Huawei annuncia a sorpresa il Beta Testing della nuova EMUI 9.0 basata su Android Pie. Ecco tutte le novità principali, estetiche e tecniche | Evosmart.it
Android Novità

Android Pie (Beta) disponibile per la linea P20, Mate 10 e Honor 10

STIMA TEMPO DI LETTURA: 3 min

Dopo l’ufficializzazione di Mate 20 Lite ad IFA 2018, versione con notch della futura gamma Mate, Huawei annuncia senza alcun preavviso l’inizio del Beta Testing per i dispositivi citati in titolo; una sorpresa ben gradita di cui adesso vi parleremo in dettaglio.

Leggi anche: “IFA 2018 | Huawei ufficializza Mate 20 Lite per l’Europa

La distribuzione è già disponibile per tutti gli smartphone Huawei con CPU Kirin 970 e ricevere il software in prova è molto semplice: scaricando l’applicazione HiCare e attivando EMUI 9 Beta arriverà nell’immediato la notifica per l’installazione dell’aggiornamento. Se ciò non accadesse sarà allora necessario cercare una nuova versione del software dalla sezione apposita che troverete nel menù di impostazioni.

Dispositivi compatibili con il Beta Testing di EMUI 9.0 con Android Pie | Evosmart.it
Dispositivi compatibili con il Beta Testing di EMUI 9.0 con Android Pie | Evosmart.it

 

Vi anticipiamo che la versione completa della EMUI 9.0 basata su Android Pie verrà presentata il 16 Ottobre a Londra, così come il resto delle funzioni ancora celate dalla parziale presentazione della nuova interfaccia (vengono omesse caratteristiche importanti come le nuove ottimizzazioni sulla batteria e simili); nello stesso giorno, inoltre, verrà svelato il nuovo Mate 20 Pro.

EMUI 9.0 CON ANDROID PIE: LE NOVITÀ PRINCIPALI

Componente estetica con pochi e quasi nulli cambiamenti: launcher pressoché invariato, navigazione su impostazioni ed altro come da tradizione. Anche il pacchetto icone rimane praticamente invariato, lasciando spazio ai cambiamenti organizzativi e prestazionali nei dispositivi riceventi l’aggiornamento.

Beta della EMUI 9.0 basata su Android Pie: Home Screen | Evosmart.it
Beta della EMUI 9.0 basata su Android Pie: Home Screen | Evosmart.it

Passando al lato tecnico invece vi sono parecchie migliorie sulla fluidità di sistema e velocità di apertura delle applicazioni, oltre che una migliore organizzazione delle impostazioni di personalizzazione del dispositivo. Ecco tutti i cambiamenti comunicati dal Team:

  • GPU Turbo 2.0
  • Sistema più fluido del 13%
  • Migliore organizzazione delle impostazioni di sistema
  • Apertura delle App più veloce (Instagram 12%, Amazon Shopping 16%, Spotify 11%, etc.)
  • Rinnovata l’interfaccia di alcune applicazioni proprietarie
  • Aggiunta la Modalità Studente
Beta della EMUI 9.0 basata su Android Pie: Info sul Telefono | Evosmart.itBeta della EMUI 9.0 basata su Android Pie: Impostazioni | Evosmart.itBeta della EMUI 9.0 basata su Android Pie: Home Screen e Sfondi | Evosmart.itBeta della EMUI 9.0 basata su Android Pie: Utilizzo Batteria | Evosmart.itBeta della EMUI 9.0 basata su Android Pie: Modalità Studente | Evosmart.itBeta della EMUI 9.0 basata su Android Pie: Orologio | Evosmart.itBeta della EMUI 9.0 basata su Android Pie: Tendina delle notifiche | Evosmart.it

Quella di un secondo GPU Turbo è di certo una notizia assolutamente ben apprezzata dalla maggior parte degli utenti: non si era mai vista una casa produttrice supportare con tale cura le prestazioni hardware dei propri dispositivi relativamente datati; tanto che Mate 10 Pro rischierà di superare per rapporto qualità/prezzo il successore in arrivo.

Ultima ma non per importanza, la Modalità Studente permetterà all’utente di bloccare alcune applicazioni (principalmente quelle di chat e social) in modo tale da non ricevere fastidi durante lo studio intensivo: nientemeno che una opzione Non Disturbare personalizzata da Huawei.

Con questo terminano le novità parziali della nuova EMUI 9.0. Anche voi possedete un Huawei con Kirin 970? Fateci sapere nei commenti se avete intenzione di testare il nuovo software!

Via: DDay

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più