Apple Curiosità Novità

Apple e l’esclusività degli iPhone 2018

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

L’idea di Apple di estendere la ricarica tramite un cavo USB-C a Lightning si è dipanata nel corso degli ultimi mesi, con un susseguirsi di rumori ed informazioni trapelate.

Ne abbiamo parlato nello scorso maggio, quando dalla filiera produttiva di Apple, comparvero alcuni schemi che facevano riferimento ad un alimentatore da 18W con connettore USB-C anche per i dispostivi mobili della Mela.

Un consiglio? Apple s’inchina allo standard USB-C?

IL FATTO:
Il Blog giapponese Macotakara riferisce che il nuovo caricabatteria rapido USB-C da 18W sarà disponibile con i nuovi iPhone e non sarà venduto separatamente. Sarà imballato con i nuovi iPhone quest’anno, ma non sarà disponibile da subito all’acquisto separato.
Secondo Macotakara, la produzione opererà a “piena capacità solo per realizzare i prodotti” (caricatore) che sono confezionati con i nuovi modelli di iPhone 2018.

 

Apple caricabatteria da USB C a lightning


Risulta molto chiaro personalmente perché Apple ha deciso di adottare questa scelta; da un lato garantire una notevole esclusività ai nuovi modelli, che dovrebbero segnare una linea di demarcazione tra il design del passato ed il nuovo design borderless. In seconda istanza la catena produttiva riuscirebbe a garantire da subito la fornitura per gli (innumerevoli) pezzi che l’azienda si aspetta di vendere.

Il rapporto del blog giapponese, continua sostenendo che le terze parti saranno probabilmente in grado di sfruttare un nuovo chip Lightning “C48B” già da quest’anno, dato che Apple probabilmente aggiungerà la tecnologia al suo programma MFi alla fine del 2018.

Nell’immagine sovrastante, viene mostrato il caricabatteria da 18W. Il design è in stile Apple, colore bianco con accento grigio e forma minimale. Sotto invece una panoramica degli attuali alimentatori Apple, disponibili per iPad (12W), iPhone (5W) e MacBook (29W)

Gamma di alimentatori Apple


Attualmente, la ricarica rapida di tipo USB-C è supportata da iPhone 8, iPhone 8 Plus ed iPhone X, ma Apple include ancora un caricabatteria USB-A standard nella confezione. Questo nuovo caricabatteria da 18W, tuttavia, offrirà una ricarica rapida per i modelli di iPhone 2018. Nell’articolo allegato a questo, potete trovare qualche informazione tecnica in più.

Apple non si allinea al resto dei produttori che utilizzano cavi USB-C a USB-C per i propri terminali, ma persevera nella sua politica di un connettore proprietario per la connessione dati e la ricarica. Questo ovviamente ha un ritorno economico per l’azienda che continua a fornire la certificazione ai produttori di accessori che fanno uso della connettività Lightning, il famoso MFi Program.

Un consiglio: MFi Program

Fonte: Makotakara

Via: 9to5Mac

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più