iPhone 12: Apple potrebbe posticipare il debutto sul mercato
Apple Novità

iPhone 12: Apple potrebbe posticipare il debutto sul mercato

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Sebbene le notizie degli ultimi giorni provenienti dalla Cina, ed in particolare da Foxconn, siano rassicuranti in merito; sembra che Apple stia valutando seriamente la possibilità di posticipare il consueto lancio autunnale dedicato ai nuovi iPhone. A riportare questa notizia è Nikkei Asian Review che cita una non specificata fonte proveniente dalla catena produttiva.

Leggi anche: Foxconn è a pieno regime: tutto pronto per iPhone 12

APPLE STA VALUTANDO UN POSSIBILE RINVIO DELLA CONSUETA PRESENTAZIONE DI SETTEMBRE

iPhone 12: Apple potrebbe posticipare il debutto sul mercato | Evosmart.it

Apple a causa dell’attuale situazione epidemica ha già dovuto rivedere i suoi piani legati ai lanci primaverili e per quanto riguarda la prossima WWDC 2020. L’azienda sta monitorando costantemente l’attuale situazione sanitaria, che al momento purtroppo sembra lontana da una possibile risoluzione. Dietro ai motivi legati al possibile rinvio, non c’è solo il rischio di un’accoglienza molto fredda da parte degli utenti nei confronti del primo iPhone 5G. Ci sarebbero infatti anche motivazioni di natura pratica.

Nonostante in Cina l’emergenza sembra sia stata superata, resta il rischio legato ai possibili contagi di ritorno. Per non parlare delle numerose aziende al di fuori del territorio cinese che sono impegnate nella catena di approvvigionamento. Gli stessi dipendenti di Apple, che normalmente lavorano presso la sede di Cupertino, per la maggior parte stanno lavorando da casa seguendo le direttive imposte dal Governatore della California.

NEL PEGGIORE DEI CASI IL LANCIO DI IPHONE 12 POTREBBE ESSERE RIMANDATO AL 2021

Lo stesso sviluppo finale dei nuovi iPhone è in parte ostacolato per l’impossibilità da parte degli ingegneri Apple di viaggiare tra Stati Uniti e Cina. Ciò ha reso più difficile la collaborazione con i fornitori per quanto riguarda lo sviluppo e i test pratici sul campo necessari per provare i primi prototipi.

Al momento i fornitori non hanno ancora comunicato ufficialmente nessun cambio sulla roadmap prevista per la produzione; in più sono già pronti con tutte le precauzioni necessarie. Anche se secondo le fonti il lancio previsto in Autunno non è ancora stato rimandato, c’è il rischio, nel peggiore dei casi, di un possibile rinvio a inizio 2021 (praticamente tra quasi un anno).

Via: Macitynet

Fonte: Asia Nikkei

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più