Apple Curiosità

Ecco le prime statistiche sui preordini dei nuovi iPhone e di Apple Watch 4

Sono ormai passati tre giorni dall’inizio dei preordini di iPhone XS, XS Max, XR ed Apple Watch di quarta generazione, e le prime statistiche sullo stato e la quantità di preordini per i vari device sono state rese disponibili da nientemeno che Ming-Chi Kuo, uno dei migliori analisti di mercato in campo Apple. Kuo è rinomato per aver in passato riconosciuto il tipo di innovazione che Apple avrebbe apportato in base ad alcune analisi di mercato che hanno messo in luce le novità che sarebbero state presentate sulla nuova generazione molti mesi prima della commercializzazione.

Secondo Kuo, i preordini di iPhone XS sono stati inferiori a ciò che ci si aspettava, dimostrando come moltissime persone non siano state sufficientemente convinte dalle migliorie apportate da questa nuova generazione di iPhone X. Inoltre, i dispositivi iPhone XS Max e iPhone XR, seppur più richiesti, non sono stati in grado di raggiungere la stima prestabilita, che rappresentava il 20% sul numero totale di iPhone venduti, con un abbassamento della stessa al 10-15%.

DISPONIBILI LE PRIME STATISTICHE SUI PREORDINI APPLE

Apple Watch Series 4 è stato ufficialmente presentato
Un display rinnovato che sembra promettere molto bene | Evosmart.it

Lato iPhone, il dispositivo che sembra aver riscosso più interesse è iPhone XS Max, con numeri soprattutto localizzati nel mercato cinese, probabilmente grazie all’introduzione del display più grande, del dual-SIM e del colore oro, caratteristiche che rendono il dispositivo più appetibile al popolo cinese. iPhone XR lo segue a ruota, probabilmente grazie al suo prezzo inferiore agli altri modelli ed al pacchetto di feature, che non fa troppe rinunce se si affianca a quello proposto da iPhone XS ed XS Max.

Stranamente, il dispositivo che ha riscosso più successo, sembrerebbe essere Apple Watch 4, con preordini che hanno superato le aspettative. Effettivamente, carta e penna alla mano, il device che ha proposto il maggior numero di innovazioni rispetto agli anni precedenti è proprio Apple Watch 4, che introduce il supporto a ECG (Elettrocardiogramma) e migliora la rilevazione dei fattori ambientali per poter funzionare come dispositivo elettromedicale personale (sfortunatamente, molte di queste feature non saranno disponibili in Italia a causa della mancanza di alcune certificazioni necessarie).

Via: Phonearena
Fonte: MacRumors

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più