Recensione Oppo Find X3 Neo. Una backcover stellare!
Recensioni Smartphone & Tablets

Recensione Oppo Find X3 Neo. Una backcover stellare!

STIMA TEMPO DI LETTURA: 5 min

Anche l’Oppo Find X3 Neo ha il duro compito di dimostrare che fosse possibile far meglio di Find X2 Neo dello scorso anno. Ce l’avrà fatta?

OPPO FIND X3 NEO

Scheda tecnica
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 865
  • CPU: Octa-core (1×2.84 GHz Kryo 585 & 3×2.42 GHz Kryo 585 & 4×1.80 GHz Kryo 585)
  • GPU: Adreno 650
  • RAM: 12 GB
  • Storage: 256 GB UFS 3.1 non espandibile
  • Display: 6.55″ AMOLED (1080 x 2400 pixel) 20:9 – HDR10+ – 90 Hz – 1100 nits – 8 bit
  • Fotocamera principale:
    • 50 MP, f/1.8, 24mm (wide), 1/1.56″, 1.0µm, omnidirectional PDAF, OIS
    • 13 MP, f/2.4, 52mm (telephoto), PDAF, 2x optical zoom
    • 16 MP, f/2.2, 123˚ (ultrawide)
    • 2 MP, f/2.4, (macro)
  • Fotocamera frontale:
    • 32 MP, f/2.4, 26mm (wide), 1/2.8″, 0.8µm
  • Connettività: 2G/3G/4G/5G, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac/6 dual band, Bluetooth 5.2 A2DP + aptX HD, GPS dual band A-GPS + GLONASS + BDS + GALILEO + QZSS, NFC, USB 3.1 Type-C, OTG
  • Sensori: impronta (ottico, sotto il display), accelerometro, giroscopio, prossimità, bussola digitale, colorimetro
  • Protezione: –
  • OS: Android 11 – ColorOS 11.1
  • Batteria: 4500 mAh, Super VOOC 2 Fast Charging 65Watt, Reverse Wireless Charging
  • Dimensioni: 159.9 x 72.5 x 8 mm
  • Peso: 184 g

DESIGN, COSTRUZIONE E MATERIALI

Iniziamo parlando del design. Abbiamo un hamburger di vetro Gorilla Glass 5 e una struttura in alluminio. Il retro ha un vetro satinato che crea un fantastico effetto stellare / particellare. Oppure potremmo chiamarlo con il suo nome. Micallizzato. Nulla di nuovo nel panorama smartphone, ma sicuramente una bella svecchiata data da Oppo agli smartphone di questo 2021. Tra il Find X3 Pro totalmente a specchio e questo. Finiture da vero alto di gamma. Guai a chiamarli medio gamma!

DISPLAY

Recensione Oppo Find X3 Neo. Una backcover stellare!
Display AMOLED a 1100 nits | Evosmart.it

Il display montato è grande 6.55″ ed è di tipo AMOLED con una risoluzione FHD+ (1080 x 2400 pixel) nel rapporto di 20:9. La luminosità si assesta sui 500 nits. Nel caso in cui però venga esposto a forti condizioni luminose è in grado di raggiungere in automatico i 1100 nits. Le 200 nits in meno un po’ si sentono sotto la forte luce del sole, rispetto alla variante Pro. Ma il pannello rimane assolutamente di livello.

PRESTAZIONI E SOFTWARE

Oppo si è affidata alla piattaforma ormai collaudata dello Snapdragon 865 insieme a 12 GB di RAM e 256 GB di memoria UFS 3.1. Quindi abbiamo le stesse prestazioni che avevamo sull’X2 Pro dello scorso anno, all’incirca.

La ColorOS 11.1 all’interno del Find X3 Neo è basata sull’ultima versione di Android, la 11. Ovviamente gira molto bene e senza impuntamenti. Ma con questo genere di hardware è normale. Ci dovremmo stupire del contrario.

FOTOCAMERA

Recensione Oppo Find X3 Neo. Una backcover stellare!
Le fotocamere di Find X3 Neo | Evosmart.it

La configurazione delle fotocamere ovviamente cambia un pelino dal fratello maggiore Pro. Però non cambia la qualità finale. Rimane la principale da 50 MPixel e la Tele 2X da 13 MPixel. Perde la microscopica e guadagna una macro da 2 MPixel, ma la mancanza che si sente di più è la ultra-grandangolare da 50 MPixel, che qui guadagna un campo visivo più ampio di 13° (da 110° a 123°) ma si ferma a 16 MPixel di risoluzione. Peccato perchè era la fotocamera che più ci aveva impressionato rispetto all’X2 Pro dello scorso anno. Ma dopotutto dovevano esserci differenze. Se no sarebbe solo un Oppo X3 Pro a 350 € meno…

Invariata è anche la frontale da 32 MPixel e la capacità di filmare in 4K60. Però perdiamo lo slow-motion a 240 fps.

AUDIO E RICEZIONE

Per quanto riguarda l’audio, abbiamo due speaker stereo. Manca il jack audio da 3.5 mm ma non la connessione BT 5.2 per connettersi in wireless.

Lato ricezione e parte telefonica assolutamente Oppo è tra le migliori. Questo smartphone ha il 5G ed è dual SIM.

AUTONOMIA

La batteria è la stessa del Find X3 Pro (4500 mAh), ma il pannello leggermente più piccolo e meno risoluto lo rendono un po’ più duraturo. Inoltre anche avere un refresh rate di soli 90 Hz aiuta. Anche qui però troviamo la ricarica veloce Super VOOC 2 fino a 65W, ricarica wireless Qi e ricarica inversa wireless.

CONSIDERAZIONI FINALI

Recensione Oppo Find X3 Neo. Una backcover stellare! | Evosmart.it

In definitiva cos’è il Find X3 Neo? Forse è un ibrido tra quello che si poteva tenere di X3 Pro e quello che si poteva mantenere da X2 Pro.

Un pannello AMOLED molto bello ma meno risoluto e con un refresh rate un pelo inferiore. Un comparto fotografico che non ha nulla da invidiare a tutti gli altri smartphone di fascia alta. Una batteria che dura e che si ricarica ancora prima di averlo pensato. Una connettività all’avanguardia (WiFi 6, 5G, BT 5.2, NFC, USB C 3.1). E soprattutto un processore molto valido anche se con un anno sulle spalle. Molto semplicemente il Find X3 Neo è uno smartphone di fascia alta con i fiocchi!

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più