Android Recensioni Smartphone & Tablets

Recensione OnePlus 7: a questo prezzo difficile trovare di meglio

STIMA TEMPO DI LETTURA: 8 min

OnePlus 7 è sicuramente uno dei top di gamma 2019 più criticati sin dal momento del lancio. Spesso, infatti, si imputa a OnePlus 7 un’assenza di innovazione rispetto al precedente OnePlus 6T, soprattutto a causa della somiglianza fisica tra i due device.

Tuttavia OnePlus 7 è, di fatto, un dispositivo completamente nuovo, che va a migliorare alcuni aspetti di OnePlus 6T che non ci avevano convito, rappresentando quindi una valida alternativa a moltissimi top di gamma ben più costosi.

oneplus 7 6
OnePlus 7 | Evosmart.it
Scheda tecnica
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 855
  • CPU: octa-core (1×2.84 GHz Kryo 485 & 3×2.42 GHz Kryo 485 & 4×1.80 GHz Kryo 485)
  • GPU: Adreno 640
  • RAM: 6 / 8 / 12 GB
  • Storage: 128 / 256 GB non espandibili
  • Display: Optic AMOLED 6.41″ – Full HD+ (1080 x 2340 pixel) – DCI-P3
  • Fotocamera principale:
    • 48 MP f/1.7 – 1/2″ – 0.8µm – PDAF + OIS
    • 5MP f/2.4 – 1.12µm – depth sensor
  • Fotocamera frontale:
    • 16 MP f/2.0 – 25mm (wide) – 1/3.1″ – 1.0µm
  • Connettività: WiFi 802.11 a/b/g/n/ac dual-band, Bluetooth 5.0, GPS with A-GPS – GLONASS – BDS – GALILEO – SBAS, NFC, USB 3.1 Type-C
  • Sensori: impronta (under display), accelerometro, giroscopio, prossimità, luminosità, bussola
  • Batteria: 3700 mAh + Fast charging Warp Charge 20W
  • Dimensioni: 157.7 x 74.8 x 8.2 mm
  • Peso: 182 g

DESIGN, MATERIALI E COSTRUZIONE

OnePlus 7 si presenta come una evoluzione di OnePlus 6T. Gli elementi principali che contraddistinguono il design di OnePlus 6T sono presenti anche su questo OnePlus 7. Il frontale è infatti dominato dall’ormai iconico notch a goccia, che sovrasta il display da 6.41″ Optic AMOLED, elemento introdotto proprio dal predecessore OnePlus 6T.

oneplus 7 1
La somiglianza con OnePlus 6T è evidente | Evosmart.it

Cambia, invece, la capsula auricolare. Si tratta infatti di uno speaker più largo, che va a risolvere uno dei maggiori difetti di OnePlus 6T: l’eccessiva direzionalità dell’audio dalla capsula auricolare, che risultava essere scomodo nelle conversazioni di lunga durata.

oneplus 7 3
Niente jack | Evosmart.it

Anche il retro dello smartphone presenta alcune differenze: il modulo fotocamera presenta una sporgenza più marcata e le sue dimensioni vengono leggermente ridotte. Il trattamento del vetro posteriore, inoltre, sembrerebbe aver subito un miglioramento dal punto di vista dell’oleofobicità, riducendo quindi la tendenza a trattenere impronte.

oneplus 7 4
Il frame è molto pulito | Evosmart.it

I materiali rimangono ottimi: l’alluminio utilizzato per realizzare il frame dello smartphone è robusto, così come i vetri Gorilla Glass 6 frontale e Gorilla Glass 5 posteriore assicurano un’ottima resistenza alle cadute, con un compromesso per quanto riguarda la resistenza ai graffi.

oneplus 7 5
Non manca l’iconico selettore a tripla corsa per le modalità della suoneria | Evosmart.it

Il dispositivo, come da tradizione Oppo / OnePlus, è costruito molto bene e, una volta preso in mano, trasmette un’ottima sensazione di solidità e robustezza senza esagerare con il peso, che rimane comunque accettabile con 182 g.

DISPLAY

oneplus 7 2
Always-on display presente | Evosmart.it

Il display di OnePlus 7 è una unità Optic AMOLED da 6.41″ in risoluzione Full HD+. Si tratta del classico AMOLED di OnePlus, utilizzato sui dispositivi top di gamma e molto simile a quello montato su OnePlus 6T. La visibilità sotto al sole, però, migliora rispetto al passato, mentre rimane inalterata la resa cromatica.

oneplus 7 8
Il display è comunque buono | Evosmart.it

Non si tratta di un display al livello di quello montato sul fratello maggiore OnePlus 7 Pro, ma in questa fascia di prezzo si difende comunque molto bene e risulta appagante durante l’utilizzo di tutti i giorni. È inoltre presente la certificazione DCI-P3, che dovrebbe assicurare una maggior fedeltà dei colori nella riproduzione di contenuti precalibrati.

Quello che però, purtroppo, non migliora rispetto a OnePlus 6T, è il feedback del touchscreen. Rimane infatti il bug dell’eccessiva latenza del touchscreen, che provoca spesso una registrazione pigra dei tocchi quando si digita velocemente sulla tastiera virtuale. Un problema che sfortunatamente tende ad aumentare esponenzialmente la quantità degli errori di digitazione durante l’uso quotidiano.

FOTOCAMERA

La fotocamera di OnePlus 7 va a riprendere, in parte, ciò che abbiamo visto su OnePlus 7 Pro. Il sensore principale, infatti, è il nuovo sensore da 48 MP presente anche sul fratello maggiore OnePlus 7 Pro, ed è quindi in grado di restituire scatti di altissimo livello praticamente in ogni condizione di luce.

Manca, invece, la lente grandangolare presente su OnePlus 7 Pro, mantenendo invece il classico depth sensor da 5 MP già presente sui predecessori OnePlus 6T e OnePlus 6, che interviene nella realizzazione di foto in modalità ritratto per ottenere informazioni sulla profondità di campo relativa alla scena.

Anche la registrazione video sembra essere di buon livello, soprattutto grazie alla stabilizzazione ottica, che permette di girare riprese stabilizzate anche alla massima risoluzione consentita. La fotocamera frontale, pur non essendo eccessivamente grandangolare, è comunque di buona qualità, soprattutto per quanto riguarda le riprese video con tracking del volto.

MULTIMEDIA E PARTE TELEFONICA

OnePlus ha, finalmente, deciso di dotare i propri top di gamma di un setup speaker stereo, che garantisce una migliore immersività quando si va ad usufruire di contenuti audiovisivi dal proprio smartphone senza l’ausilio di cuffie auricolari.

La capsula auricolare, finalmente, è a livello con gli altri top di gamma, e grazie alle maggiori dimensioni rispetto al passato rimane comunque confortevole. Anche l’audio di sistema emesso dalla capsula è di buona qualità anche se, ovviamente, rimane più concentrato sulle alte frequenze.

La ricezione di OnePlus 7 è buona, e lo smartphone è dotato di banda 20 anche nella versione cinese acquistabile su GearBest, che è quella che avete visto finora nel nostro test.

SOFTWARE E PRESTAZIONI

Il software di OnePlus 7 è la classica OxygenOS 9. Si tratta, sicuramente, di una delle migliori personalizzazioni in campo Android: è leggera ed efficiente, con una grandissima quantità di opzioni di personalizzazione già disponibili out-of-the-box.

oneplus 7 14
OxygenOS 9 a bordo | Evosmart.it

OnePlus sta ponendo una particolare attenzione agli aggiornamenti software, che risultano essere comunque sempre tempestivi, anche dal punto di vista delle patch di sicurezza. Inoltre, è già presente la versione Developer Preview di Android Q, installabile su OnePlus 7 e 7 Pro.

Inutile dire che le prestazioni sono, come da tradizione OnePlus, ottime. Lo smartphone è sempre veloce, in ogni ambito dell’uso quotidiano. Manca quella punta di velocità in più di OnePlus 7 Pro data dal display a 120 Hz, ma le prestazioni dei due dispositivi, in realtà, sono praticamente identiche.

oneplus 7 13
Aggiornato alle patch di giugno | Evosmart.it

Snapdragon 855 si riconferma essere un ottimo SoC, soprattutto dal punto di vista efficienza, in quanto riesce a mantenere ottime prestazioni a lungo termine senza scaldare eccessivamente e senza consumare la batteria.

AUTONOMIA

L’autonomia di OnePlus 7 è buona. La batteria da 3700 mAh, accompagnata dal processore Snapdragon 855, ci ha permesso di arrivare sempre a sera con circa 5h / 5h 30m di display in 4G e 6h 30m di display con uso prettamente WiFi.

oneplus 7 autonomia
L’autonomia è di livello | Evosmart.it

Un risultato notevole se si considerano le caratteristiche tecniche dello smartphone e la dimensione del display, che non aiuta sicuramente al risparmio della batteria, soprattutto in situazioni di mobilità all’aperto dove è necessario mantenere alta la luminosità del display.

È presente anche il sistema di ricarica rapida Warp Charge di OnePlus, che permette di usufruire di una potenza di 20 Watt dal caricabatterie in dotazione per poter caricare la batteria dello smartphone nel giro di un’ora / un’ora e mezza.

CONSIDERAZIONI FINALI

OnePlus 7 è sicuramente un ottimo prodotto, soprattutto al prezzo al quale si trova su GearBest. Un prezzo che, intorno ai 400 €, lo rende un’ottima scelta. È difficile trovare di meglio a questa cifra, soprattutto se si guarda il pacchetto hardware / software che viene proposto da OnePlus.

OnePlus ci offre un’esperienza software quasi alla pari di un Google Pixel ad un prezzo nettamente inferiore, soprattutto se si vanno a considerare le alternative presenti in questa fascia di prezzo, che ci propongono tutte interfacce proprietarie che, spesso, non riescono ad entrare nei gusti dell’utente occidentale.

Offerte Gearbest

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più