Recensione Samsung Galaxy S21 Ultra. Quasi un Note!
Android Recensioni Smartphone & Tablets

Recensione Samsung Galaxy S21 Ultra. Quasi un Note!

La recensione forse più attesa di Gennaio 2021 è arrivata. Lo abbiamo provato a lungo. Ecco quello che pensiamo di questo fantastico Samsung Galaxy S21 Ultra.

SAMSUNG GALAXY S21 ULTRA

Scheda tecnica
  • SoC: Samsung Exynos 2100
  • CPU: Octa-core (1×2.9 GHz Cortex-X1 & 3×2.80 GHz Cortex-A78 & 4×2.2 GHz Cortex-A55)
  • GPU: Mali-G78 MP14
  • RAM: 12 GB o 16 GB solo per la variante 512 GB
  • Storage: 128/256/512 GB UFS 3.1 non espandibile
  • Display: 6.8″ AMOLED (1440 x 3200 pixel) 20:9 – HDR10 – 11-120 Hz adattivi
  • Fotocamera principale:
    • 108 MP, f/1.8, 26mm (wide), 1/1.33″, 0.8µm, PDAF, Laser AF, OIS
    • 10 MP, f/4.9, 240mm (periscope telephoto), 1/3.24″, 1.22µm, dual pixel PDAF, OIS, 10x optical zoom
    • 10 MP, f/2.4, 70mm (telephoto), 1/3.24″, 1.22µm, dual pixel PDAF, OIS, 3x optical zoom
    • 12 MP, f/2.2, 13mm (ultrawide), 1/2.55″, 1.4µm, dual pixel PDAF, Super Steady video
  • Fotocamera frontale:
      • 40 MP, f/2.2, 26mm (wide), 1/2.8″, 0.7µm, PDAF
  • Connettività: 2G/3G/4G/5G, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac/6e dual band, Bluetooth 5.2 A2DP + aptX HD, GPS dual band A-GPS + GLONASS + BDS + GALILEO, NFC, USB 3.2 Type-C, OTG
  • Sensori: impronta (ultrasonico, sotto il display), accelerometro, giroscopio, prossimità, barometro, bussola digitale
  • Protezione: IP65, IP68
  • OS: Android 11 – One UI 3.1
  • Batteria: 5000 mAh, Fast Charging 25Watt, Wireless Charging Qi 15W, Reverse Wireless Charging 4.5W
  • Dimensioni: 165.1 x 75.6 x 8.9 mm
  • Peso: 227 g

DESIGN, COSTRUZIONE E MATERIALI

Recensione Samsung Galaxy S21 Ultra. Quasi un Note!
Vetro Gorilla Glass Victus opaco | Evosmart.it

Iniziamo a parlare del design di questo Galaxy S21 Ultra. In render forse non rende benissimo, ma dal vivo, e spero anche in foto, è assolutamente magnifico. Rispetto al piano ad induzione degli smartphone 2020, questo rialzamento nella zona fotocamera dà una ventata di aria fresca ad un design, che particolarmente sugli smartphone, in questi anni risulta veramente piatto, monotono e da effetto “fotocopiatrice”. Qui Samsung non si ispira ad altri marchi ma finalmente tira fuori dei prodotti (S21, S21+ ed S21 Ultra) veramente unici. I materiali usati sono il vetro Gorilla Glass Victus lucido frontalmente e opaco posteriormente. Che dire poi di questa colorazione nera? WOW!

DISPLAY

Recensione Samsung Galaxy S21 Ultra. Quasi un Note!
Display AMOLED che arriva fino a 1500 nits! | Evosmart.it

Display AMOLED di nuova generazione che coniuga la bellezza dei colori, forse un po’ troppo carichi, l’alto refresh rate fino a 120 Hz e una luminosità di picco pazzesca. Sono infatti bel 1500 nits quelli raggiungibili da questo pannello, letteralmente il doppio di quello che la stragrande maggioranza dei telefoni raggiungono sotto la luce del Sole diretta. O anche il triplo.

Questo display da 6.8″ è leggermente curvo ai lati ed è anche un filo più piccolo rispetto a quello di S20 Ultra dello scorso anno. Però questo non vi farà guadagnare millimetri in “compattezza”. Ottimo il fatto invece, che non solo è in grado di andare a 120 Hz, ma che può spingersi in basso fino a 11 Hz. Questo Adaptive Refresh Rate permette di contenere i consumi senza spingere al massimo quando non serve.

Inoltre, e questa è una novità per la serie S… è il primo non-Note compatibile con la S Pen. Questa però non è venduta in confezione. E infatti non c’è neanche un foro apposito nella scocca.

PRESTAZIONI E SOFTWARE

Recensione Samsung Galaxy S21 Ultra. Quasi un Note!
ONE UI 3.1 | Evosmart.it

Continuando a parlare di S Pen, questa è integrata nel sistema operativo (Android 11 con ONE UI 3.1) in maniera leggermente più soft rispetto alla linea Note. Per intenderci. Non ha tutte le funzioni che si possono avere con un Galaxy Note 20 Ultra per dire. Quindi non si può affermare che sia un vero e proprio sostituto ai Note. Diciamo però che è un’ottima aggiunta. E soprattutto gradita.

Per il resto, come già detto, c’è già Android 11 con la versione 3.1 della ONE UI. Ormai, come tutti sappiamo, è una delle UI più complete del mondo Android. Ha tutto e forse troppo. In più cosa sicuramente gradita ai più, sarà aggiornato per almeno 3 anni.

Come sempre a noi è toccata la variante Exynos qui in Europa. In questo caso parliamo del nuovo Exynos 2100. E lato performance come sempre problemi non li abbiamo, ma poi vedrete qualche paragrafo più avanti come va lato autonomia e se Samsung è riuscita a mettersi in pari con le variante Qualcomm venduta in Cina e USA. Per il resto ci troviamo di fronte ad uno smartphone venduto in 3 varianti. Le prime due hanno 12 GB di memoria RAM e 128 GB o 256 GB non espandibili. Mentre l’ultima, la più costosa, ha 16 GB di RAM e 512 GB di memoria non espandibile. La perdita dell’espansione tramite microSD potrebbe farsi sentire per chi è abituato a poter contare su un secondo storage o semplicemente per chi non vuole spendere ad esempio 180 € in più per passare da 128 GB (che potrebbero star strettini con un dispositivo simile) a 512 GB (che però potrebbero anche esser troppi ai più).

FOTOCAMERA

Recensione Samsung Galaxy S21 Ultra. Quasi un Note!
Fotocamere del Galaxy S21 Ultra | Evosmart.it

Il reparto fotocamera è veramente ad alti livelli. Sicuramente batte il mio fidatissimo Note 20 Ultra. Ritorna la 108 MPixel come fotocamera principale e lo fa levandosi i difetti riscontrati lo scorso anno che la rendevano una fotocamera non riuscita al 100%. Infatti molto spesso gli si preferiva la principale di S20 o S20+. 12 MPixel invece sono quelli scelti da Samsung per l’ultrawide da 13mm.

Il reparto zoom si affida a due sensori da 10 MPixel. Il primo è un sensore ad ottica fissa da 70 mm che porta il livello di zoom percepito a 2.7X (3X per Samsung). Mentre il secondo è di tipo periscopico e quindi lo si può effettivamente chiamare zoom a tutti gli effetti. É in grado di zoomare fino a 10X (9.2X effettivi).

I risultati ottenuti sono veramente ottimi sia lato foto che lato video. E lato video Samsung si è spinta veramente oltre, arrivando a filmare in 8K@24fps. In generale forse sta ancora un pelino sotto agli iPhone 12 Pro come video, ma come foto si pone in cima tra i cameraphone Android. Al momento non abbiamo ancora fatto test approfonditi, ma lo metterei insieme ad altri mostri sacri come Mate 40 Pro e P40 Pro.

AUDIO E RICEZIONE

L’audio stereo non è frontale come sui Sony Xperia, ma utilizza la capsula auricolare e lo speaker di sistema posto in basso. L’audio è bello potente e generalmente si sente bene. Non è presente il jack audio come ormai accade nel 90% e passa dei telefoni che testiamo.

Lato ricezione posso ritenermi soddisfatto. Non è il migliore provato, ma si ritrova in quella grandissima cerchia di dispositivi che prendono bene ovunque e che hanno una buona velocità in 4G. Purtroppo non ho potuto ancora provare il 5G. Appena attiveranno le antenne nella mia zona sicuramente farà vari test con svariati smartphone.

AUTONOMIA

L’autonomia è sempre stato un punto dolente di tutti i Galaxy S e Note degli ultimi tempi. Soprattutto alle nostre longitudini. Complice il processore Exynos ci sono sempre stati problemi di surriscaldamenti immotivati e in generale un’autonomia non all’altezza degli amperaggi proposti dall’azienda. L’Exynos 2100 ad oggi invece si comporta molto bene. Non scalda e non drena troppo. Di conseguenza non mi posso minimamente lamentare dell’autonomia di questo S21 Ultra, visto che mi ha sempre portato a sera con almeno 5h 30m di schermo. Utopia rispetto al modello precedente.

La batteria è un’unità da 5000 mAh con ricarica rapida fino a 25W, ricarica wireless Qi fino a 15W e ricarica wireless inversa fino a 4.5W.

CONSIDERAZIONI FINALI

Recensione Samsung Galaxy S21 Ultra. Quasi un Note!
Recensione Samsung Galaxy S21 Ultra. Quasi un Note! | Evosmart.it

Beh che dire. Quest’anno questo S21 Ultra mi ha sicuramente convinto. In questa colorazione nera opaca poi… fighissimo.

Il display è veramente eccezionale, le fotocamere lavorano benissimo, il software è costantemente aggiornato, l’hardware c’è tutto sotto e finalmente anche l’autonomia c’è. E quest’anno forse potrebbe non esserci troppa differenza con il modello Snapdragon con l’888 visto che i consumi di quest’ultimo ad oggi paiono un po’ anomali (su altri terminali non Samsung – NDR).

Motivi per comprare S21 Ultra ci sono se siete appassionati del marchio o della S-Pen. Oppure se avete un S9/S10 e vi va di provare il meglio che Samsung ha da offrire oggi.

Motivi per non comprarlo sono pochi. Forse solo 2. E si potrebbero racchiudere nel prezzo eccessivo, che sfiora le 1300 € per le due versioni da 12 GB, e nella mancanza dell’espansione SD. Il che fa propendere il cliente per le varianti da 256 GB o 512 GB.

Per noi però è “Ultra Promosso”. Voi lo prenderete?

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più