Android Recensioni Smartphone & Tablets

Recensione Sony Xperia 10. Un medio gamma in 21:9

STIMA TEMPO DI LETTURA: 8 min

Sony ha annunciato al Mobile World Congress 2019 di Barcellona la nuova gamma Xperia 2019. La casa giapponese “dimentica” gli storici nomi del passato e rinnova tutta la line-up incominciando, quest’anno, dalla fascia media.

Xperia 10 e Xperia 10 Plus sono, infatti, i primi device medio gamma con display in rapporto di forma 21:9, che contribuisce, in teoria, a migliorare la visione di contenuti multimediali cinematografici. Contenuti che, appunto, sono normalmente distribuiti in questo formato.

Ma come si comporterà questo Xperia 10 nell’uso di tutti i giorni? Vediamolo insieme!

xperia 10 3
Xperia 10, il nuovo medio di gamma in 21: 9 di casa Sony | Evosmart.it
Scheda tecnica Xperia 10
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 630
  • CPU: octa-core 8 x 2.2 GHz Cortex-A53
  • GPU: Adreno 508
  • RAM: 3 GB (4 GB in Cina)
  • Memoria interna: 64 GB – espandibile con microSD fino a 512 GB
  • Display: 6″ IPS LCD Full HD+ (21:9)
  • Fotocamera principale: dual 13 MP (f/2.0, sensore 1/3.0, campo 76.4°) + 5 MP (f/2.4, sensore 1/4.0, campo 87.9°)
  • Fotocamera frontale: 5 MP (f/2.4, sensore 1/4.0, campo 87.9°)
  • Connettività: WiFi a/b/g/n/ac 2×2 MIMO dual band, Bluetooth 5.0, A-GPS, LTE, USB Type-C, jack 3.5 mm
  • Extra: sensore impronte digitali laterale, audio High-Res DSEE HX + LDAC
  • Batteria: 2870 mAh
  • Colorazioni disponibili: Blu, Nero, Argento, Oro

DESIGN E MATERIALI

Xperia 10 va a rinnovare completamente quello che era il design Ambient Flow introdotto con Xperia XZ2 lo scorso anno. Sebbene alcune linee tipiche del design Sony si siano preservate in questa transizione, troviamo su Xperia 10 alcune differenze sostanziali che possono essere forse interpretate come un ritorno al passato.

Sparisce la bombatura del posteriore dello smartphone, per dare spazio ad un retro liscio, che ospita soltanto la dual camera principale e perde il sensore di impronte digitali, che si va a spostare di nuovo sul lato destro dello smartphone.

xperia 10 2
Il retro di Xperia 10 è incredibilmente pulito | Evosmart.it

I bordi che circondano il display 21:9 sono ridotti all’osso, e soltanto nella parte superiore troviamo una “cornicetta” più spessa che va ad ospitare la fotocamera frontale, i sensori e la capsula auricolare.

Il device è realizzato in plastica, con un vetro frontale Gorilla Glass che va a proteggere il display dello smartphone. Una plastica che, comunque, fornisce un ottimo senso di robustezza e va a confermare la qualità costruttiva riscontrata sui device Sony anche in passato.

DISPLAY

Il display di Sony Xperia 10 è una unità IPS Full HD+ da 6″, che adotta il rapporto di forma 21:9 cinematografico. Si tratta, in assoluto, in di un buon display, con un’ottima riproduzione dei colori ed un’ottima luminosità.

xperia 10 1
Il display di Xperia 10 è davvero ottimo | Evosmart.it

Il rapporto di forma 21:9, inoltre, garantisce un’ottima godibilità dei contenuti cinematografici anche in mobilità, contenuti che sono spesso distribuiti al pubblico proprio in questo formato. Troviamo inoltre le classiche ottimizzazioni display di Sony, che permettono di migliorare la calibrazione del pannello in base alla scena, per ottenere sempre una visione ottimale del contenuto.

Un display che ci è piaciuto ma che, sfortunatamente, a causa del rapporto di forma 21:9, va un po’ a minare l’usabilità generale del device durante le operazioni d’uso quotidiane. Risulta infatti molto difficile raggiungere la parte alta del display con una sola mano, rendendo questo device a  prima vista molto compatto comunque impegnativo da utilizzare.

PRESTAZIONI E UI

Sony Xperia 10 è mosso da un SoC Snapdragon 630, accompagnato da 3 GB di RAM e 64 GB di storage interno espandibile. Inutile dire che, nel 2019, 3 GB di RAM iniziano ad essere pochi, e la GPU Adreno 506 di Snapdragon 630 inizia ad avere qualche difficoltà nella gestione della sempre più complessa interfaccia di Android.

xperia 10 4
L’interfaccia è praticamente stock | Evosmart.it

Fortunatamente Sony non va ad appesantire eccessivamente il software dei propri device, fornendo all’utente un’esperienza praticamente stock, fattore che aiuta di molto il mantenimento di buone prestazioni anche su hardware di fascia più bassa.

xperia 10 5
L’interfaccia di Sony ricalca perfettamente Android Stock | Evosmart.it

Tuttavia, non aspettatevi un’esperienza utente sempre fluida, in quanto durante l’uso stress e durante le operazioni di multi tasking il telefono mostrerà qualche piccola difficoltà di gestione, percepita dall’utente come un leggero lag e stuttering dell’interfaccia grafica.

Tutto sommato, però, il software di questo Xperia 10 rimane comunque piacevole da utilizzare, e l’approccio sempre più “stock like” di Sony permette all’utente di avere sempre in tempo le ultime patch di sicurezza rilasciate da Google.

xperia 10 6
Launcher molto simile a quello di Pixel | Evosmart.it

Si va però a perdere qualcosa rispetto al passato, con l’esperienza Sony che viene ridotta all’osso dal punto di vista della personalizzazione, soprattutto per quanto riguarda il launcher stock di sistema, che perde la possibilità di usufruire di icon pack alternativi.

MULTIMEDIA E FOTOCAMERA

La qualità fotografica di questo Sony Xperia 10 è, tutto sommato, nella media. Sicuramente buona per la fascia media, un passo in avanti rispetto alle precedenti generazioni, ma che si va a posizionare un gradino sotto rispetto ai competitori in questa fascia di prezzo.

Gli scatti acquisiti da questo Xperia 10, infatti, risultano buoni, talvolta ottimi in condizioni di luce ottimali. I colori sono ben rappresentati, così come i contrasti nelle zone di semiombra. Tuttavia, lo smartphone soffre parecchio le scene notturne, e restituisce spesso scatti comunque buoni, ma che risultano essere più rumorosi e, quindi, inferiori rispetto ad altri competitor.

In generale, però, possiamo dire che Sony ha fatto un ottimo lavoro di ottimizzazione del software fotografico, che risulta più pulito e facile da usare rispetto al passato e che, come visto, restituisce risultati nettamente migliori.

xperia 10 7
I 21:9 aiutano molto nella visione di contenuti multimediali | Evosmart.it

Per quanto riguarda la multimedialità, Sony ha deciso di mantenere su Xperia 10 il Jack da 3.5 mm per la connessione di accessori audio, ed il nuovo display in formato 21:9 spicca da questo punto di vista. Purtroppo non abbiamo però l’audio stereo, che sarebbe stata la chicca finale su un device di questo tipo.

Un piccolo appunto riguardo alla parte fotografica: Sony ha deciso di utilizzare su questa nuova serie Xperia 10 sensori fotografici prodotti da Samsung. Una scelta che, per ora, non sembra aver causato problemi di alcun tipo ma che, tuttavia, non riusciamo a comprendere appieno.

AUTONOMIA

L’autonomia di Sony Xperia 10 ci ha sorpreso positivamente: la batteria da soli 2870 mAh ci ha fatto, inizialmente, storcere il naso. Grazie però all’ottimizzazione software di Sony ed al SoC Snapdragon 630, questo Xperia 10 ci ha sempre permesso di arrivare tranquillamente a sera, in ogni situazione.

Lo smartphone, inoltre, non scalda e non dà quindi fastidio durante le sessioni di uso stress.

CONSIDERAZIONI FINALI

Un prodotto sicuramente valido, ma che non è per tutti. Lo schermo 21:9 infatti risulta piuttosto scomodo durante l’uso quotidiano, in quanto l’allungamento verso l’alto non permette di utilizzare il dispositivo con una sola mano.

Inoltre, il prezzo di questo device, a nostro parere, è un po’ troppo elevato per la dotazione hardware che esso ci mette a disposizione. Uno Snapdragon 630 con soli 3 GB di RAM, infatti, iniziano ad essere appena sufficienti per muovere senza problemi un software la cui complessità va sempre crescendo.

Senza contare poi le alternative presenti in questo segmento di mercato, che sono talvolta provviste di chip di gran lunga superiori ed arrivano sul mercato a prezzi sicuramente più interessanti.

OFFERTA AMAZON

323,99€
349,90
disponibile
16 nuovo da 320,00€
4 usato da 301,31€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 25 Aprile 2019 10:29

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più