Android Recensioni Smartphone & Tablets

Recensione realme X2 Pro. Il re dei Flagship Killer?

STIMA TEMPO DI LETTURA: 6 min

realme X2 Pro è stato, fin da subito, un prodotto di grande interesse: vuoi per il prezzo, vuoi per le caratteristiche tecniche da vero top di gamma, questo smartphone ha da subito fatto salire la voglia di provarlo a tutti gli appassionati del settore mobile.

Ma dopo tutto il rumore mediatico che ha reso realme X2 Pro protagonista di test, recensioni e breakdown, si tratterà davvero del top Flagship Killer del 2019? Andiamo a scoprirlo insieme!

REALME X2 PRO

realme X2 Pro 3

Scheda tecnica realme X2 Pro
  • SoC: Qualcomm Snapdragon SDM 855 Plus
  • CPU: octa-core (1 x 2.96 GHz Kryo 485 + 3 x 2.42 GHz Kryo 485 + 4 x 1.78 GHz Kryo 485)
  • GPU: Adreno 640 @ 700 MHz
  • RAM: 8 GB LPDDR4X 2133 MHz
  • Storage: 128 / 256 (non-EU) GB UFS 3.0 non espandibili
  • Display: Super AMOLED 6.5″ Full HD+ (1080 x 2400 pixel) 20:9 con refresh rate variabile 90 Hz, DCI-P3 100%, HDR10+
  • Fotocamera principale:
    • 64 MP f/1.8, 26 mm, 1/1.7″, 0.8 µm, autofocus PDAF
    • 13 MP f/2.5, 52 mm tele, 1/3.4″, 1.0 µm, PDAF, zoom ottico 2x
    • 8 MP f/2.2, 16 mm, 1/3.2″, ultra-wide, 1.4 µm,  PDAF
    • 2 MP f/2.4, 1/5″, sensore di profondità, 1.75 µm
  • Fotocamera frontale:
    • 16 MP f/2.0, 25 mm, 1/3″, 1.0 µm
  • Connettività: WiFi 802.11 b/g/n/ac dual band, Bluetooth 5.0 LE + A2DP + aptX HD, GPS Dual band A-GPS + GLONASS + BDS + GALILEO, NFC, USB 3.1 Type-C, jack 3.5 mm, radio FM
  • Sensori: impronte (ottico, under display), accelerometro, bussola, giroscopio, luminosità, prossimità
  • Batteria: 4000 mAh SuperVOOC Flash Charge 50 W
  • Dimensioni: 161 x 75.7 x 8.7 mm
  • Peso: 199 g

DESIGN, MATERIALI E COSTRUZIONE

realme X2 Pro 1

realme X2 Pro riprende in tutto e per tutto le linee del fratello realme X2 e del cugino OnePlus 7T. Si tratta di un device dal design piacevole, seppur ormai conosciuto. realme ha deciso, infatti, di adottare l’ormai classico notch a goccia per poter ridurre le cornici attorno al display, senza dover utilizzare parti meccaniche aggiuntive.

Per quanto riguarda i materiali abbiamo alluminio, utilizzato per la costruzione del frame, e vetro Gorilla Glass 5 a protezione della parte frontale e del retro del dispositivo. Retro che, grazie ad una serie di pattern di vernice applicati alla scocca nello strato inferiore, posto sotto al vetro, risulta essere davvero bello, senza esagerare, mantenendo un profilo tutto sommato elegante.

Realme x2 pro

Per quanto riguarda la qualità costruttiva non abbiamo riscontrato alcun tipo di problema: realme X2 Pro, come da tradizione Oppo, è assemblato e costruito con una cura assolutamente maniacale.

DISPLAY

realme X2 Pro 2

Il display utilizzato su realme X2 Pro è una unità Super AMOLED da 6.5 pollici in risoluzione Full HD+ (1080 x 2400 pixel), dotata di un refresh rate di ben 90 Hz. Si tratta di uno di quei pannelli OLED che stanno ormai spopolando sugli smartphone di fascia alta grazie alla fluidità aggiuntiva che viene data dal refresh rate elevato.

Un pannello di ottima qualità, che non ha nulla da invidiare a smartphone molto più costosi, e che ci permette di fruire in maniera ottimale di tutti quei contenuti audio-video che ogni giorno consumiamo. Sono presenti, inoltre, il supporto a HDR10 + ed al profilo colore DCI-P3, con una copertura del 100%.

Il display è ben visibile anche al di sotto della luce del sole, soprattutto grazie all’ottimo sensore di luminosità installato da realme, che riesce sempre ad “azzeccare” il giusto livello di luminosità per la situazione in cui ci si trova.

Anche la qualità telefonica è elevata, con una ricezione nella media dei top di gamma ed un audio in capsula corposo, che ci fa sentire molto bene l’interlocutore.

PRESTAZIONI E SOFTWARE

Realme X2 Display

Le prestazioni di realme X2 Pro sono davvero ottime. Nonostante il software assolutamente non adatto al mercato occidentale, rappresentato dalla ColorOS di Oppo, il SoC Snapdragon 855+ dimostra, ancora una volta, la sua forza bruta in campo Android. Il telefono risulta, infatti, essere sempre super fluido e super veloce, senza mai un’incertezza, rendendolo forse l’unica vera alternativa a OnePlus.

FOTOCAMERA E MEDIA

realme X2 Pro

La fotocamera di realme X2 Pro è ottima. Nonostante si tratti di un dispositivo flagship killer, realme non ha risparmiato moltissimo sulla fotocamera montata su questo X2 Pro. Abbiamo un sensore Samsung da 64 MP, coadiuvato da un array di sensori ausiliari (13 MP tele + 8 MP ultra wide + 2 MP profondità), che ci permette di catturare immagini di altissima qualità.

L’unica riduzione di costo che realme sembra aver applicato per quanto riguarda il comparto fotografico sembrerebbe essere la totale assenza del sistema di stabilizzazione ottica della camera principale, mancanza che si fa sentire in condizioni di bassa luce, dove spesso capita di incontrare il fenomeno del micro-mosso a causa della scarsa stabilizzazione elettronica applicata alla camera principale.

Anche la qualità video risente in maniera piuttosto evidente della mancanza di un sistema di stabilizzazione ottica, mancanza che è però parzialmente sopperita dalla presenza di un software di stabilizzazione elettronica che riesce, in parte, a colmare questa lacuna.

AUTONOMIA

L’autonomia di realme X2 Pro è sicuramente buona, a livello di tutti gli altri top di gamma dotati di batterie di dimensioni considerevoli. Nonostante la presenza del pannello a 90 Hz, realme ha adottato la classica tecnica di regolazione app-based del refresh, per prevenire consumi eccessivi ove non necessari.

Con questo smartphone è possibile coprire la giornata senza alcun problema e, con un uso più accorto, arrivare fino a due giorni quasi completi di autonomia.

CONSIDERAZIONI FINALI

realme X2 Pro è sicuramente uno dei migliori flagship killer attualmente presenti sul mercato. Difficile decretare un vero e proprio vincitore in questa categoria, soprattutto a causa della presenza di moltissimi competitor, che riescono magari a fare meglio in altri campi, oppure peggio in altri ancora.

Uno smartphone che, in ogni caso, potrebbe rappresentare l’acquisto ideale per chi necessita di ottime prestazioni senza voler spendere troppo e che va a rappresentare la vera e propria alternativa a Xiaomi e OnePlus.

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più