Film, Serie TV, Anime

Serie con finali deludenti? Ecco tre titoli

game of thrones

Le serie tv deludenti

Si sa, ognuno di noi ha a cuore una propria serie tv. E se quella serie tv che hai seguito per così tanto tempo ti deludesse? Cosa fare a quel punto?

Ci sono molti telefilm che hanno avuto dei finali a dir poco deludenti. Ecco perché oggi vi vogliamo proporre almeno tre finali che ci hanno sicuramente deluso. Pronti per ripercorrere le ultime stagioni?

game of thrones
serie tv flop

Game of Thrones

Chi l’avrebbe mai detto? Dopo ben 8 stagioni siamo arrivati alla fine di GOT che ci ha lasciati a bocca aperta. Ma cos’è che è andato storto nelle ultime puntate? Analizziamole insieme.

Vedi anche: Wanda Vision: ecco la recensione dei primi due episodi

Innanzitutto la battaglia con il Re della Notte. L’intera ultima stagione si è concentrata troppo sulla battaglia con gli estranei. Si, importante ma diciamoci la verità: tutti avevamo voglia di capire chi (finalmente) sarebbe salito sul Trono di Spade. Altro punto a sfavore della serie tv sui draghi di Daenerys è stato sicuramente il “colpo di scena” finale nelle ultime stagioni. John Snow che uccide la zia/amata/amante Daenerys. E chi se lo aspettava?

Potrebbe interessarti anche: Lupin, la recensione della prima stagione Netflix

Un po’ troppo “semplice” come decisione? Il regista voleva “sbarazzarsi” della mamma dei draghi? Una scelta sicuramente azzardata che non a tutti è piaciuta. Forse la novità che ha più spiazzato i fan di Game of Thrones è stata sicuramente la scelta del nuovo Re: Bran Stark e Sansa Stark, regina di Grande Inverno. Eravamo pronti all’elezione di una nuova regina che governasse indipendentemente dagli altri regni ma la scelta di Bran ha davvero messo d’accordo tutti? Dobbiamo sottolineare che in molti speravano di vedere sul trono Sansa o John o, addirittura, Tyrion.

Le decisioni prese dagli ideatori e dal regista di Game of Thrones non sono state viste di buon occhio dal pubblico tanto da creare una petizione per la creazione di un’altra stagione!

Vikings

Un’altra serie tv che ha deluso le aspettative di molti è stata Vikings. Le avventure del vecchio Ragnar e dei suoi figli hanno tenuto incollato il pubblico alla tv. Ma come si è conclusa l’ultima stagione di Vikings? Certamente non come avevamo immaginato.

Vedi:La serie tv su Harry Potter si farà? Ecco cosa sappiamo

La stagione si conclude con alcune delle morti più particolari della serie. Prima fra tutte quella di Bjorn. Come ben ricordate, Bjorn era il “prescelto”, colui che era stato scelto dagli stessi dei per combattere gli stranieri e portare avanti la discendenze di Ragnar. Ma così non è stato. La grandezza di Bjorn è sempre stata presente soprattutto nelle ultime stagioni di Vikings. Anche la sua morte è stata grande.

Trafitto a morte prima da una lancia e poi da altre frecce, Bjorn è morto da guerriero e capo di Kattegat. I funerali sono stati un duro colpo per tutti. Altra morte che non ci si aspettava è stata quella di Ivar, morto sul campo di battaglia. In molti lo davano già come nuovo re dei vichinghi ma così non è stato. I suoi occhi che, man mano che avanzava il pericolo si facevano sempre più blu, lo hanno tradito. Già immaginavamo Ivar seduto sul trono. Abbiamo aspettato quasi un anno per la seconda parte della stagione.

vikings
Ragnar Vikings

Infine, c’è Ubbe. Era il figlio che più somigliava a Ragnar. E’ lui, insieme a Loki, che ci salutano. Secondo molti era lui che doveva rivendicare il trono di Kattegat ma così non è stato. E la nuova regina dei vichinghi? La moglie di Bjorn si suicida (ce lo aspettavamo) e sale al poter Ingrid, la seconda moglie incinta di Bjorn (forse). Era questo il solo finale che potevamo avere?

The 100

Ultima serie tv che ha deluso le nostre alte aspettative è stata The 100. La serie tv statunitense composta da sette stagioni ci ha un po’ scioccato. Un’ultima stagione senza un senso visto che l’obiettivo principale è quello di trascendere.

Ci sono state molte morti in questi anni ma , forse, la morte più “sentita” dal pubblico è stata quella di Bellamy, uno dei personaggi più amati dell’intero telefilm. Questa decisione ha fatto infuriare molti fan che hanno addirittura richiesto nuove puntate. Perchè? Perché Bellamy non ha avuto la morte che meritava. Morire da solo contro tutti e ucciso da Clarke ha fatto svanire l’intero percorso del personaggio.

Vedi: Quattro serie tv “dimenticate” dagli utenti

serie the 100
the 100

La stagione si basa sulla possibilità di trascendere. Un tema un po’ scollegato rispetto alle altre stagioni, non credete? Clarke che non riesce a salire e trovare la sua pace, molti personaggi che meritavano una morte diversa, altri protagonisti che hanno avuto percorsi diversi rispetto alle altre stagioni. Tutti elementi che non hanno convinto per niente gli utenti.

 

 

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più