Android Novità Recensioni Smartphone & Tablets

Samsung ha fatto centro con questo Galaxy S20 FE, e costa anche 100 euro in meno! Recensione

STIMA TEMPO DI LETTURA: 7 min

Samsung Galaxy S20 FE è l’ultimo smartphone della serie S20 che punta su un pubblico giovanile che desidera però uno smartphone di qualità, dotato di un’esperienza software completa e di una scheda tecnica top di gamma. Uno smartphone che non ha nulla da invidiare agli altri “cugini” della serie S20, ma che con un prezzo più competitivo, forse ha addirittura più senso.

SAMSUNG GALAXY S20 FE

Samsung Galaxy S20 FE

Scheda tecnica
  • SoC (S20 FE 5G): Qualcomm Snapdragon 865 (S20 FE 5G)
  • SoC (S20 FE): Samsung Exynos 990
  • CPU (S20 FE 5G): octa-core (1×2.84 GHz Kryo 585 + 3×2.42 GHz Kryo 585 + 4×1.8 GHz Kryo 585)
  • CPU (S20 FE): octa-core (2×2.73 GHz Mongoose M5 + 2×2.50 GHz Cortex-A76 + 4×2.0 GHz Cortex-A55)
  • GPU (S20 FE 5G): Adreno 650
  • GPU (S20 FE): Mali-G77 MP11
  • RAM: 6 / 8 GB LPDDR5
  • Storage: 128 / 256 GB UFS 3.1 espandibili con microSD
  • Display: 6.5″ Super AMOLED – Full HD+ (1080 x 2400 pixel) – HDR10+ – 120 Hz
  • Fotocamera principale:
    • 12 MP, f/1.8, 26mm (wide), 1/1.76″, 1.8µm, Dual Pixel PDAF, OIS
    • 8 MP, f/2.0, 73mm (telephoto), 1/4.5″, 1.0µm, PDAF, OIS, 3x zoom ottico
    • 12 MP, f/2.2, 123˚, 13mm (ultrawide), 1/3.0″, 1.12µm
  • Fotocamera frontale:
    • 32 MP, f/2.0, 26mm (wide), 1/2.74″, 0.8µm
  • Connettività: WiFi 802.11a/b/g/n/ac/6 dual band, Bluetooth 5.0  LE + A2DP, A-GPS + GLONASS + BDS + GALILEO, NFC, USB 3.1 Type-C
  • Sensori: impronte (sotto al display, ottico), accelerometro, giroscopio, prossimità, bussola, barometro
  • Batteria: 4500 mAh Fast Charging 25 W + Fast Wireless Charging 15 W + Reverse Wireless Charging 4.5 W, USB Power Delivery 3.0
  • Dimensioni: 159.8 x 74.5 x 8.4 mm
  • Peso: 190 g

DESIGN, COSTRUZIONE E MATERIALI

Samsung Galaxy S20 FE
Samsung Galaxy S20 FE ed il suo retro in Glastic | Evosmart.it

Galaxy S20 FE si ispira, lato design, al resto della gamma di smartphone top di gamma Samsung. La casa sudcoreana, da questo punto di vista, sembra aver prestato una particolare attenzione al design negli ultimi anni, dimostrando un’ottima capacità di sfornare smartphone dal design industriale piuttosto ricercato.

Ottima la costruzione, che rispecchia un po’ ciò che è già stato visto sugli altri dispositivi, con un assemblaggio piuttosto preciso e molto curato, che rispecchia una certa attenzione dal punto di vista della qualità generale dei prodotti del brand sudcoreano.

Buoni anche i materiali: ottima l’alternativa al vetro di Samsung, che alla casa piace chiamare Glastic (Glass Plastic), un policarbonato di qualità che ha come obiettivo quello di emulare il touch and feel del vetro satinato utilizzato sui device premium flagship di Samsung. E devo dire che ci sono riusciti, e anche bene!

DISPLAY

Samsung, come di consueto, ha montato un pannello Super AMOLED da 6.5 pollici in risoluzione Full HD+. Un pannello di ottima qualità, che rispecchia tutte le caratteristiche positive dei display Super AMOLED della casa sudcoreana.

Il pannello è infatti molto luminoso, fattore che aumenta notevolmente la leggibilità al di sotto della luce del sole, ed ha una fedeltà cromatica di ottimo livello. Buona anche la presenza della certificazione HDR10+ per l’ottimizzazione della visione di contenuti multimediali.

Ovviamente, non potevano mancare i 120 Hz, killer feature dei device Samsung di questo anno 2020. 120 Hz che sono ben gestiti dal software della One UI e che non influiscono troppo sulla durata della batteria, almeno non nella variante Snapdragon 865.

PRESTAZIONI E SOFTWARE

Samsung Galaxy S20 FE
Sempre ottima la One UI, super completa e con grande attenzione al gusto estetico | Evosmart.it

Samsung ha optato, come di consueto, per due diverse configurazioni hardware: la versione 5G, infatti, è mossa da un processore Snapdragon 865, mentre la versione 4G standard è mossa da da un processore Exynos 990 proprietario di Samsung.

Personalmente, credo che la variante Snapdragon 865 sia quella che, ad oggi, ha più senso. La presenza del 5G e del SoC Snapdragon che, si sa, sui device Samsung permette un miglior sfruttamento della batteria, fa si che la variante con chip Qualcomm si trovi in vantaggio rispetto alla variante Exynos.

Ottime le prestazioni, che sono di fatto alla pari con quelle riscontrabili sugli altri device Samsung top di gamma. Il display a 120 Hz, inoltre, fa davvero la differenza, e dimostra come Samsung sia davvero arrivata a livelli altissimi lato fluidità e prestazioni, un fattore che fino a pochi anni fa era, invece, il tasto dolente del brand.

FOTOCAMERA

Lato fotocamera, Galaxy S20 FE si comporta esattamente come gli altri device top di gamma Samsung. Non abbiamo sensori da 108 o 64 MP, ma una classica camera da 12 MP, in grado però di lavorare bene praticamente in ogni condizione di luce.

Questo perché il software di Samsung è uno dei migliori dal punto di vista della gestione dell’elaborazione delle immagini in tempo reale, permettendoci di ottenere sempre ottimi risultati senza doverci impegnare troppo. Uno stile di scatto “alla iPhone”, sempre pronto ad ogni evenienza, senza dover smanettare per poter ottenere buoni risultati.

Buona anche la registrazione video, che vanta della stabilizzazione ottica del sensore principale e della presenza dell’autofocus Dual Pixel, in grado di calcolare molto rapidamente il punto di messa a fuoco anche durante i cambi di inquadratura.

AUDIO E RICEZIONE

La ricezione di Galaxy S20 FE è nella norma rispetto agli altri device Samsung. Si tratta, infatti, di una ricezione buona, che riesce anche a mantenere i valori SAR sufficientemente bassi per poter figurare nella classifica dei device “più attenti” alla salute.

Ottimo anche l’audio, che vanta di una capsula auricolare di ottima qualità e di un microfono altrettanto buono. Capsula auricola che, nelle applicazioni multimediali, svolge anche il ruolo di secondo speaker per portare anche su Galaxy S20 FE l’audio stereo.

AUTONOMIA

L’autonomia di questo Galaxy S20 FE 5G in versione Snapdragon è sicuramente uno dei plus del device. La batteria da 4500 mAh mi ha permesso, durante le mie giornate di test piuttosto intense, di arrivare a sera con circa 8 ore di display acceso, senza dover ricaricare durante la giornata.

Ottimi anche i vari sistemi di ricarica presenti su Galaxy S20 FE, con una ricarica rapida proprietaria a 30 Watt, un sistema di ricarica rapida wireless a 15 Watt e la possibilità di effettuare ricariche inverse ad un massimo di 4.5 Watt.

CONSIDERAZIONI FINALI

Samsung ha fatto centro con questo Galaxy S20 FE, e costa anche 100 euro in meno! Recensione
Samsung ha fatto centro con questo Galaxy S20 FE, e costa anche 100 euro in meno! Recensione | Evosmart.it

Samsung Galaxy S20 FE è quel device che non ti aspetti, quel device dalle caratteristiche ottime a 360 gradi proposto ad un prezzo che fa concorrenza alle altre alternative della stessa serie. L’erede di S10 Lite, un erede atteso, che mancava nella line-up 2020 di Samsung e che, finalmente, è arrivato.

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più