Svolta epocale Apple: i Mac passeranno all'architettura ARM
Apple Leaks

TSMC, SoC Apple a 5 nm nel Q4 2020

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Apple si sta preparando alla transizione della propria linea Mac ai chip Apple Silicon ARM, che andranno a “tenere compagnia” a quelli già visti ed ampiamente utilizzati su iPhone, iPad, iPod touch e Apple Watch. Una transizione sicuramente non immediata e, sicuramente, non senza difficoltà, ma che segna un nuovo futuro per l’informatica, soprattutto nel campo della mobilità produttiva (laptop).

Questa scelta, infatti, permetterà ad Apple di non essere necessariamente vincolata ad un chipmaker esterno (Intel o AMD), potendo di fatto dettare l’agenda del progresso tecnologico in campo SoC e CPU direttamente all’interno dell’azienda. Inoltre, vista la sempre più crescente potenza ed efficienza dei SoC ARM già visti sugli smartphone di casa Apple, non possiamo che aspettarci laptop dall’autonomia e dalle prestazioni sempre più interessanti, che potrebbero di fatto battere sul campo i concorrenti Intel e AMD.

TSMC: CHIP A 5 NM IN ARRIVO NEL Q4 2020. MACBOOK ARM IN VISTA?

Il Dev-Kit Mac Mini ARM sembra più potente di un Surface Pro X
Apple SoC Silicon | Evosmart.it

Detto ciò, il colosso dei semiconduttori TSMC, sembrerebbe aver ricevuto la prima commessa da Apple per quanto riguarda la realizzazione di chip ARM in architettura 5 nm FinFET a partire dal Q4 2020, evidenziando quindi un sempre più crescente interesse verso ARM ed una sempre più crescente aria di cambiamento all’interno dell’azienda della Mela.

Leggi anche Apple annuncia l’evento autunnale. La data è fissata per il 15 settembre

Secondo i rumors, TSMC sarebbe in grado di produrre dai 5000 ai 6000 wafer di silicio su base mensile, ma rimane ignota la quantità di chip ricavabili a causa dell’assenza di troppe variabili (principalmente dimensione del die e numero di transistor). Questo, però, non esclude il debutto, a breve, di una nuova serie di MacBook equipaggiati con i suddetti chip, che faranno quindi da pionieri nella line-up di laptop ARM della casa di Cupertino.

ARM Chip

Molto probabilmente, i modelli prescelti saranno il nuovo MacBook Pro da 13.3″ ed il nuovo MacBook Air, con un possibile ritorno (in futuro), di una variante da 12″ di MacBook, uscita di produzione nell’ormai lontano 2018, con il lancio del nuovo MacBook Air, che combinava il design del MacBook 12″ con il design dell’ormai vetusto MacBook Air, portandoci un laptop concreto, ideale per studenti e per tutte quelle persone che non necessitando di una grande potenza in mobilità.

Attendiamo con moltissima curiosità il nuovo lancio di Apple, che potrebbe di fatto segnare, come già detto, un nuovo inizio per il mondo dei laptop.

Via: DigiTimes

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

Apple: nuovo ordinativo per i display flessibili di Samsung - Evosmart.it 11 Settembre 2020 at 9:01

[…] Leggi anche: TSMC, SoC Apple a 5 nm nel Q4 2020 […]

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più