AppleNovità

Microsoft Teams: in arrivo la versione nativa per Mac con Apple Silicon

Microsoft Teams nativo per Mac

Attraverso un comunicato ufficiale presente sul proprio blog, Microsoft ha ufficializzato l’arrivo della versione nativa di Microsoft Teams su Mac con Apple Silicon. Scorri l’articolo per sapere tutte le novità in merito a questa novità.

Microsoft Teams nativo su Mac
Microsoft Teams nativo su Mac

Leggi anche:

La versione nativa per Mac

Finalmente anche i Mac con Apple Silicon avranno Microsoft Teams nativo. E’ quanto condiviso da Microsoft attraverso il proprio portale per il supporto agli utenti. MacBook Pro, Air, Mac Studio e iMac da 24 pollici dotati del chip M1 potranno utilizzare Microsoft Teams in modo nativo senza dover passare per Rosetta 2 per poter essere compatibili.

Questo è quanto annunciato da Microsoft: 

“In Microsoft, ci impegniamo a offrire esperienze di prodotto eccezionali che aiutino i nostri clienti a lavorare in modo più semplice e veloce sui loro dispositivi preferiti. Abbiamo sentito dai nostri clienti che utilizzano Mac con Apple Silicon che desiderano che i team siano ottimizzati per i loro dispositivi. Stiamo lanciando una versione binaria universale di livello produttivo di Teams, il che significa che funzionerà in modo nativo sull’intera gamma di Mac, compresi quelli con Apple Silicon . Per gli utenti Mac, ciò significa un aumento significativo delle prestazioni, garantendo un uso efficiente delle risorse del dispositivo e un’esperienza Teams ottimizzata anche quando si utilizzano più monitor ad alta risoluzione durante le chiamate o le riunioni”.

la nuova versione nativa di Microsoft Teams dovrebbe “”garantire un aumento delle prestazioni significativo, assicurando un miglior utilizzo delle risorse di sistema e un’esperienza ottimizzata anche quando durante le chiamate e i meeting si utilizzano molteplici schermi ad alta risoluzione“.

E’ bene, inoltre, ricordare che Microsoft “si impegna per l’innovazione e si impegna per il Mac, quindi siamo entusiasti di offrire questo ai nostri utenti Mac. Tutti gli utenti Mac verranno aggiornati automaticamente con l’aggiornamento più recente a Teams. La versione generalmente disponibile (GA) dell’app Teams nativa su Mac con silicio Apple verrà distribuita ai clienti in modo incrementale nei prossimi mesi”.

Il rilascio della nuova versione del programma per convegni e riunioni  avverrà in modo graduale durante i prossimi mesi. Non ci resta quindi che attendere gli aggiornamenti.

Fonte: Microsoft

Add to favorites 0

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più