Apple Leaks e Curiosità Novità

iPhone 13: bobina più grande per la ricarica wireless inversa

iPhone 13: bobina più grande per la ricarica wireless inversa

Apple ha introdotto la ricarica wireless per la prima volta con iPhone 8 e iPhone X e da allora, ad esclusione dell’integrazione del MagSafe, non ci sono state grandi novità. Ad esempio su iPhone 12 manca ancora la ricarica wireless inversa, un strumento utile ricaricare al volo, più che per uno smartphone,  accessori come cuffie e smartwatch. Questa funzione potrebbe arrivare finalmente con iPhone 13.

Leggi anche: iPad Pro 2022 potrebbe essere il primo con chipset a 3 nanometri

IPHONE 13 POTREBBE INTEGRARE UNA BOBINA PIÙ GRANDE PER LA RICARICA WIRELESS PER UNA MAGGIOR EFFICIENZA E IL SUPPORTO ALLA RICARICA INVERSA

L’indiscrezione proviene da Max Weinbach di EverythingApplePro. Secondo Max, Apple introdurrà sui prossimi iPhone una bobina più grande, ciò porterebbe ad una serie vantaggi. Aumenterà quindi l’area che permette la ricarica in modalità wireless, ma non solo.

Ciò porterà ad una maggior efficienza della ricarica, quindi meno calore sprigionato dal processo di ricarica. Inoltre potrebbe aumentare anche la potenza di ricarica che potrebbe superare i 15W attuali, anche se noi non crediamo che Apple abbia veramente intenzione di spingersi oltre.

Novità anche per i magneti del MagSafe che dovrebbero essere più potenti. Sarà abbastanza per garantire una migliore esperienza con alcuni degli accessori MagSafe, primo tra tutti il Wallet di Apple? Un’altra novità che potrebbe derivare dall’introduzione di una bobina più grande è l’introduzione, finalmente anche su iPhone, della ricarica wireless inversa.

iPhone 13: bobina più grande per la ricarica wireless inversa
Samsung ha già introdotto da qualche anno la ricarica wireless inversa sui suoi smartphone di punta | Evosmart.it

Questa tecnologia viene sfruttata già da tempo dall’azienda rivale Samsung che ha introdotto questa funzione già con Galaxy S10. La funzione si potrebbe rivelare estremamente utile per ricaricare al volo alcuni accessori, come ad esempio il case delle AirPods.

La possibile introduzione della ricarica inversa su iPhone 13 era già stata ipotizzata anche da Mark Gurman ad inizio anno. Inoltre Apple sta pensando già da tempo all’introduzione di questa funzione: ci sono infatti riferimenti alla ricarica wireless inversa nei documenti depositati dall’azienda presso l’ente statunitense FCC (Federal Communications Commission). Sarà finalmente la volta buona? Non ci resta che aspettare ulteriori conferme.

Via: Macitynet

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più