Instagram presenta Reels e sfida TikTok
Curiosità Novità Social & Community

Instagram presenta Reels e sfida TikTok

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

A volte, per rimanere popolare, una piattaforma social deve prendere esempio dalle app di tendenza per evitare di venire abbandonata col tempo. Instagram l’ha già fatto tempo fa introducendo le Stories. Questa funzione, che sta spopolando anche su Facebook, venne ripresa da Snapchat e ad oggi possiamo dire che è stato un enorme successo. Il social network che fa parte dell’impero di Zuckerberg ci riprova ancora facendo il verso all’app social del momento, ovvero TikTok.

Leggi anche: Instagram dice no ai miracoli: in arrivo limitazioni per chi pubblicizza bevante detox! Come la prenderanno gli influencer?

INSTRAGRAM LANCIA REELS: LA RISPOSTA AL SUCCESSO DILAGANTE DI TIKTOK

Proprio per contrastarla Instagram ha lanciato la nuova funzione chiamata Reels. Come sulla piattaforma rivale è possibile realizzare clip video integrate con la musica, la quale sarà facilmente selezionabile tramite hastag, oppure potrà essere usato l’audio presente in altri video. Come su TikTok non mancheranno numerose funzionalità di editing per rendere ancora più accattivanti i video.

Al momento la funzione è stata lanciata in fase di test e solamente per il mercato Brasiliano. La scelta non è stata affatto casuale, in Brasile Instagram ha una grandissima popolarità e TikTok non ha raggiunto la stessa diffusione che ha in altre nazioni. La strategia sarà quella di continuare a testare Reels nei paesi dove TikTok non ha ancora conquistato l’utenza. Se riuscirà a conquistare gli utenti, col tempo i Reels potrebbero diventare disponibile a livello globale.

Instagram presenta Reels e sfida TikTok
Ecco come si mostrerà l’interfaccia di Reels all’interno di Instagram | Evosmart.it

Nonostante ciò Robby Stein, product director di Instagram, ci tiene a precisare che Reels non è un mero clone di TikTok:

“Non esistono due prodotti esattamente uguali, e alla fine dei conti, la condivisione di video musicali è un idea abbastanza universale e crediamo che tutti possano essere interessati a questa funzione. L’obbiettivo e quello di farlo diventare un format unico per noi.”

Il vero vantaggio di Instagram? Stein la chiude così: “I tuoi amici sono già tutti su Instagram. Penso che ciò sia vero solamente per Instagram.”

Per quanto i dirigenti mostrino una grande sicurezza, nutriamo dei dubbi sul successo di questa operazione, vista soprattutto la differenza tra le due piattaforme a livello di contenuti. Non escludiamo però di poter assistere ad un fenomeno simile a quello scaturito dall’avvento delle Stories, che ora sono praticamente ovunque. Voi che ne pensate?

Via: Gsmarena

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più