Recensioni Smartphone & Tablets Xiaomi

Recensione Xiaomi Redmi Note 7 Pro. Ne vale veramente la pena?

STIMA TEMPO DI LETTURA: 5 min

Xiaomi Redmi Note 7 è sicuramente uno dei device medio gamma più apprezzati del momento, soprattutto grazie al prezzo di vendita veramente concorrenziale ed alla qualità fotografica che il dispositivo propone all’utente.

Redmi Note 7 Pro dovrebbe essere quindi una ulteriore evoluzione dello smartphone medio gamma più popolare del momento, ma ne vale veramente la pena optare per questa scelta? Scopriamolo insieme!

redmi note 7 pro 6
I due device appaiono identici | Evosmart.it
Scheda tecnica Redmi Note 7 Pro
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 675
  • CPU: octa-core (2 x 2.2 GHz Kryo 460 Gold + 6 x 1.7 GHz Kryo 460 Silver)
  • RAM: 4 / 6 GB
  • Memoria interna: 64 / 128 GB espandibili con microSD
  • Display: 6.3″ IPS LCD Full HD+ (1080 x 2340 pixel) con notch a goccia
  • Fotocamera posteriore: 48 MP f/1.8 principale + 5 MP f/2.4 per rilevamento profondità
  • Fotocamera frontale: 13 MP
  • Connettività: WiFi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 5.0, A-GPS + GLONASS + BDS, porta infrarossi, radio FM, USB 2.0 Type-C.
  • Sensori: impronte digitali (retro, capacitivo), accelerometro, giroscopio, prossimità, bussola, luminosità.
  • Batteria: 4000 mAh, fast charging Quick Charge 4 18 W

DESIGN E MATERIALI

Il design di Xiaomi Redmi Note 7 Pro è identico a quello di Redmi Note 7. Gli smartphone, infatti, sono esteticamente indistinguibili. Xiaomi ha quindi deciso di mantenere invariata l’estetica del dispositivo, concentrandosi soltanto sul lato tecnico.

DISPLAY

Anche il display di Xiaomi Redmi Note 7 Pro rimane identico a quello del fratello “minore” Redmi Note 7. Si tratta di un’ottima unità IPS LCD da 6.3″ in risoluzione Full HD+, che assicura un’ottima visibilità al di sotto della luce del sole ed un’ottima qualità delle immagini.

Non ci sono differenze sostanziali da questo punto di vista, ed il display rimane sicuramente uno dei punto di forza di questo device, che rappresenta a tutti gli effetti uno dei migliori pannelli in questa fascia di prezzo.

PRESTAZIONI E UI

Sotto questo punto di vista, Xiaomi Redmi Note 7 Pro non delude. Anzi, lo Snapdragon 675 va a migliorare ulteriormente le già ottime prestazioni di Redmi Note 7, mosso dall’ormai noto Snapdragon 660. Redmi Note 7 Pro, infatti, si è comportato ottimamente nel nostro test, dimostrando prestazioni quasi al livello di un top di gamma degli scorsi anni.

redmi note 7 pro 6
I due device appaiono identici | Evosmart.it

Per quanto riguarda il software, Redmi Note 7 Pro è dotato dell’ultima MIUI 10.2 in versione cinese e, attualmente, non è disponibile la versione internazionale della customizzazione di Xiaomi. Tuttavia, durante il nostro test, la MIUI in versione cinese non ha mostrato alcuna lacuna di maggior entità, e ci ha permesso comunque di portare a termine la nostra prova.

MULTIMEDIA E FOTOCAMERA

Anche da questo punto di vista Redmi Note 7 Pro rimane praticamente identico a Redmi Note 7. Manca l’audio stereo, ma viene mantenuto il jack da 3.5 mm per la connessione di cuffie auricolari ed accessori analogici, una dotazione che, ormai, non può essere data per scontata nemmeno sulla fascia media.

Troviamo, inoltre, una fotocamera principale da 48 MP, proprio come sul fratello minore Redmi Note 7. Questa volta, però, Xiaomi ha deciso di montare un sensore Sony, invece del più comune Samsung che troviamo su Redmi Note 7.

Questa scelta ha permesso a Redmi Note 7 Pro di guadagnare ulteriori punti nell’ambito fotografico, superando il già ottimo Redmi Note 7, che rappresenta di fatto il dispositivo da battere nella fascia al di sotto dei 200 €.

Le foto di Redmi Note 7 Pro sono infatti ottime praticamente in ogni condizione, ed anche gli scatti in notturna sembrano soffrire meno rispetto a quelli catturati dalla camera montata sul fratello minore Redmi Note 7. In ogni caso vi lasciamo qua sotto un link tramite il quale potrete visualizzare la foto gallery di questo Redmi Note 7 Pro a piena risoluzione.

Clicca qui per visualizzare le foto a piena risoluzione

AUTONOMIA

L’autonomia di Redmi Note 7 Pro rimane ottima. La batteria da 4000 mAh, accompagnata dal nuovo Snapdragon 675, ci ha sempre permesso di arrivare a sera con buone percentuali residue e, con un uso più leggero, potrebbe permettere tranquillamente due giornate di utilizzo piene.

CONSIDERAZIONI FINALI

A nostro avviso, non vale la pena acquistare un Redmi Note 7 Pro di importazione, quando a 199 € si può trovare il Redmi Note 7 “liscio” con garanzia italia e ROM Global già tradotta ed adattata al nostro mercato. Ovviamente se desiderate possedere sul vostro smartphone l’ultimo SoC di fascia media e siete disposti a spendere un po’ di più e rinunciare a banda 20 e ROM Global, potete tranquillamente acquistare questo Redmi Note 7 Pro che, in alcune situazioni, batte il fratello minore Redmi Note 7.

Acquista Redmi Note 7 Pro su Mastmen.net – coupon EVOSMART del valore di 5 €

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

4 commenti

Avatar
ChristelBig 6 Aprile 2019 at 7:20

Hi. Very interesting article but it’s hard to find evosmart.it in search results.
You are out of google’s top 10, so you can’t expect big traffic.
You need high quality backlinks to rank in serps. And you
can get them for free, just search in google:
forbesden’s tools

Rispondi
Avatar
KelLoto 5 Giugno 2019 at 19:25

Where Can I Get Viagra Super Active levitra contre cialis Cialis Sans Ordonnance En France Viagra For Man

Rispondi
Dove acquistare Redmi Note 7 al miglior prezzo - Evosmart.it 15 Giugno 2019 at 9:16

[…] Leggi anche:Recensione Xiaomi Redmi Note 7 Pro. Ne vale veramente la pena? […]

Rispondi
Gearbest rilancia: OnePlus 7 da 256GB a 431€ e Note 7 a 153! Ecco i coupon - Evosmart.it 19 Giugno 2019 at 9:34

[…] Leggi anche:Recensione Xiaomi Redmi Note 7 Pro. Ne vale veramente la pena? […]

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più