Novità

Nuovi Google Glass in arrivo. Ma ricordate i vecchi?

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Nell’ormai lontano 2013 Google rilasciò negli Stati Uniti, e per i soli sviluppatori di Google I/O, i Google Glass Explorer Edition. Se all’epoca la notizia aveva destato molto interesse, con il passare degli anni la cosa si è di molto affievolita.

Ma cosa “promettevano” i Google Glass?

Sviluppato da Google X, questo paio di occhiali smart prometteva la visualizzazione di informazioni come negli smartphone, ma senza l’uso delle mani e bensì con l’uso di comandi vocali.

Grazie agli speaker a conduzione ossea, alle aste degli occhiali sensibili al touch e ad un software decisamente avanzato era possibile scattare foto facendo un occhiolino, sapere le previsioni meteo guardando semplicemente il cielo e avere una traduzione di una rivista straniera in tempo reale.

Forte, decisamente; ma un prezzo esagerato (attorno ai 1500€) e una compatibilità assai ristretta hanno dato poco lustro ad un prodotto che forse avrebbe meritato altra fama.

Lo scorso anno è stata rilasciata una versione destinata all’utenza business, la Enterprise Edition, ma anch’essa con scarso successo.

Con i Google Glass si assottiglia il confine tra fantascienza e realtà

 

Tuttavia Big G non si è arresa, anzi è pronta a rilanciare i suoi Google Glass in una versione migliorata e ancora più potente. I ragazzi di MySmartPrice hanno individuato sulla nota piattaforma di benchmark, Geekbench, quello che dovrebbe essere il secondo modello dei Google Glass (denominati Google Glass Enterprise Edition).

Out of the box gli smart glass dovrebbero presentarsi con il nuovo – e sorprendente – Snapdragon 710 e Android Oreo 8.1 e 3GB di RAM.

Verosimilmente l’annuncio dei nuovi Google Glass verrà dato nel 2019, magari nel Google I/O. Le prime indiscrezioni parlano di un prezzo di listino in linea con il precedente modello.

Dovessero mai arrivare in Italia valuterete l’acquisto? Chi vuole vivere un’esperienza che fino a pochi anni fa sembrava pura fantascienza avrà pane per i suoi denti.

 

Fonte MySmartPrice.

 

 

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più