Curiosità Sicurezza Sviluppo

Paysafecard per i tuoi acquisti online: ecco di cosa si tratta

STIMA TEMPO DI LETTURA: 3 min

Mai sentito parlare di Paysafecard? Negli ultimi anni gli acquisti online sembrano essere sempre più in aumento, tant’è che le raccomandazioni sono molteplici. Molto spesso l’acquisto sul web comporta dei rischi, vuoi per l'” ingenuità” del compratore, o per la furbizia dei malintenzionati, è bene prestare sempre molta attenzione. L’ esperienza ci guida all’utilizzo di carte di credito o sistemi e servizi di piena sicurezza, tra questi: Paysafecard.

Paysafecard : acquisti sicuri online

Come già detto, il metodo di pagamento deve essere sicuro e soprattutto affidabile per quanto riguarda la nostra privacy; ogni utente ha diritto a svolgere acquisti nel pieno controllo e nella sicurezza più totale. Paysafecard è nata proprio con questo scopo; la creazione del servizio risale all’anno duemila ( in Austria) grazie al contributo di quattro abitanti del posto. Gli stessi fondatori hanno pensato ad un metodo di pagamento online sia sicuro che veloce, ma quali sono le sue funzioni?

paysafecard come funziona

Si tratta di una ricaricabile dotata di PIN che non può essere assolutamente manomesso, tuttavia il suo noto vantaggio è quello di non poter essere collegata a nessun conto bancario o ulteriori carte. Tali limitazioni garantiscono un sistema di sicurezza davvero altissimo.

COME ATTIVARE LA CARTA E LE SUE FUNZIONALITA’

L’ attivazione della Paysafecard può essere effettuata in due metodi: il primo prevede l’ acquisto presso uno dei 600.000 punti vendita nel mondo ( con pagamento in contanti) , il secondo invece, si svolge online ( sito ufficiale). In entrami i casi, dopo l’attivazione, si viene forniti di un codice PIN composto da ben 16 cifre, proprio come una carta prepagata.Infatti, non resterà che inserirlo all’interno dell’account Paysafecard e l’operazione sarà conclusa;

I paesi in cui è possibile acquistare questa carta sono ben 46 in tutto il mondo; quest’ultima viene spesso utilizzata per giochi online, scommesse sportive, servizi cloud, Spotify e molto altro; tantissimi i casinò che accettano Paysafecard. Per quanto riguarda i tagli di ricarica vi sono varie possibilità: 15€, 20€, 50€ e 100€ sono le fasce accessibili.

Ad oggi i siti che accettano questo metodo di pagamento sono davvero numerosi, tuttavia per i malintenzionati risulta quasi impossibile accedervi, a meno che non si perda ( sfortunatamente) il codice PIN. 

VANTAGGI E SVANTAGGI

La carta sembra non avere punti deboli o vulnerabilità importanti, proprio per questo è uno dei servizi più sicuri esistenti. Una nota importante però va fatta, con Paysafecard non è possibile effettuare prelievi allo sportello, nè online, per farlo bisogna affiliare la carta ad un circuito Mastercard.

Il massimale di deposito di quest’ultima è di soli 1000 euro, per alcuni potrebbe essere un limite, per altri no, ma è bene precisare che i tagli di ricarica massima arrivano a soli 100€; per quanto queste ultime limitazioni possano essere fastidiose e poco entusiasmanti, vi informiamo che si tratta di uno dei circuiti più sicuri online. Grazie a Paysafecard potrete acquistare in piena sicurezza.

Fonte: Paysafecard

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più