Xiaomi

Xiaomi Mi Mix 3: Con Snapdragon 855 e modulo 5G!

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Torniamo a parlare di Xiaomi e del suo Flagship Mi Mix 3, potrebbe infatti arrivare una super variante molto interessante e moderna.

La serie Mi MIX di Xiaomi è sempre stata la linea di prodotti che più rappresenta la forza della compagnia nel proporre nuovi concetti, idee e design alternativi che approcciano i problemi degli smartphone moderni da un altro punto di vista. Dopo un eccellente Mi MIX 2S – recensione e confronto con OnePlus 6 – che ha contribuito ad alzare di molto la qualità dei top di gamma della casa cineseXiaomi si prepara a stupire con un nuovo top di gamma della serie MIX, chiamato ovviamente Mi MIX 3: un prodotto che rappresenta, finalmente, un top di gamma senza rinunce!

Scheda tecnica Xiaomi Mi MIX 3
  • SoC Qualcomm Snapdragon 845
  • CPU octa-core (4x Kryo 385 Gold 2.8 GHz + 4x Kryo 385 Silver 1.7 GHz)
  • GPU Adreno 630
  • Display 6.39″ Super AMOLED Full-HD+ (1080 x 2340 pixel) – aspect ratio 19.5:9
  • Memoria RAM 6/8/10 GB
  • Memoria interna 128/256/512 GB
  • Fotocamera posteriore dual 12 MP (grandangolo) f/1.8 – 1/2.55″ + 12 MP (tele) 1/3.4″
  • Fotocamera frontale dual 24 MP 1/2.8″ + 2 MP (rilevamento profondità)
  • Dimensioni 157.9 x 74.7 x 8.5 mm – peso 218 g
  • Batteria 3200 mAh con supporto a Qualcomm Quick Charge 4+
  • Connettività WiFi a/b/g/n/ac dual-band 2×2 Mu-MIMO, LTE, GPS Dual Frequency, Bluetooth 5.0, A2DP, aptX HD, LE, NFC
  • Extra USB Type-C 1.0, sensore impronte digitali posteriore

Xiaomi Mi Mix 3 con modulo 5G

Alcuni mesi fa vi avevamo già parlato di una possibile variante 5G del nuovissimo top di gamma Cinese, con l’arrivo del Chipset Qualcomm lo Snapdragon 855, vedremo finalmente anche la nuova connettività presente all’interno dei futuri smartphone.

Leggi anche:  Xiaomi presenterà uno smartphone con fotocamera da 48 megapixel

Siamo in attesa di un comunicato ufficiale per questa versione, vedremo se veramente questi nuovi modelli con una super connessione dati, riusciranno ad entrare nel nostro mercato. Sono ancora troppe le zone in cui non abbiamo un segnale stabile, il 5G sicuramente è un passo in avanti, il problema Italiano sono le infrastrutture che fanno sempre 10 passi indietro.

Via: Gsmarena

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più