Xiaomi Mi Note 10 con sensore da 108 MP: il teaser ufficiale
Android Novità Xiaomi

Xiaomi Mi Note 10 con sensore da 108 MP: il teaser ufficiale

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Dopo mesi di indiscrezioni finalmente abbiamo la conferma ufficiale: la serie Mi Note tornerà col nuovissimo Mi Note 10. L’annuncio arriva dall’account ufficiale di Xiaomi. In più insieme all’annuncio della sua esistenza, l’azienda nel suo teaser afferma che sarà il primo smartphone dotato di 5 fotocamere posteriori e sensore principale da 108 MP. Se ricordate bene però ieri vi abbiamo parlato di uno smartphone con le stesse caratteristiche: Xiaomi CC9 Pro.

Leggi anche: Xiaomi CC9 Pro si mostra nelle prime foto dal vivo

XIAOMI mi CC9 PRO POTREBBE ARRIVARE IN EUROPA COL NOME MI NOTE 10

Almeno per quanto riguarda il mercato cinese, Xiaomi Mi CC9 Pro, dovrebbe essere presentato tra pochissimi giorni: il 5 di Novembre. A meno di sorprese dell’ultimo minuti quindi Mi Note 10 dovrebbe essere presentato al pubblico Europeo entro la fine del mese di Novembre.

Secondo Mukul Sharma i due telefoni non saranno perfettamente identici tra loro. Infatti, pur condividendo gran parte delle specifiche, Xiaomi Mi CC9 Pro e Mi Note 10 avranno alcune piccole differenze. La principale differenza secondo Mukul sarà il SoC scelto, secondo le indiscrezioni Mi CC9 Pro avrà un chipset Snapdragon 730G. Non sappiamo però su quale piattaforma potrebbe basarsi Mi Note 10; la scelta più probabile in ogni caso resta tra i chipset della serie Snapdragon 7xx e 8xx.

All’evento del 5 Novembre in Cina, Xiaomi presenterà anche Mi Smartwatch e la nuova Mi TV 5. Restiamo in attesa di importanti novità per il mercato Europeo, novità che dovrebbero arrivare entro la fine dell’anno.

Via: Gizchina.it

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più