Android Firmware e OS Sviluppo Xiaomi

In arrivo nuove features per Pocophone F1!

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

In arrivo due nuove features per Pocophone F1: super slowmotion e modalità notturna. E’ in fase di rollout l’ultima ROM Global Beta per il dispositivo, che oltre a risolvere diversi problemi, rende ancora più completo il flagship killer di Xiaomi.

Se da un lato la community di sviluppatori dedica molta attenzione al Pocophone, dall’altro il team di sviluppo, con il passare dei mesi, si sta impegnando colmare alcune lacune e portare il dispositivo a livelli altissimi.

Leggi anche Xiaomi vi farà provare Mi MIX 3 in anteprima!

Con il nuovo aggiornamento, come promesso qualche settimana fa, sono arrivati lo slowmotion a 960 frame per secondo e la modalità notturna. Come funzionano?

 

Al momento solo per i beta tester, a breve per tutti

Mui 10 Pocophone F1 | Evosmart.it

La MIUI 10 8.12.4 per il momento è riservata ai soli beta tester, ma, vista la celerità con cui sono solite arrivare le novità anche nella versione stabile, a breve tutti potranno provarle.

La modalità moviola a 960 fotogrammi va ad aggiungersi a quelle già presenti (120 e 240 fotogrammi) e dovrebbe promettere risultati analoghi, o comunque molto simili, a quelli del Mi MIX 3. Il limite della registrazione è fissato a 10 secondi.

Lato video manca ancora il 4K a 60 fps, ma anche questa dovrebbe essere una novità in arrivo.

La modalità notturna invece permetterà di ottenere scatti di qualità anche in condizioni di luce precaria. Scattando 8 immagini con diverse esposizioni e interpolandole tra di loro, i risultati dovrebbero essere notevoli.

A questo punto al Pocophone non manca (quasi) più nulla e non teme il confronto con nessun altro smartphone. Se a livello di prestazioni era già al vertice, una batteria incredibile e una fotocamera migliorata lo rendono un dispositivo eccellente per qualsiasi utente. Un prezzo in leggero calo rispetto alla data di uscita, infine, lo trasforma in un best-buy.

Fateci sapere se il Pocophone F1, a questo punto, sarà il vostro nuovo smartphone.

 

Fonte FoneArena

 

 

 

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più