AltStore | Cortesia di The Verge
Apple Curiosità

AltStore, il nuovo store per iOS con emulatore Nintendo integrato!

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Una delle maggiori criticità spesso sollevate dagli utenti Android nei confronti del sistema operativo iOS è sicuramente la limitata disponibilità di fonti dalle quali installare applicazioni rispetto al robottino verde.

Infatti, sul sistema operativo dei device mobili di Apple, è possibile installare le proprie applicazioni soltanto tramite l’utilizzo dello store ufficiale della compagnia di Cupertino, oppure utilizzando store alternativi di provenienza orientale che spesso richiedono il jailbreak del dispositivo e che sono, purtroppo, trappole piene di malware e virus di ogni genere.

ALTSTORE: LO STORE ALTERNATIVO CON EMULATORE NINTENDO INTEGRATO!

AltStore | Cortesia di The Verge
AltStore | Cortesia di The Verge

Uno sviluppatore appassionato di emulazione di giochi vintage di nome Riley Testut, potrebbe invece aver trovato una soluzione che gli ha permesso di realizzare uno store alternativo chiamato AltStore, che integra anche un emulatore di giochi per varie piattaforme Nintendo.

Testut ha infatti sfruttato il sistema di distribuzione app dedicato al mercato enterprise, che le aziende utilizzano per distribuire i propri software interni senza utilizzare l’App Store e che non richiede la firma delle app da parte di Apple.

Tuttavia, per poter ottenere questo risultato è necessario installare sul proprio PC o Mac l’applicazione AltServer, che svolge il ruolo di server di distribuzione. L’applicazione sviluppata da Testut richiede quindi l’inserimento del vostro Apple ID e di una password generata tramite l’apposito portale online di Apple per la distribuzione enterprise delle app. Un fattore che potrebbe far storcere il naso a molti utenti, a causa delle implicazioni legate alla privacy del proprio Apple ID.

Testut, inoltre, ha utilizzato la funzionalità di iTunes WiFi Sync per evitare la disinstallazione automatica delle app non installate tramite App Store dopo 7 giorni.

Tutto questo, però, non significa che Apple, un giorno, possa decidere di porre fine a tutto questo, creando ulteriori barriere di difesa, che fermeranno l’installazione di tale store e richiederanno di nuovo il jailbreak.

In ogni caso, foste interessati all’installazione di AltStore sul vostro device iOS / iPadOS, sarà sufficiente recarsi sul sito web di Riley Testut altstore.io e seguire la semplicissima procedura guidata.

Via: The Verge

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più