Copertina Galaxy Note 8
Android Leaks

Samsung Galaxy Note 9 su Geekbench con Exynos 9810

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Torniamo a parlare di Samsung Galaxy Note 9, che è apparso ancora una volta su Geekbench. Non è la prima volta che lo smartphone viene visto sulla nota app di benchmark, però questa volta utilizza il SoC proprietario Exynos 9810 abbinato a 6 GB di RAM, mentre in passato montava lo Snapdragon 845.

Ricordiamo che entrambe le versioni del device dovrebbero essere presentate, come Samsung ci ha abituato, destinandole a mercati differenti, dedicando solitamente all’Europa la versione con Exynos.

Samsung Galaxy Note 9 si mostra su Geekbench nella sua variante con Exynos 9810

Samsung Galaxy Note 9 Exynos Geekbench
Samsung Galaxy Note 9 Exynos su Geekbench | Evosmart.it

Generalmente tra le varianti Qualcomm ed Exynos, sugli ultimi smartphone, quelle con processore Exynos hanno prestazioni leggermente migliori nell’uso quotidiano. Questa situazione si notava particolarmente su Samsung Galaxy S9, in cui il modello con processore Qualcomm, mostrava degli evidenti micro-lag nell’interfaccia.

Possiamo, confrontare i numeri dei benchmark tra le due varianti. Il benchmark con Snapdragon 845, uscito a marzo, ha ottenuto 2190 punti nel test single core e 8806 nel multi-core. Mentre, il benchmark di cui parliamo oggi, ha segnato 2737 in single-core e 9064 in multi-core. Entrambi i benchmark sono stati eseguiti con 6 GB di RAM. Notiamo come la variante con processore di casa Samsung, abbiamo raggiunto punteggi migliori.

I rumors indicano che il display del Galaxy Note 9 dovrebbe essere leggermente più grande rispetto al suo predecessore Note 8, stiamo parlando di 6,4 pollici in confronto ai 6,3, ovviamente Super AMOLED con rapporto di forma 18,5:9. La batteria potrebbe essere più grande rispetto al passato, con una capacità di 4.000 mAh. Un’altra novità che dovrebbe portare con se, questo nuovo flagship, è Bixby 2.0. Dal punto di vista estetico, Note 9 sembrerebbe molto simile a Note 8, con magari il sensore di impronte digitali spostato più al centro e in basso, nella back cover, come è stato per Galaxy S9 e S9 Plus.

Probabilmente questo smartphone sarà lanciato nel mese di luglio, per molti motivi, che vi abbiamo elencato in un precedente articolo.

LEGGI ANCHE: Galaxy Note 9 potrebbe arrivare a luglio

Non ci resta che attendere.

Fonte: Gsmarena

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

2 commenti

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più