Com'è all'interno il nuovo MacBook Air? Ce lo mostra iFixit
Apple Novità PC e Mac

MacBook Air 2018: alcune unità presentano problemi alla scheda logica

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Nemmeno il recente Macbook Air 2018 è esente da problemi hardware. Questa volta, secondo alcuni documenti interni ad Apple, su un numero molto ridotto di esemplari è stato riscontrato un problema relativo alla scheda logica. Nonostante non si sappia molto il colosso di Cupertino si è già mosso per approntare un programma di sostituzione gratuita.

Leggi anche: Apple richiama alcuni MacBook Pro per un problema alla batteria

apple individua un difetto nella scheda logica di macbook air 2018, preparato un piano di sostituzione gratuita

Com'è all'interno il nuovo MacBook Air? Ce lo mostra iFixit
Per un periodo di 4 anni sarà possibile sostiturire gratuitamente la scheda logica di MacBook Air 2018 | Evosmart.it

La notizia arriva dalle pagine di MacRumors. Il noto portale, molto affidabile sulle notizie che riguardano Apple, ha ottenuto da una propria fonte un documento interno agli Apple Store il quale indica appunto i dettagli del programma di sostituzione gratuita. Il colpevole questa volta sarebbe un difetto di natura hardware legato alla scheda logica e presente solo su poche unità (non si sa quanti) di Macbook Air 2018. Non è nemmeno noto il difetto relativo alla scheda logica (si parla di problemi legati all’alimentazione), ma sembrerebbe che Apple sia già a conoscenza dei seriali dei dispositivi in cui è presente la scheda logica “fallata”.

Al momento i dettagli relativi a questo nuovo richiamo non sono stati resi pubblici da Apple. Quindi se riscontrate dei problemi durante l’utilizzo del vostro Macbook Air al momento l’unico consiglio che possiamo darvi è quello di contattare il supporto Apple. Sempre secondo il documento interno il programma di sostituzione della scheda logica durerà per ben 4 anni. Un’ottima notizia visto che in alcuni casi i difetti di fabbrica potrebbero presentarsi ben oltre la data di scandenza della garanzia.

Il programma ovviamente non copre ulteriori danni causati invece dall’utente stesso. In quel caso la sostituzione della scheda logica resterà gratuita ma le altre riparazioni rimarranno a carico dell’utente. Nonostante le ultime settimane non siano state esaltanti per Apple (ben 3 richiami nel giro di sole 5 settimane), l’azienda sembra si stia impegnando nel migliore dei modi per garantire un’ottima assistenza post-vendita. Voi che ne pensate: troppi incidenti di percorso o normale routine?

Via: Macitynet

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più