Android Novità Recensioni Smartphone & Tablets Video e Reviews

Google Pixel 6 Pro Recensione: Ancora non ci siamo!

Pixel 6 pro

Abbiamo voluto a tutti i costi provare il nuovo top di gamma targato Google;  per quanto la variante non Pro non ci abbia per niente entusiasmato, anche questo modello ci ha particolarmente deluso. Scopriamo insieme i dettagli.

 

Leggi anche:

Scheda tecnica
  • SoC: Google Tensor 5nm
  • GPU: Mali G78 MP20
  • RAM: 12GB
  • Storage: 128/256 UFS 3.1
  • Display: 6.71 120 hz LTPO AMOLED
  • Fotocamere posteriori:
  • 50 MP, f/1.9, 26mm (wide), 1/1.31″, 1.2µm, omnidirectional PDAF, Laser AF, OIS
  • 48 MP, f/3.5, 104mm (telephoto), 1/2″, 0.8µm, PDAF, OIS, 4x optical zoom
  • 12 MP, f/2.2, 17mm, 114˚ (ultrawide), 1.25µm
  • Fotocamera frontale:
    • 11.1 MP, f/2.2, 20mm (ultrawide), 1.22µm
  • Video 
    • 4K@30/60fps, 1080p@30/60/120/240fps; gyro-EIS, OIS
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac/6e, dual-band, Wi-Fi Direct, hotspot  uscita video, NFC,
  • Sensori: Lettore impronte digitali, face unlock (2D), prossimità, luce ambiente, accelerometro, giroscopio, Bluetooth 5.2, A2DP, LE, aptX HD
  • OS: Android 12 con patch di Gennaio 2022 (al momento della recensione)
  • Batteria:  5003  mAh con ricarica da 30W
  • Dimensioni: 163.9 x 75.9 x 8.9 mm
  • Peso: 210g

 

Unboxing

All’interno della confezione possiamo trovare:

  • Smartphone
  • Cavo type C con adattatore
  • Cuffie
  • Libretti 

Estetica e Design

Pixel 6 pro
Pixel 6 pro

Esteticamente possiamo dirlo? Questo (come anche l’altro) divide moltissimo. Ad alcuni piace ma a noi non fa proprio impazzire. Non è il classico smartphone che grazie alla sua estetica ed al suo design si potrebbe riconoscere in mezzo ad una marea di prodotti tutti uguali e, dunque, non si distingue. Per carità, i pixel non hanno mai brillato per questo ed ancora oggi non passeranno alla storia per aver cambiato rotta.

Il materiali del frame rispetto alla variante standard sono più nobili e la sensazione nel tenerlo in mano è piacevole. Leggermente scivoloso senza una cover (altamente consigliata ).

Ricezione e parte telefonica

Nella media, lo smartphone ha un buon audio generale, i brani vengono ben riprodotti ma siamo un gradino sotto ad iPhone 13 Pro Max per nominare un diretto concorrente. La ricezione non è il plus del prodotto, l’interlocutore ci ha sentito bene ma non possiamo considerarlo un top sotto questo profilo.

Autonomia

5003 mAh con ricarica rapida a 30W, l’autonomia è molto strana, sicuramente il processore fatto in casa ha bisogno di diversi aggiornamenti nella speranza che Google possa veramente trovare la quadra. Attualmente in standby non consuma veramente niente ( siamo al pari di iPhone come consumi ) mentre alle volte anche con il minimo sforzo tende a scaldare senza alcun motivo. Sono comunque sempre arrivato a sera con circa 4/5h di schermo attivo su 16 ore di utilizzo.

Display

Pixel 6 pro
Pixel 6 pro

Il display è buono ma c’è chi ha fatto sicuramente meglio. Il pannello è un Samsung Amoled 120Hz di tipo LTPO. Ottimo pannello per la riproduzione di contenuti multimediali però, sotto la luce diretta del sole non ci ha fatto impazzire, siamo un gradino sotto a S21 ultra. Il display è curvo, ottimo il feedback generale quando scriviamo un testo.

Prestazioni

Dovete provarlo. Si è l’unico modo per spiegarvi le prestazioni di questo Pixel; attenzione non va male in senso assoluto, molte volte fluido e senza intoppi ma, alcune volte, sembra quasi avere il freno tirato. La colpa Possibile sia ancora un Android 12 molto acerbo che non sta convincendo più di tanto.

Foto e video

Pixel 6 pro
Pixel 6 pro

Posso essere onesto? Ci sono rimasto davvero male, ok abbiamo la periscopica con zoom a 4X, una grandangolare da 12 Mpx ed una frontale da 11, ma il risultato finale è lo stesso del Pixel 6 standard. I video tremano ancora ed il rumore è presente. Carini gli effetti in beta come quello panning ma, insomma, da un prodotto del genere mi aspetto almeno che riesca a stare al passo con la concorrenza.

Conclusioni

Sicuramente questi Pixel non passeranno alla storia come dei prodotti top al giusto prezzo, non hanno nè una nè l’altra cosa. Nella media e costano cari (almeno per adesso). Non ci sono piaciuti e molto probabilmente non ci piaceranno mai.

Non siete d’accordo? Diteci la vostra opinione nel box dei commenti.

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più