Recensioni Smartphone & Tablets Xiaomi

Recensione Redmi 7: l’ennesimo best buy

STIMA TEMPO DI LETTURA: 7 min

Redmi 7 è il nuovo smartphone entry level del sub-brand di Xiaomi che, ancora una volta, si conferma regina nella progettazione e nello sviluppo di smartphone Android entry-level dall’ottimo rapporto qualità prezzo.

Ancora una volta Redmi riesce a stupire per il grande bilanciamento dei suoi prodotti, proponendo ad un prezzo davvero interessante uno smartphone concreto e ben funzionante.

redmi 7 06
Redmi 7, il nuovo entry level di Redmi | Evosmart.it
Scheda tecnica Redmi 7
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 632
  • CPU: octa-core (4×1.8 GHz Kryo 250 Gold & 4×1.8 GHz Kryo 250 Silver)
  • GPU: Adreno 506
  • RAM: 2 / 3 / 4 GB
  • Memoria interna: 16 / 32 / 64 GB espandibili con microSD fino a 512 GB
  • Display: 6.26″ IPS LCD HD+ (720 x 1520 pixel)
  • Fotocamera principale: 12 MP f/2.2 + 2 MP profondità
  • Fotocamera frontale: 8 MP
  • Connettività: WiFi a/b/g/n single-band, Bluetooth 4.2 LE, A-GPS + GLONASS + BDS, porta infrarossi, radio FM, LTE, microUSB 2.0
  • Sensori: impronte (retro), accelerometro, bussola, prossimità, luminosità
  • Batteria: 4000 mAh con ricarica 10 W
  • Dimensioni: 158.7 x 75.6 x 8.5 mm – peso 180 g

DESIGN E MATERIALI

Redmi 7 va a riprendere il design degli ultimi smartphone di fascia media Xiaomi, andando però a ridurre la qualità dei materiali: abbiamo infatti un corpo realizzato completamente in plastica, con retro in policarbonato e vetro frontale Gorilla Glass 5.

Redmi sembra aver tuttavia deciso di mantenere gli elementi principali che contraddistinguono il design di Redmi Note 7, il “fratello maggiore” di questo Redmi 7. Rimane infatti il jack delle cuffie e l’alloggiamento fotocamere appare identico. Si va invece a perdere la USB Type-C in favore di una più “economica” (e più anziana) microUSB 2.0. Abbiamo, ovviamente, l’ormai iconico notch a goccia, che occupa la parte superiore del display.

DISPLAY

Redmi 7 è dotato di una unità IPS LCD da 6.26 pollici, in risoluzione HD+ (720 x 1520 pixel) che, nonostante la risoluzione inferiore alla media, mantiene le ottime caratteristiche già viste su Redmi Note 7. Il display, infatti, è davvero molto luminoso, fattore che lo rende perfettamente visibile al di sotto della luce del sole.

redmi 7 11
Il display di Redmi 7 è davvero buono, nonostante la risoluzione apparentemente bassa | Evosmart.it

La resa cromatica è quella di un tipico pannello IPS medio-base di gamma, ma tutto sommato, per questa fascia di prezzo, si tratta di un pannello più che dignitoso. Anche la risoluzione, che è appunto inferiore alla media, non rende l’utilizzo del dispositivo fastidioso, e da una normale distanza operativa la differenza è davvero leggerissima.

PRESTAZIONI E UI

La parte telefonica di Redmi 7 è a livello degli altri smartphone Xiaomi: nel nostro test con 3 Italia non abbiamo riscontrato problemi di ricezione, e l’interlocutore è sempre riuscito a sentirci piuttosto bene. Anche per quanto riguarda la capsula auricolare le impressioni sono abbastanza positive e, seppur piccola, si riesce a sentire comunque bene.

redmi 7 08
Abbiamo a bordo la classica MIUI 10 | Evosmart.it

Per quanto riguarda il software, Redmi 7 è dotato della classica ROM MIUI 10, alla quale ormai siamo abituati. L’uniformità software è, infatti, uno dei punti di forza di Xiaomi: non esistono infatti differenze software di grande rilievo tra gli smartphone top di gamma e gli smartphone entry level, e questo è sicuramente un punto di forza.

redmi 7 09
Entry level, ma con Android Pie! | Evosmart.it

Le feature della MIUI sono tutte presenti, così come le varie ottimizzazioni relative al risparmio della batteria. Purtroppo, sono presenti anche i soliti difetti, come l’ancora perfezionabile sistema di notifiche e la mancanza degli avvisi nella barra di stato.

redmi 7 10
L’esperienza è quella di un classico device Xiaomi | Evosmart.it

Lato prestazioni, Redmi 7 si comporta davvero bene in rapporto alla sua dotazione hardware ed alla fascia di prezzo nella quale si trova: lo Snapdragon 632 fa un egregio lavoro e riesce a mantenere lo smartphone sempre pronto e, tutto sommato, anche fluido. Nonostante i soli 3 GB di RAM della nostra unità, Redmi 7 è risucito a stupirci positivamente dal punto di vista delle prestazioni, che sono davvero ottime per la sua fascia di prezzo.

MULTIMEDIA E FOTOCAMERA

La parte multimediale di Redmi 7 è davvero buona: lodevole la scelta di voler mantenere il jack da 3.5 mm per la connessione di accessori audio analogici, in quanto manca l’audio stereo dagli speaker di sistema. Il singolo speaker, però, risulta essere abbastanza potente e fa bene il suo lavoro.

redmi 7 12
La fotocamera di Redmi 7 è riuscita a stupirci positivamente | Evosmart.it

Anche il display, pur non essendo sicuramente al pari di quello di uno smartphone medio-alto o top di gamma, riesce comunque ad assicurare un’ottima esperienza nella visualizzazione di contenuti multimediali di vario genere, anche sulle piattaforme di video streaming più utilizzate.

Clicca qui per vedere i sample fotografici ad alta risoluzione

La fotocamera, invece, ci ha veramente stupito positivamente: al di là delle fotografie in notturna, che ovviamente vanno a perdere un po’ di qualità anche a causa della lente f/2.2, le foto in condizioni di luce ottimali vengono davvero bene. La qualità è superiore rispetto a quella che ci si può aspettare da uno smartphone da 150 €, una piacevole sorpresa per chi vorrà acquistare questo dispositivo, che si è dimostrato in grado di portare a casa ottimi scatti.

AUTONOMIA

L’autonomia di Redmi 7 è sicuramente il punto di forza principale dello smartphone: la batteria da 4000 mAh, accompagnata dal processore Snapdragon 632 e dallo schermo in risoluzione HD+ assicura due giorni interi di utilizzo, con una media di circa 8h di display acceso.

Lo smartphone, in modalità standby, consuma veramente poco, ed anche nelle situazioni di stress non abbiamo rilevato eccessivi consumi e riscaldamenti del telefono stesso, fattore che potrebbe essere determinante nella scelta di quello che potrebbe diventare un ottimo telefono secondario.

CONSIDERAZIONI FINALI

Redmi 7 è uno smartphone che ha senso. Uno smartphone che si rivolge a un pubblico giovanile, che non è magari disposto a spendere cifre piuttosto elevate per l’acquisto di uno smartphone di fascia superiore, ma che desidera avere comunque un telefono completo che non abbia problemi di prestazioni e affidabilità anche sul lungo termine.

Per 150 € io mi sento assolutamente di consigliarlo a chi necessita di un ottimo secondo telefono o a chi non vuole spendere quei 30/40 € in più necessari a portarsi a casa un Redmi Note 7, che è a tutti gli effetti il fratello maggiore di questo nuovo Redmi 7.

Acquista Redmi 7 su Mastmen.net – coupon EVOSMART del valore di 5 €

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più