostra su Geekbench | Evosmart.it

Dalle dichiarazioni ai fatti: un nuovo smartphone Vivo è apparso su Geekbench mostrando risultati di tutto rispetto. Vivo V2056A presenta una cpu 8-core con frequenza di base ad 1,8 GHz, dato che riguarda quasi sicuramente i core meno prestanti ad alta efficienza energetica. Si tratta di una frequenza base ricorrente fin dallo Snapdragon 845.

Lo smartphone in questione ha 12 GB di memoria RAM, mentre il nome della scheda madre è Lahaina, nome in codice dello Snapdragon 888. Il sistema operativo preinstallato è Android 11, che con ogni probabilità sarà la prima release Android personalizzata da Vivo con la nuova Origin OS.

Le prestazioni come prevedibile sono decisamente importanti e battono sulla carta tutti i top gamma del 2020: 1135 punti in single-core e 3681 punti in multi-core. Lo smartphone Android più prestante su Geekbench, OnePlus 8 si ‘ferma’ a 887 punti in single-core ed a 3210 punti in multi-core.

COSA SAPPIAMO DELLO SNAPDRAGON 888?

Snapdragon 888: ufficializzato il SoC dei top gamma Android 2021

Leggi anche: Snapdragon 888: ufficializzato il SoC dei top gamma Android 2021

Nonostante tutto sappiamo ancora pochissimo sul nuovo Snapdragon 888. Secondo i rumor che hanno precedeuto il lancio questo nuovo SoC dovrebbe avere un architettura CPU e GPU molto simile a quella dello Snapdragon 865. Le principali novità sembrano essere legate ai nuovi Spectra ISP, Hexagon AI Engine ed al modem X60.

In particolare il nuovo Qualcomm AI Engine di 6° generazione promette prestazioni davvero notevoli con i suoi 26 TOPS. In ogni caso nella giornata di oggi finalmente Qualcomm dovrebbe svelare tutti i dettagli tecnici di questo nuovo System on Chip.

Via: Gizchina

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più