redmi note 7 unboxing 6
Unboxing

Unboxing (Xiaomi) Redmi Note 7, il nuovo medio gamma… ambizioso!

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Redmi Note 7 è il nuovo smartphone medio gamma della neonata Redmi, ex costola di Xiaomi che ha deciso di diventare un brand indipendente dedicato alla progettazione di smartphone Android low cost da inserire nel segmento medio gamma.

Si tratta di un prodotto interessante, che introduce nella fascia medio gamma di Xiaomi alcune feature che erano state sacrificate in passato (porta USB Type-C) e punta tutto sull’innalzamento dell’asticella della qualità fotografica in questo segmento di mercato, introducendo una fotocamera da ben 48 MP.

Scheda tecnica Redmi Note 7
  • SoC Qualcomm Snapdragon 660
  • CPU octa-core (4 x 2.2 GHz Kryo 260 + 4 x 1.8 GHz Kryo 260)
  • GPU Adreno 512
  • Memoria RAM 3/4 GB
  • Memoria interna 32/64 GB + espansione microSD
  • Display 6.3″ IPS LCD Full HD+ (1080 x 2340 pixel)
  • Fotocamera principale dual (48 MP f/1.8 + 5 MP profondità)
  • Fotocamera frontale 13 MP
  • Dimensioni 159.2 x 75.2 x 8.1 mm – peso 186 g
  • Connettività WiFi a/b/g/n/ac dual band 2×2 MIMO, Bluetooth 5.0 LE – A2DP – aptX HD, GPS (A-GPS – GLONASS – BAIDOU), porta IRDA, radio FM, USB 2.0 Type-C
  • Batteria 4000 mAh

UNBOXING

L’esperienza di unboxing è la classica dei medio gamma Xiaomi. Ci troviamo di fronte ad una scatola in cartonato bianco, ben realizzata, che restituisce un’ottima sensazione di solidità. Non è la confezione premium che troviamo sui top di gamma della casa cinese, ma in fondo non si tratta di un fattore così importante.

All’interno della confezione troviamo, oltre allo smartphone, una cover in silicone molto sottile, un cavo USB Type-A to Type-C per la ricarica e la connessione dati del dispositivo ed un caricabatterie standard Xiaomi che, purtroppo, non supporta la ricarica rapida.

Sebbene il contenuto sia “standard” per le confezioni di Xiaomi, siamo contenti che anche il nuovo brand mantenga la “vecchia tradizione”. La cover in dotazione non è il massimo per quanto riguarda grip e spessore, ma vi permette di dare un minimo di protezione al vostro smartphone, magari in attesa di una cover di terze parti.

PRIME IMPRESSIONI

Lo smartphone risulta ben realizzato e, come da consuetudine Xiaomi, si ha la sensazione di possedere tra le mani un prodotto di valore superiore. Il notch a goccia permette a questo Redmi Note 7 di usufruire dell’intera superficie anteriore senza dover adottare soluzioni alternative quali slider o fotocamere pop-up.

La costruzione dello smartphone è ottima per questa fascia di prezzo e lo Snapdragon 660, pur non essendo recentissimo, sembra garantire ottime prestazioni. Speriamo che nel corso della nostra prova completa questo nuovo Redmi Note 7 sia in grado di stupirci, un po’ come ha fatto il famoso e straconsigliato Redmi Note 5.

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

2 commenti

Redmi X: sarà lui il primo flagship di Redmi? - Evosmart.it 28 Gennaio 2019 at 16:00

[…] Unboxing (Xiaomi) Redmi Note 7, il nuovo medio… […]

Rispondi
Avatar
AustJeozy 1 Maggio 2019 at 6:18

Zithromax Expiration Date viagra online prescription Nolvadex Forum

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più