Android Unboxing Xiaomi

Unboxing e Prime impressioni di Xiaomi Mi A3!

STIMA TEMPO DI LETTURA: 3 min

Come di consueto, Xiaomi ha deciso di aggiornare la gamma Mi A, che va a rappresentare la proposta Android One della compagnia, con la presentazione del nuovo Xiaomi Mi A3. Si tratta di uno smartphone medio gamma Android che va ad introdurre nuove feature all’interno del panorama Android One del produttore cinese.

L’hardware scelto da Xiaomi per la realizzazione di Mi A3 è quello del nuovo medio di gamma Xiaomi Mi CC9e, rappresentando quindi una novità. Si tratta infatti dell’ultimo medio gamma concepito dall’azienda cinese che, probabilmente, non sarà reso disponibile a livello globale.

ECCO XIAOMI MI A3: UNBOXING E PRIME IMPRESSIONI

unboxing mi a3 1
Unboxing Xiaomi Mi A3

Xiaomi Mi A3 è uno smartphone medio gamma dalla scheda tecnica interessante. Si tratta di un dispositivo dotato di SoC Qualcomm Snapdragon 665, coadiuvato da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, espandibile con microSD. Il display è un pannello AMOLED da 6.08″ in risoluzione HD+ (720 x 1560 pixel).

Lo smartphone è dotato di lettore di impronte digitali sotto al display, come già visto sugli ultimi Device medio alti di gamma del produttore cinese. Xiaomi Mi A3 si differenzia dal resto della gamma Xiaomi grazie al software installato a bordo di esso.

Si tratta, infatti, di un software quasi Pure Google, nato dal progetto Android One, che mira a portare sui dispositivi meno costosi l’esperienza software di una fascia di terminali più alta, introducendo tutte le novità introdotte da Google con i nuovi OS. Abbiamo infatti la possibilità di utilizzare appieno la Suite Google, compreso Digital Wellbeing, che viene reso disponibile dal colosso americano anche sui Device Android One.

Lato design, Xiaomi Mi A3 assomiglia moltissimo al top di gamma compatto Xiaomi Mi 9 SE, anche se sono presenti delle evidenti differenze che li distinguono. Su Xiaomi Mi A3 è infatti presente il jack da 3.5 mm per la connessione di cuffie auricolari, posizionato nella parte superiore del dispositivo, dotazione del tutto assente su Xiaomi Mi 9 SE.

Anche il comparto fotografico di Mi A3 dovrebbe essere piuttosto interessante, utilizzando praticamente lo stesso setup a tripla fotocamera già visto su altri smartphone del produttore cinese, con un sensore principale da ben 48 MP.

La batteria è una 4030 mAh che, abbinata al software leggero installato a bordo di questo dispositivo, dovrebbe assicurare una buona autonomia, posizionandolo nella fascia di quei dispositivi ottimi dal punto di vista dei consumi rapportati alle prestazioni.

Ringraziamo il nostro partner Mastmen.net per averci inviato questo sample che ci ha permesso di girare il nostro unboxing. Vi ricordiamo, inoltre, che è già possibile preordinare Xiaomi Mi A3 sul portale di Mastmen.net, con spedizioni in 24 ore a partire dal giorno 26 luglio!

Acquista Xiaomi Mi A3 su Mastmen.net utilizzando il coupon EVOSMART del valore di 5 € di sconto

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più