OnePlus 3 e 3T si aggiorneranno ad Android P, arriva la conferma ufficiale!
Android Firmware e OS

Android Pie per OnePlus 3 e 3T è sempre più vicino

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Come ben sappiamo da ormai diversi mesi la casa cinese ha deciso di estendere l’aggiornamento ad Android Pie anche per OnePlus 3 e 3T.

Leggi ancheOnePlus porta sotto l’albero di Natale l’aggiornamento ad Android Pie su OnePlus 5/5T

Parliamo dei due flagship lanciati nel corso del 2016, che riceveranno in questo modo il loro terzo major update dopo essere stati aggiornati a Nougat e Oreo. C’è da dire che il rilascio dell’ultima versione della OxygenOS per tali dispositivi non è stato certo privo di incidenti di percorso.

OnePlus 3/3T | Scheda tecnica
  • SoC Qualcomm Snapdragon 820 / 821
  • CPU quad-core (2 x 2.15 GHz Kryo + 2 x 1.6 GHz Kryo) / (2 x 2.35 GHz Kryo + 2 x 1.6 GHz Kryo)
  • GPU Adreno 530
  • Display 5.5″ Optic AMOLED Full HD (1.920x 1.080 pixels) – aspect ratio 16:9
  • Memoria RAM 6 GB
  • Memoria interna 64/128 GB
  • Fotocamera posteriore 16 MP (f/2.0)
  • Fotocamera frontale 8 MP (f/2.0) / 16 MP (f/2.0)
  • Dimensioni 152.7 x 74.7 x 7.4 mm – peso 158 g
  • Batteria 3.000 / 3.400 mAh con supporto alla ricarica rapida Dash Charge

Nel corso degli ultimi mesi il team di sviluppo si è scusato tramite diversi thread pubblicati sul forum ufficiale, visti i continui ritardi che stanno subendo tali release software. A giudicare però da alcune indiscrezioni trapelate nella giornata di ieri, sembra che il fatidico giorno del rilascio è sempre più vicino.

Infatti, nel corso dei giorni scorsi, i dispositivi sono passati su Geekbench mostrando un sistema operativo basato su Android Pie. Ricordiamo che al momento OnePlus 3 e 3T sono aggiornati alla OxygenOS 5.0.8 basata su Android Oreo. Rispettivamente OnePlus 3 ha ottenuto ben 1287 punti in single-core e 2374 in multi-core mentre OnePlus 3T ha raggiunto i 1900 punti in single-core e 4382 punti in multi-core.

Adesso non ci resta che attendere che la casa cinese rilasci a breve un firmware stabile magari portando con sé anche le ultime patch di sicurezza di gennaio. E’ davvero pregievole vedere un OEM come OnePlus non abbandonare anche i dispositivi più datati, aggiornadoli all’ultima versione di Android disponibile.

Via Gizmochina

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

Android Q potrebbe portare con se la tanto attesa Dark Mode - Evosmart.it 7 Gennaio 2019 at 15:30

[…] Leggi anche: Android Pie per OnePlus 3 e 3T è sempre più vicino […]

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più