oneplus 6t copertina
Android Leaks

OnePlus 6T potrebbe essere il gemello di Oppo R17

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

OnePlus è sempre stata molto legata ad Oppo, fin dall’inizio dell’esistenza della compagnia. Questo avviene perché la compagnia a capo di entrambi i brand è la stessa, ovvero si tratta di BBK Electronics, un colosso dell’elettronica che opera in Asia da moltissimi anni, con esperienza in diversi campi dell’elettronica di consumo.

OnePlus 6 esiste ormai da 3 mesi, e già da qualche tempo si inizia a rumoreggiare qualcosa riguardo al suo successore / fratello maggiore OnePlus 6T. La vicinanza storica di OnePlus ad Oppo potrebbe anche questa volta giocare un ruolo fondamentale nella scelta della base sulla quale costruire OnePlus 6T, che potrebbe essere ispirato ad Oppo R17, ereditando anche il “notch a goccia”, elemento di design che lo ha distinto rispetto a tutti gli altri device che si trovano sul mercato.

ONEPLUS 6T POTREBBE ESSERE QUASI IDENTICO AD OPPO R17

oneplus 6t retro
Render retro OnePlus 6T | Evosmart.it

Se così fosse, potremmo aspettarci caratteristiche simili a quelle di Oppo R17, almeno esteticamente, con un display AMOLED da 6.4″, sensore di impronte al di sotto del display e tre fotocamere posteriori con flash-LED dual tone. Come di consueto, lo smartphone arriverà probabilmente con una nuova versione della OxygenOS, magari basata su Android Pie, simile alle ultime Developer Preview rilasciate da Google e OnePlus per l’attuale top di gamma OnePlus 6.

Data la vicinanza al rilascio di OnePlus 6T, che normalmente avviene (come per tutte le versioni T) nei mesi autunnali, possiamo aspettarci uno smartphone che condividerà quasi al 100% la parte estetica con il gemello / fratellastro Oppo R17, ma che sarà dotato di una componentistica interna più performante (probabilmente uno Snapdragon 845) ed un software differente, basato su Android AOSP e con le personalizzazioni alle quali la casa cinese ci ha abituato con la sua “skin” OxygenOS.

Sensore impronte OnePlus 6T | Evosmart.itPossibili colorazioni di OnePlus 6T | Evosmart.itRender retro OnePlus 6T | Evosmart.it

Non si conosce alcun dettaglio riguardo al dispositivo finale, e tutto ciò che è stato detto in questo articolo è una congettura, basata sul comportamento dell’azienda in precedenza, ma che non preclude un cambio di rotta dell’ultimo minuto, che potrebbe stravolgere la strategia e come conseguenza il dispositivo stesso.

Fonte: Gizmochina
Via: AndroidWorld

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

4 commenti

Avatar
Simone Rolando 14 Agosto 2018 at 23:57

È vero, sembrerebbe essere un bel device. L’unica cosa che mi preoccupa sono le dimensioni… 6.4″ sono davvero tanti

Rispondi
Avatar
Guerz86 15 Agosto 2018 at 2:21

Alla fine la moda del momento è quella.. io sogno ancora un OnePlus x rivisitato nel 2018

Rispondi
Avatar
Simone Rolando 15 Agosto 2018 at 2:36

Sarebbe davvero stupendo… Dimensioni perfette. Magari con un hardware al top

Rispondi
Avatar
Ga_tech 15 Agosto 2018 at 0:21

È proprio lui che stavo aspettando.. Ero fin troppo curioso di vedere cosa facesse oneplus per il 6t che di solito è la variante sempre più riuscita ed efficiente.. 🙂

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più