logo spotify
Offerte Tutte le offerte

Spotify offre prezzi scontati e 3 mesi a 0,99 € agli studenti maggiorenni

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Spotify, il noto servizio di streaming musicale, è solito fare sconti e promozioni speciali che permettono di sottoscrivere un bundle di qualche mese di abbonamento a prezzi davvero interessanti. Questa volta, sembra essere l’ora degli studenti universitari, che riceveranno un bonus e un’agevolazione sull’abbonamento mensile Premium del servizio di streaming. L’offerta, purtroppo, è dedicata soltanto a chi non ha già sottoscritto l’abbonamento premium.

L’offerta si compone di un bundle da 3 mesi a 0,99 € dopo il quale sarà possibile proseguire la sottoscrizione all’abbonamento Premium ad un prezzo di 4,99 €/mese, ridotto del 50% rispetto al prezzo del normale abbonamento Premium per singolo utente. Ricordiamo infatti che il prezzo di Spotify Premium è di 9,99 €/mese, e vi fornisce accesso illimitato alla musica in streaming, senza limiti e senza pubblicità, con la possibilità di salvare offline le playlist per poterne usufruire anche in caso di mancanza di segnale di rete mobile o di rete dati.

SPOTIFY: OFFERTA INTERESSANTE PER GLI STUDENTI

spotify studenti

La promozione è attivabile fino al 28 ottobre 2018 ed è disponibile soltanto ai nuovi utenti, che non hanno mai sottoscritto un’utenza Premium, nemmeno il mese di prova gratuito offerto dalla compagnia. Il prezzo ridotto è poi usufruibile da tutti gli studenti iscritti ad istituti superiori e/o università che hanno aderito al servizio SheerID, il sistema di verifica studenti che Spotify ha deciso di usare per questa offerta. Se invece dopo i 3 mesi a 0,99 € non vi interessasse proseguire con la sottoscrizione dell’abbonamento Premium, magari perché non ne sentite la necessità, potete tranquillamente sospendere la sottoscrizione senza alcun vincolo.

Ci fa piacere sapere che anche Spotify sia attenta alla fascia degli studenti, che rappresenta probabilmente la maggior parte degli utenti giovani della piattaforma, fornendo un’alternativa a costo ridotto per poter usufruire delle piene potenzialità della piattaforma, rendendo accessibile praticamente a chiunque l’immenso database musicale che Spotify possiede, che è (per ora) superiore a quelli di tutti i competitor presenti sul mercato.

Fonte: Spotify
Via: Tariffando

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più