Apple Leaks e Curiosità Novità

Schemi rubati: tornano su MacBook Pro lo slot SD, il MagSafe e la porta HDMI

Apple presenta i nuovi Mac con chip M1: MacBook Air, Mabook Pro 13" e Mac Mini

Nella giornata di ieri vi abbiamo parlato del furto avvenuto ai danni di Quanta, uno dei produttori che lavora nella filiera produttiva di Apple. I dettagli degli schemi produttivi rubati nell’attacco informatico non sono ancora di dominio pubblico, ma starebbero già circolando nel dark web. Quelle che al momento vi riportiamo in questo articolo sono semplici indiscrezioni, ma alla luce dei recenti rumor ci sembrano piuttosto attendibili.

Leggi anche: Schemi inediti di Macbook rubati ad un fornitore Apple

GLI SCHEMI RUBATI DEI NUOVI MACBOOK PRO CONFErMANO I RUMOR: RITORNANO SLOT SD, MAGSAFE E HDMI

Schemi rubati: tornano su MacBook Pro lo slot SD, il MagSafe e la porta HDMI
Schemi rubati: tornano su MacBook Pro lo slot SD, il MagSafe e la porta HDMI | Evosmart.it

Secondo quanto affermato da chi ha potuto osservare i documenti nei disegni sottratti da REvil a Quanta sono presenti gli schemi progettuali di due dispositivi diversi denominati internamente come “J314” e “J316″. Due nomi che dovrebbero corrispondere ai nuovi MacBook Pro da 14 e 16 pollici.

Da uno dei disegni sembra essere assente la tanto discussa touchbar, che secondo un precedente rumor di MIng-Chi Kuo potrebbe essere assente dai nuovi MacBook Pro. Inoltre gli schemi confermerebbero il ritorno del tanto richiesto slot SD, accompagnato dal mai dimenticato MagSafe e dalla porta HDMI. Quest’ultima probabilmente verrà reintrodotta per permettere il collegamento dei MacBook Pro a proiettori e TV. senza ricorrere ad adattatori.

Schemi inediti di Macbook rubati ad un fornitore Apple | Evosmart.it

Ma non è finita qui: il gruppo di cyber criminali, REvil, minaccia che se Apple non pagherà il riscatto entro il 1° Maggio verranno pubblicati altri documenti riservati. Se da una parte Quanta ha già confermato l’attacco cybercriminale, senza però specificare quali dati siano stati rubati. Da parte di Apple invece non è ancora arrivato un comunicato ufficiale. Vi terremo aggiornati appena ci saranno novità in merito.

Via: Macitynet

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più

VOGLIA DI RISPARMIO?
Sul nostro sito dedicato alle offerte potrai trovare tutto ciò di cui hai bisogno, con sconti e coupon accuratamente selezionati dal nostro staff e assolutamente verificati!
VOGLIA DI RISPARMIO?
Sul nostro sito dedicato alle offerte potrai trovare tutto ciò di cui hai bisogno, con sconti e coupon accuratamente selezionati dal nostro staff e assolutamente verificati!