logo redmi
Android Curiosità Novità

Redmi K20: confermato il nome del prossimo flagship

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Redmi è il sub-brand di Xiaomi che, ancora una volta, si conferma regina nella progettazione e nello sviluppo di smartphone Android entry-level dall’ottimo rapporto qualità prezzo. Abbiamo visto l’ottimo lavoro svolto con il Redmi 7 e Note 7. Dispositivo attualmente in offerta nei vari siti. Ma quale sarà il prossimo?

Leggi: Novità per il flagship di Redmi: questo brevissimo video teaser conferma la fotocamera pop-up

SVELATO IL NOME DEL PROSSIMO REDMI

Oggi si torna a parlare del marchio, la stessa casa cinese ha svelato il nome del suo prossimo flagship. Redmi K20, si chiamerà così. Oltre al nome, non è stata svelata nessuna delle caratteristiche, il marchio ha saputo mantenere una riservatezza notevole anche questa volta.

Leggi anche: Redmi Y3 è ufficiale: ecco tutti i dettagli!

redmi k20
Svelato il nome del prossimo flagship di Redmi | Evosmart.it

Alcuni dettagli in realtà ve li possiamo svelare! Come riportato da Gizchina il Redmi K20 dovrebbe avere una fotocamera a scomparsa da 32MP, tecnologia già vista in altri dispositivi. Per quanto riguarda il comparto fotografico posteriore dovrebbe essere costituito da tre sensori differenti 48/8/16 MP, compreso di grandangolare. Il display sarà un AMOLED da 6,39 pollici in FUL HD+ con il sensore impronte integrato.

Lo smartphone sarà mosso da uno Snapdragon 855 con 6/8 GB di RAM ed una memoria interna da 64/128/256 GB. Per quanto riguarda la batteria, si presume un’implementazione da 4000 mAh.

redmi k20
Svelato il nome del prossimo flagship di Redmi | Evosmart.it

Leggi anche: Curiosi di scoprire OnePlus 7 Pro? Ecco le prime immagini dal vivo

Anche in questo caso, come OnePlus la versione K20 potrebbe avere un fratello maggiore, ci sarà un K20 Pro? Se siete curiosi di scoprire il nuovo dispositivo forse non manca molto. Presumibilmente dovrebbe essere lanciato per fine Maggio, inizio Giugno.

Attendiamo ulteriori novità per riportarvele al più presto.

Leggi anche: Whatsapp attaccata dagli hacker: scoperta una vulnerabilità!

Via: gizchina

 

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più