Honor Magic 200 Pro
NovitàRecensioni Smartphone, Tab, PCVideo e Reviews

Recensione Honor Magic 200 Pro: l’erede di Honor 90!

Battere Honor 90 non è per niente facile: lo smartphone del 2023 è stato uno dei best seller targato Honor. Magic 200 Pro ha però dalla sua tantissime caratteristiche molto interessanti ed una collaborazione con lo studio fotografico francesce Harcourt  che ci ha stupiti in maniera positiva. Scoprite come va in ambito quotidiano Honor Magic 200 Pro all’interno della nostra recensione completa.

Scheda tecnica
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 8S Gen. 3
  • RAM: 12GB LPDDR5X
  • Storage: 512 UFS 4.0 (non espandibili)
  • Display: 6.78″ OLED, 1B colors, 120Hz, HDR, 4000 nits (peak)
  • Fotocamere:
    • Main 50 MP, f/1.9, (wide), 1/1.3″, 1.2µm, PDAF, OIS
    • Ultrawide 12 MP, f/2.2, 112˚ (ultrawide), AF
    • Tele 50 MP, f/2.4, (telephoto), PDAF, OIS, 2.5x optical zoom
    • Anteriore 50 MP, f/2.1, (wide)
  • Video: 4k 60fps (solo con la principale)
  • Connettività: 5G, Wi-Fi 7, Bluetooth 5.4, NFC, dual SIM (anche con eSIM), GPS
  • Sensori e porte: Accelerometro, bussola, prossimità, luce ambientale, fingerprint (under display), giroscopio, speaker stereo, IP65, type C 2.0
  • OS: Magic OS basato su Android 14 (patch di maggio 2024 al momento della recensione)
  • Batteria: 5200 mAh con ricarica a 100W (66W wireless, 5W inversa)
  • Dimensioni: 163.3 x 75.2 x 8.2 mm
  • Peso: 199g

Unboxing

All’interno della confezione possiamo trovare:

  • Lo smartphone
  • Pin per rimuovere le sim
  • Cavo Type C
  • Cover trasparente

Estetica e Design

Honor Magic 200 Pro
Honor Magic 200 Pro

Cambiano alcuni dettagli rispetto a Honor 90: la scocca posteriore è sempre in vetro molto premium -al tatto con un bump delle fotocamere dalla strana forma- che a noi personalmente non è piaciuto, ma si sa i gusti sono gusti.

Honor Magic 200 Pro
Honor Magic 200 Pro

Lungo tutto il frame troviamo i tasti per il volume, il tasto di accessione e la porta per inserire il cavo, nonchè l’ingresso delle SIM. Frontalmente trova spazio un pannello molto bello e curvo, con all’apparenza due fotocamere frontali ma in realtà una è un flash e non una fotocamera.

Lo smartphone è molto sottile, in tasca quasi non si sente e, ancora una volta, Honor riesce a montare una batteria da 5200 mAh in un corpo davvero molto sottile.

A voi è piaciuto esteticamente questo Honor 200 Pro? Fatecelo sapere all’interno del box dei commenti.

Ricezione/Parte telefonica/Autonomia

Il solito Honor, affidabile e molto performante. Lo smartphone prende molto bene, noi lo abbiamo testato con TIM senza mai una perdita di segnale, l’interlocutore ci ha sempre sentiti bene durante la conversazione telefonica. Secondo i nostri test il sensore di prossimità è virtuale ma fortunatamente ha sempre funzionato come dovrebbe. A bordo troviamo anche la eSIM, per cui la doppia sim si potrà avere sia fisica che in configurazione SIM+eSIM.

La batteria è uno dei punti fondamentali per questo Honor 200 Pro, siamo riusciti infatti non solo ad arrivare a sera agevolmente, ma addirittura ad arrivare senza grossi problemi alle 20 del giorno successivo. Considerando la possibilità di ricaricare il prodotto a 100W anche questa volta Honor ha messo le basi per un ottimo battery phone.

Display

Honor Magic 200 Pro
Honor Magic 200 Pro

Un bel display a bordo curvo, per nostro gusto personale fosse stato flat sarebbe stato veramente perfetto. I bordi curvi si sentono in ambito quotidiano e durante la digitazione di un testo (finalmente non abbiamo avuto problemi durante la scrittura).

Il pannello arriva come sempre a 4000 nit nel picco massimo ma quello che importa sono i numeri reali dalla vita quotidiana, Honor 200 Pro si vede molto bene sia sotto al sole sia in ambito interno. Da sottolineare ancora una volta la volontà dell’azienda Cinese nel salvaguardare la vista con tutte le impostazioni del caso all’interno del menù dedicato.

Performance

Honor Magic 200 Pro
Honor Magic 200 Pro

Sotto la scocca trova spazio il Qualcomm Snapdragon 8S Gen 3, una versione “depotenziata” del processore top gamma, in realtà questo SOC lo preferiamo anche al fratello maggiore. Gira tutto al meglio, lo smartphone è sempre bello fluido e soprattutto non abbiamo notato cali drastici della batteria.

A bordo dello smartphone troviamo Android 14 con la Magic OS 8 basata sulle patch di sicurezza aggiornate a Maggio 2024 al momento della recensione. Inutile dirvi che è presente l’intelligenza artificiale che in Honor viene chiamata Magic Portal.

Sebbene non ci siano tutte le novità presentate dal brand con Magic OS 8 (destinate al flagship Magic 6 Pro), Honor ha mantenuto Magic Portal, la Magic Capsule (la risposta di Honor, con le dovute proporzioni, all’isola dinamica di Apple) e Global Favorites, che permette di raccogliere screenshot e appunti semplicemente con uno swipe con tre dita. Piccole chicche che comunque migliorano l’interazione con lo smartphone. Ovviamente se avete altri dispositivi Honor potrete continuare ad usare Honor Connect, un tool semplice e funzionale per condividere app e contenuti e per consentire di mantenere il flusso di lavoro con tablet e laptop.

Foto e Video

Sono 3 i sensori scelti da Honor per questo Magic 200 Pro, un sensore principale stabilizzato da 50 MP ( lo stesso che abbiamo provato su Honor Magic 6 Pro ) un sensore tele sempre stabilizzato da 2,5X ed ovviamente da 50 MP ed infine un sensore UW da 12 MP. Frontalmente invece abbiamo un’ottima selfie camera da 50 MP.

I video possono essere registrati in 4K a 60 FPS soltanto sulla camera principale, si scende a 30 FPS sul resto.

L’ HONOR 200 Pro rivoluziona la fotografia per ritratti con il suo avanzato motore HONOR AI Portrait, sviluppato in collaborazione con Studio Harcourt, noto per la sua esperienza, per il suo stile e per aver ritratto personaggi iconici come Roger Federer e la Regina Rania di Giordania. Attraverso una stretta collaborazione e un’analisi completa di oltre 1.000 scenari e milioni di set di dati forniti da Studio Harcourt, il team della serie HONOR 200 ha integrato la profonda comprensione dello Studio nella manipolazione della luce e dell’ombra, portando la maestria della fotografia per ritratti di livello professionale sugli smartphone, integrandola con la tecnologia AI all’avanguardia della piattaforma HONOR.

Vi lasciamo con gli scatti fotografici che abbiamo eseguito:

Prezzo e conclusioni

Honor Magic 200 Pro esce in versione unica 12/512 GB ad un prezzo di 799€ ma attenzione perchè vi lasciamo 150€ di sconto con il coupon AEVOSMART200. A 649€ potrebbe davvero fare gola a moltissimi di voi utenti, a noi è piaciuto moltissimo. Fateci sapere la vostra opinione all’interno del box dei commenti.

Questo è un contenuto sponsorizzato da Honor. Informiamo comunque i nostri lettori che le opinioni espresse sono frutto dei nostri test e del nostro gradimento. Il giudizio finale non è stato né manipolato né influenzato dall’azienda, così come i contenuti, interamente realizzati da Evosmart.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più