Android Novità Recensioni Smartphone & Tablets

Questo è il miglior Xiaomi che io abbia mai provato! Recensione Mi 10 Ultra

STIMA TEMPO DI LETTURA: 7 min

Xiaomi Mi 10 Ultra è il nuovo device top di gamma di casa Xiaomi dedicato al 10 anniversario dell’ingresso della compagnia nel mercato degli smartphone Android. Un device dalle caratteristiche assolutamente di rilievo, dotato di qualche chicca estetica piuttosto interessante, che lo discosta dal resto della gamma Mi 10.

Mi 10 Ultra rappresenta quindi il massimo disponibile per quanto riguarda il mercato smartphone di Xiaomi, con specifiche impressionanti ed un design piuttosto unico. Un device che però, purtroppo, potrebbe non arrivare mai sul suolo europeo e che, pertanto, è stato da noi testato nella variante cinese.

XIAOMI MI 10 ULTRA

Xiaomi Mi 10 Ultra
Xiaomi Mi 10 Ultra (sinistra) | Evosmart.it
Scheda tecnica
  • SoC: Qualcomm SM8250 Snapdragon 865
  • CPU: octa-core (1×2.84 GHz Kryo 585 + 3×2.42 GHz Kryo 585 + 4×1.80 GHz Kryo 585)
  • RAM: 8/12/16 GB LPDDR5
  • Storage: 128/256/512 GB UFS 3.1 non espandibili
  • Display: OLED 6.67″ in risoluzione Full HD+ (1080 x 2340 pixel) – HDR10+ – 120 Hz
  • Fotocamera principale:
    • 48 MP, f/1.9, 25mm (wide), 1/1.32″, 1.2µm, PDAF, Laser AF, OIS
    • 48 MP, f/4.1, 120mm (periscope telephoto), 1/2.0″, 0.8µm, PDAF, OIS, 5x optical zoom, 120x hybrid zoom
    • 2 MP, f/2.0, 50mm (telephoto), 1/2.55″, 1.4µm, Dual Pixel PDAF, 2x optical zoom
    • 20 MP, f/2.2, 128˚, 12mm (ultrawide), 1/2.8″, 1.0µm, PDAF
  • Fotocamera frontale:
    • 20 MP, f/2.3, (wide), 1/3.4″, 0.8µm
  • Connettività: WiFi 6 dual-band, Bluetooth 5.1 A2DP + LE + aptX HD, A-GPS dual-band + GLONASS + BDS + GALILEO + QZSS, NFC, IR, USB 2.0 Type-C
  • Sensori: impronte (sotto display, ottico), accelerometro, giroscopio, prossimità, bussola, barometro
  • Batteria: 4500 mAh Fast Charging 120 W + Fast Wireless Charging 50 W + Reverse Charging 10 W
  • Dimensioni: 162.4 x 75.1 x 9.5 mm

DESIGN, COSTRUZIONE E MATERIALI

Xiaomi Mi 10 Ultra si presenta, apparentemente, come un altro membro della famiglia Xiaomi Mi 10. Troviamo, infatti, un frontale pulito, occupato interamente dallo schermo OLED da 6.67 pollici scelto da Xiaomi per questo smartphone.

Abbiamo, ovviamente, il classico display hole che va ad ospitare la fotocamera frontale da 20 MP, posizionato nell’angolo in alto a sinistra del display. Soluzione, appunto, già vista sugli altri device della gamma Mi 10.

Quello che lo fa davvero distinguere dai suoi parenti della serie Mi 10 è, invece, il retro: Xiaomi ha infatti optato per un retro trasparente, che mette in mostra una speciale backplate installata sulla scheda madre del device che va a mostrare la posizione dei vari componenti interni.

Sicuramente qualcosa di diverso, che va un po’ a rompere la monotonia del mercato smartphone del giorno d’oggi, che risulta di fatto piuttosto statico dal punto di vista del design. Ottima anche la costruzione, così come la scelta dei materiali, da assoluto top di gamma.

DISPLAY

Xiaomi Mi 10 Ultra
Display OLED da 6.67″ Full HD+ | Evosmart.it

Il display di Xiaomi Mi 10 Ultra è sicuramente uno dei punti di forza del device. La casa cinese ha infatti equipaggiato questo dispositivo con un pannello OLED da 6.67 pollici in risoluzione Full HD+ (1080 x 2340 pixel).

Un display dalle caratteristiche da vero top di gamma, dotato di un refresh rate massimo di 120 Hz e della certificazione HDR10+ per migliorare l’esperienza di visualizzazione di tutti quei contenuti audiovisivi in grado di supportare correttamente questo formato.

Xiaomi Mi 10 Ultra
Ottimo display per la visualizzazione di contenuti audiovisivi | Evosmart.it

Un display che, però, non si distingue da quello montato sul fratello Mi 10 Pro, che risulta essere praticamente identico, con specifiche virtualmente invariate ed una qualità restituita pressoché identica.

PRESTAZIONI E SOFTWARE

Xiaomi Mi 10 Ultra
MIUI 12 anche per questo Mi 10 Ultra | Evosmart.it

Xiaomi ha equipaggiato il nuovo Mi 10 Ultra con il SoC Qualcomm Snapdragon 865, un SoC che ormai abbiamo imparato a conoscere e che risulta, di fatto, essere forse il miglior SoC top di gamma del mercato smartphone Android per quanto riguarda questo anno 2020.

Curiosa la scelta di non voler dotare Mi 10 Ultra del nuovo Snapdragon 865+, scelta effettuata forse per poter mantenere più semplice lo sviluppo software dello smartphone, che va a condividere gran parte della scheda tecnica con il resto della line-up Mi 10, facilitando quindi il rilascio di update e la risoluzione di eventuali problemi riscontrati.

Troviamo a bordo di questo MI 10 Ultra la nuova MIUI 12, l’interfaccia proprietaria di Xiaomi che, quest’anno, va a cambiare radicalmente il look al quale ci eravamo abituati dall’ormai “vetusta” MIUI 10, presentata nel lontano 2018 dalla casa cinese come rinnovamento dell’ormai demodè MIUI 9.

Dal punto di vista delle prestazioni, Mi 10 Ultra non risulta avere problemi di alcun tipo, nonostante la MIUI 12 si sia dimostrata, su altri device dalla scheda tecnica di inferiore potenza, piuttosto pesante e non ottimizzata al livello della MIUI 11.

FOTOCAMERA

Xiaomi Mi 10 Ultra
Ecco il modulo fotocamere di Mi 10 Ultra | Evosmart.it

Xiaomi Mi 10 Ultra è, ad oggi, il miglior device Xiaomi dal punto di vista fotografico. La dotazione sensoristica è al top ed è assolutamente completa, in grado di competere anche con qualche top di gamma della concorrenza. Abbiamo infatti due sensori da 48 MP, uno dei quali è dotato di un’ottica che permette di raggiungere un livello di zoom ibrido fino a 120x, partendo da un 5x ottico.

Un comparto fotografico davvero impressionante, sulla carta, che si è dimostrato in grado di catturare scatti davvero impressionanti, praticamente in ogni condizione di luce, mettendosi quindi quasi al livello di competitor più blasonati come Samsung Galaxy Note 20 e iPhone 11 Pro Max.

Buona anche la registrazione video anche se, come al solito, manca proprio quel quid in più per renderla davvero perfetta.

AUDIO E RICEZIONE

Per quanto riguarda la parte telefonica, Xiaomi Mi 10 Ultra se la cava egregiamente nonostante la mancanza della banda 20. Vogliamo infatti ricordarvi che Xiaomi Mi 10 Ultra non è, infatti, un device dedicato al mercato europeo, almeno non per ora.

Nonostante ciò, durante il nostro test in chiamata l’interlocutore non ha avuto problemi a sentirci, così come noi non ne abbiamo riscontrato per quanto riguarda la qualità della capsula auricolare, che è sicuramente più che buona.

La ricezione, invece, è nella norma rispetto agli altri device Xiaomi.

AUTONOMIA

L’autonomia di Mi 10 Ultra risulta essere piuttosto buona, nonostante la scheda tecnica da vero top di gamma ed, soprattutto, nonostante la presenza di un display a 120 Hz e di uno Snapdragon 865, che non risulta essere un campione di autonomia.

Durante le mie giornate di prova, lo smartphone è riuscito a raggiungere senza troppi problemi la sera, con circa 5h 30/6h di display acceso. Un fattore che va ad inficiare parecchio la durata della batteria è sicuramente l’utilizzo del GPS, che causa anche un considerevole aumento di temperatura del device durante l’utilizzo stress.

CONSIDERAZIONI FINALI

Questo è il miglior Xiaomi che io abbia mai provato! Recensione Mi 10 Ultra
Xiaomi Mi 10 Ultra | Evosmart.it

Un device davvero ottimo, che incarna perfettamente lo spirito Xiaomi e che risulta, sicuramente, un degno celebratore del decimo anniversario di Xiaomi nel mondo degli smartphone Android. Un device che, ad oggi, secondo me rappresenta il massimo disponibile per quanto riguarda i device del produttore cinese.

E, nonostante ciò, Xiaomi sembrerebbe aver deciso di dedicare questa variante al solo mercato cinese, forse anche a causa del prezzo di vendita al quale sarebbe praticamente costretta a posizionarlo, che sarebbe quindi addirittura superiore a quello di Mi 10 Pro.

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più