Bose Ultra Open
NovitàRecensioni Accessori

Recensione Bose Ultra Open Ear: comodità pazzesca!

Mettiamo un attimo da parte gli smartphone e concentriamoci su queste Bose Ultra Open Ear, un paio di auricolari davvero molto particolari ed interessanti; comodi ma soprattutto diversi dai vari competitor. Scoprite tutto all’interno della nostra recensione completa.

Unboxing

All’interno della confezione possiamo trovare

  • Un piccolo manuale
  • Gli auricolari 
  • Un Cavo tipo C per la ricarica

Estetica e Design

Bose Ultra Open
Bose Ultra Open

Il design di questo Bose Ultra Open Ear è davvero interessante, siamo di fronte ad un paio di auricolari che assomigliano moltissimo ad un paio di orecchini. Dopo i primi 5 minuti persi a capire come indossare il prodotto, ci siamo subito sentiti a nostro agio. Le Bose Ultra Open Ear sono molto molto comode anche durante lunghe sessioni di ascolto musicale, a tratti ci siamo quasi dimenticati di averle addosso.

Bose Ultra Open
Bose Ultra Open

State molto attenti a come indossate questi auricolari perchè in base a com’è fatto il vostro orecchio vorrete indossarli più o meno distanti dal lobo, l’importante è trovare la posizione che permetta alla capsula auricolare di essere correttamente all’interno dell’orecchio. Non serve essere estremamente precisi, la potenza dell’auricolare è tale da funzionare sempre bene.

Gli auricolari sono adatti anche per fare sport grazie alla certificazione IPX4, gli abbiamo indossati durante una sessione di corsa e non abbiamo avuto nessun tipo di problema. Inoltre ci fa piacere segnalarvi che durante la corsa siamo riusciti a sentire i rumori circostanti così da evitare qualsiasi tipologia di pericolo.

Autonomia

L’autonomia dichiarata è di circa sette ore e mezza, che scende a circa cinque se si attiva l’audio immersivo. La custodia ovviamente presente all’interno della confezione permette di ricaricare gli auricolari circa 2/3 volte. A meno che non abbiate necessità di riprodurre audio per più di sette ore consecutivamente, l’autonomia non è un problema dato che continuando a inserire gli auricolari nella custodia li troverete sempre con un’ottima autonomia. C’è la modalità di ricarica veloce che in 10 minuti aggiunge abbastanza autonomia per due ore di ascolto.

Sarebbe stato piacevole visto il prezzo delle Bose Ultra Open avere la possibilità di usufruire della ricarica wireless, non presente in questo modello.

Come suonano?

Bose Ultra Open
Bose Ultra Open

Beh il suono può essere definito particolare, dovete farci un attimo l’abitudine ma secondo noi è davvero ottimo. Bose è assolutamente presente all’interno di questi auricolari, il sound è molto classico e ben bilanciato. Le abbiamo utilizzate durante l’ascolto di video su Youtube, serie TV ed Apple Music, e non ci sono affatto dispiaciute. Manca ovviamente la cancellazione del rumore attiva ma non è un prodotto pensato per avere questa funzionalità.

Un altro dettaglio che non ci è piaciuto è la mancanza di un sensore che mandi in pausa la riproduzione musicale una volta estratto l’auricolare dall’orecchio, visto il prezzo ci doveva assolutamente essere.

Per quanto riguarda l’audio in chiamata non è il pezzo forte di questa tipologia di auricolari, l’interlocutore durante la chiamata ci ha sentiti sempre distanti. Magari Bose con il prossimo modello riuscirà a migliorare anche questo aspetto.

Prezzo e Conclusioni finali

Bose Ultra Open
Bose Ultra Open

Per portarsi a casa queste Bose Ultra Open servono 349€ un prezzo sicuramente alto per un prodotto quasi unico nel suo genere. Possiamo consigliare questo prodotto ad un pubblico che cerca un qualcosa di diverso, comodo e mai visto prima. Fateci sapere la vostra impressione all’interno del box dedicato ai commenti.

 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più