Android Apple Audio & Multimedia Focus

LG HiFi Plus: Rivoluzione sonora per soli 30€ – Cos’è, come funziona e cosa cambia

STIMA TEMPO DI LETTURA: 10 min

Nonostante i grigi giorni cui siamo costretti ad assistere oggi, dove i jack da 3.5mm stanno per sparire dallo standard dei nuovi dispositivi lasciando spazio alle trasmissioni audio senza fili e così tristemente lossy, dei barlumi di speranza continuano ad illuminare l’entusiasmo di chi di musica se ne intende e non sopporta i compromessi per niente e nessuno quando si tratta di una degna esperienza d’ascolto.

In questa guida non faremo dunque un elenco delle specifiche tecniche per poi ricordarvi di attaccare qualche cavo qui e là, bensì vi spiegheremo come sfruttare al massimo LG HiFi Plus per riuscire a notare la differenza d’ascolto tra un dispositivo qualsiasi e un’altro con l’uso di questo piccolo dispositivo portatile: in poche parole scoprirete come attivare l’amplificatore e godere della potenza in volume di ben 2V (aka assordante) e migliorie nel timbro sonoro anche a volumi contenuti.

Precisiamo che il seguente articolo guida non è stato in alcun modo sponsorizzato da LG: quel che continuerete a leggere ed imparare è frutto di ricerca ed esperienza d’uso personale.

Confezione di LG HiFi Plus | Evosmart.it
Confezione di LG HiFi Plus | Evosmart.it

LG HiFi Plus – Che cos’è?

Prima di introdurvi il completo funzionamento di questo piccolo dispositivo da 30 euro dovremmo capire di che cosa si tratta. LG HiFi Plus è un DAC/AMP portatile, ovvero un apparecchio elettronico di dimensioni contenute che serve per processare un segnale audio digitale proveniente da una sorgente compatibile (nel nostro caso da PC, Mac, Android o iOS); tuttavia non è finita qui: dopo aver processato l’audio digitale ed averlo trasformato in analogico, un DAC/AMP procederà quindi all’amplificazione del suono, per poi erogare il prodotto finito alle cuffie o casse che avremo collegato.

Audioquest Dragonfly Red, DAC/AMP portatile al pari livello di LG HiFi Plus | Evosmart.it
Audioquest Dragonfly Red, DAC/AMP portatile al pari livello di LG HiFi Plus collegato ad un iPhone | Evosmart.it

LG HiFi Plus – Cosa cambia?

Utilizzare un dispositivo dedicato da sostituire all’entrata jack del vostro dispositivo preferito o all’adattatore incluso nella confezione degli smartphone senza entrata audio analogica significa per forza far meglio? La risposta è assolutamente no. Telefoni come HTC U11 e U12 includono adattatori USB Type-C a jack di qualità, dove vi è incluso un complesso DAC/AMP sopra la media e capace di riprodurre musica con qualità e potenza in volume più che sufficiente per l’ascoltatore medio.

La necessità di un DAC/AMP portatile si fa sentire per i dispositivi sorgente che erogano musica in qualità mediocre, nonché l’80% degli smartphone e PC presenti ad oggi sul mercato globale (escludendo quelli con DAC dedicati). Il risultato è immediato, e riferendoci in particolare ad LG Hi-Fi Plus ciò che è possibile notare nell’immediato è:

  • Bassi più corposi, presenti, precisi e di grande impatto, che donano una sensazione di riempimento e ricchezza su tutti i brani ascoltati
  • Medi relativamente recessi, i quali risultano in una leggera impressione di lontananza dalle note vocali sia maschili che femminili
  • Alti leggermente enfatizzati, anche se addolciti dai bassi
  • Potenza in volume assordante (se in modalità “Alta Impedenza” – vedi la sezione “Come funziona”), capace di pilotare cuffie professionali fino a 600 Ohm di impedenza, o di compensare brani registrati a bassi volumi con cuffie meno energivore.
  • Pulizia del suono e dettagli superiori a qualsiasi riproduzione da dispositivo normale, ammorbiditi dai bassi ma derivanti da un timbro timidamente V-Shaped e profondamente tridimensionale.

Se questi cinque punti corrispondono alle vostre esigenze allora non resta che consigliarvene in assoluto l’acquisto immediato, visto il prezzo irrisorio di 33 euro su Amazon.it. Se invece avete un interesse legato solo alla potenza in volume erogata ma non al tipo i timbro musicale offerto, allora prendete in considerazione l’opzione di acquistare comunque LG HiFi Plus abbinandolo al lettore musicale Poweramp (3,99€): quest’ultimo è l’unico in grado di equalizzare le frequenze ottenute dalla maggior parte dei DAC/AMP esterni, incluso quello di cui vi stiamo parlando in questa guida. Al contrario, gli equalizzatori dei lettori di sistema di qualsiasi dispositivo non sarà in grado di modificare il timbro musicale ottenuto (neanche quello hardware di Sony).

LG HiFi Plus – Come funziona?

Eccoci finalmente giunti al succo di questa guida: essere in grado di configurare LG HiFi Plus, all’apparenza semplice ma tutt’altro che plug & play in pratica. La maggior parte dei dispositivi di questo genere, una volta collegati alla sorgente non fanno altro che dare il massimo delle potenzialità nell’immediato: l’utente in questo modo percepisce subito la differenza dell’ascolto con DAC/AMP dedicato, data la differenza nella pulizia del suono, dettagli, risposta in frequenze e soprattutto potenza in volume.

Per una questione di risparmio energetico, gli ingegneri di LG hanno deciso (intelligentemente) di suddividere in 3 livelli le prestazioni dei DAC/AMP dedicati nei propri smartphone, suddivisione valida anche per LG HiFi Plus usato in standalone. I livelli e i requisiti per la loro attivazione sono i seguenti:

  • Dispositivo audio normale (Low Gain): connettendo cuffie da 4 a 50 Ohm di impedenza
  • Dispositivo audio esterno (High Gain): connettendo un dispositivo audio non riconoscibile da LG HiFi Plus
  • Dispositivo ad alta impedenza (Max Gain): connettendo cuffie da 50 a 600 Ohm di impedenza

Rispettivamente ai livelli sopra descritti, la potenza di volume in uscita varia al variare dei livelli attivati. Ecco la potenza nominale erogata per ogni livello:

  • Low Gain: 0.3 V (noterete poca o nulla differenza, LG HiFi Plus rimarrà relativamente freddo)
  • High Gain: 1.2 V (noterete molta differenza, LG HiFi Plus scalderà un po’)
  • Max Gain: 2.0 V (non riuscirete più a fare a meno di un DAC/AMP dedicato, LG HiFi Plus scalderà molto)

Naturalmente, l’aumentare del volume non corrisponde all’aumentare della qualità audio riprodotta; tuttavia l’attivazione dei livelli High Gain e Max Gain permetteranno all’amplificatore di svegliarsi“: questo componente, oltre a dare energia alle vostre cuffie per suonare con più potenza, migliora la dinamicità, ampiezza e timbro del suono, quasi come se applicasse un buon filtro immagine ad una foto molto bella ma poco satura.

LG HiFi Plus – Come attivare l’amplificatore

Una volta capito il funzionamento dei tre livelli dell’amplificatore non resta che svelarvi il modo di attivarlo in qualsiasi occasione, anche se non disponete di cuffie da 50 o più Ohm di impedenza (spesso ingombranti e costose). Suddividendo i metodi per livello, ecco come fare dopo aver installato ed aggiornato LG HiFi Plus Manager o i dovuti driver e software se intendete utilizzarlo da PC o Mac:

Come attivare Dispositivo audio esterno o High Gain (1.2V)

Questo livello “di mezzo” è il più consigliabile, poiché darà un boost sufficiente a “colorare” il suono senza stressare troppo il DAC/AMP (Nota Bene: tutti i DAC/AMP scaldano durante l’uso, ma è meglio precisarlo per chi non ne ha mai posseduto uno). Per raggiungere questo livello potrete adottare due soluzioni: usare una prolunga o splitter jack oppure possedere un paio di cuffie con cavo removibile (come le Audio Tecnica M50X).

I passi da seguire se intendete attivare gli 1.2V dell’amplificatore con una prolunga o splitter jack sono i seguenti:

  • Collegate il vostro dispositivo ad LG HiFi Plus
  • Collegate la prolunga/splitter nell’entrata jack dell’LG HiFi Plus
  • Infine collegate le vostre cuffie nell’entrata jack della prolunga/splitter
1: Collegate il dispositivo ad LG HiFi Plus | Evosmart.it2: Collegate la prolunga o splitter nell'entrata jack dell'LG HiFi Plus | Evosmart.it3: Collegate le vostre cuffie nell'entrata jack della prolunga o splitter | Evosmart.it

I passi da seguire se intendete attivare gli 1.2V dell’amplificatore con una cuffia con cavo removibile sono i seguenti:

  • Collegate il vostro dispositivo ad LG HiFi Plus
  • Separate le cuffie dal filo rimovibile
  • Collegate soltanto il filo rimovibile delle cuffie nell’entrata jack dell’LG HiFi Plus
  • Infine collegate le cuffie al filo rimovibile, già collegato ad LG HiFi Plus
1: Collegate il dispositivo ad LG HiFi Plus | Evosmart.it2: Separate le cuffie dal filo rimovibile | Evosmart.it3: Collegate soltanto il filo rimovibile delle cuffie nell'entrata jack dell'LG HiFi Plus | Evosmart.it4: Collegate le cuffie al filo rimovibile, già collegato ad LG HiFi Plus | Evosmart.it

Come attivare Dispositivo ad Alta Impedenza o Max Gain (2.0V)

Questo livello è dedicato a chi non ama i compromessi, visto che sveglierà completamente l’amplificatore rendendo il suono incredibilmente dinamico, ampio e corposo. Il DAC/AMP verrà utilizzato al massimo delle sue capacità e scalderà parecchio, perciò lo consiglio prettamente in associazione ad ascolti domestici.

Per raggiungere questo livello potrete usare una prolunga jack con regolatore di volume analogico. I passi da seguire sono:

  • Collegate il vostro dispositivo ad LG HiFi Plus
  • Collegate le vostre cuffie alla prolunga con regolatore di volume
  • Regolate il volume a 1/5 del totale disponibile
  • Infine collegate la prolunga-regolatore con cuffie nell’entrata jack dell’LG HiFi Plus, per poi rialzare il volume dal regolatore analogico
1: Collegate il dispositivo ad LG HiFi Plus | Evosmart.it2: Collegate le vostre cuffie alla prolunga con regolatore di volume | Evosmart.it3: Regolate il volume a livelli bassi | Evosmart.it4: Collegate la prolunga-regolatore con cuffie nell'entrata jack dell'LG HiFi Plus, per poi rialzare il volume dal regolatore analogico | Evosmart.it

Buon ascolto!

Speriamo questa guida vi sia stata utile per la scoperta delle funzionalità di questo piccolo ma impressionante dispositivo: siamo sicuri che una volta “assaporato” l’audio ben processato avrete serie difficoltà a tornare indietro e farne a meno, per non parlare della cifra irrisoria a cui viene proposto LG Hi-Fi Plus dopo la grande svalutazione di G5 e dei relativi moduli: lo troverete su Amazon a soli 30 euro. Per fare un paragone da “intenditore”, LG HiFi Plus ha caratteristiche simili alla rinomata Audioquest Dragonfly Red, se non migliori in termini di pulizia e gestione del risparmio energetico… e con quest’ultima condivide anche l’enorme differenza di prezzo: costa ben 150 euro in più!

Adesso non rimane che lasciarvi con un Buon Ascolto, e con un’importante conferma: riappassionarvi della musica che già amate non ha prezzo, ma se le date questi 30 euro e qualche cavetto in più, beh, con molte probabilità passerete dall’estasi al Nirvana.

Se avete dubbi o problemi durante l’esecuzione dei passaggi descritti in questa guida non esitate a farcelo presente in un commento. Verremo in vostro soccorso non appena possibile!

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più