Apple Novità

Ridotta la produzione dei nuovi iPhone: vendite deludenti?

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Gli smartphone della mela morsicata concentrano grandi attenzioni in seguito alla loro uscita, grazie alla presenza di novità interessanti. I nuovi iPhone XS ed iPhone XS Max rappresentano quanto di meglio la casa di Cupertino possa offrire e, per quanto non definibili come una vera rivoluzione, garantiscono funzionalità e prestazioni da riferimento. Le note problematiche di gioventù riguardanti la fotocamera frontale e la mancata ricarica hanno condannato Apple a numeri di vendita deludenti?

IPHONE XS, XS MAX ED XR: VENDITE SOTTO LE ASPETTATIVE?

Gli ultimi iPhone presentati dalla casa di Cupertino sembrano avere riscosso numeri di vendita sotto le aspettative, costringendo l’azienda a rimodulare la produzione degli smartphone.
Secondo le ultime indiscrezioni trapelate, infatti, Apple avrebbe dato ordine ad una minor produzione sia per la variante XS che per la versione XR. Le cause di questo calo numerico si possono imputare ad un generale appiattimento di vendite nel mercato smartphone, in aggiunta ad una deludente richiesta da parte del territorio cinese.

Una line-up conservativa | Evosmart.it

Gli smartphone Apple, in aggiunta, hanno sempre evidenziato un prezzo di vendita non accessibile alla totalità degli utenti, subendo ulteriori rincari ad ogni nuova generazione. Questa strategia, per quanto non condivisibile, aiuterebbe l’azienda nel raggiungimento dei profitti previsti: le minori vendite ad un prezzo maggiore consentono di raggiungere lo stesso traguardo.

Leggi anche – Apple pronta a dire addio al notch? Un nuovo brevetto sembra confermarlo

LA STORIA SI RIPETE: PRODUZIONI RIDOTTE, NESSUN DRAMMA

Gli ultimi dati rilasciati suggeriscono una riduzione del 5% sugli ordini relativi al nuovo iPhone XR, smartphone da poco in vendita nel nostro mercato. Gli iPhone XS ed XS Max, al contrario, sembrano aver subito una minor diminuzione della domanda da parte di Apple.

iPhone XR: tanto potenziale, poche vendite | Evosmart.it

Per quanto possa sembrare una novità assoluta per l’azienda di Cupertino, questa spiacevole situazione si era ugualmente verificata per la precedente generazione: iPhone X aveva visto un taglio di oltre 20 milioni di unità, scatenando spiacevoli reazioni da parte degli azionisti.
Apple ha deciso di non rivelare in maniera precisa i numeri di vendita dei loro prodotti e, di conseguenza, sarà possibile affidarsi ai soli report degli analisti.

Equivoci a parte, le ultime stime confermano un guadagno previsto tra gli 89 ed i 94 miliardi di dollari nel periodo Ottobre-Dicembre 2018. Qualcuno ha deciso di preoccuparsi ancora?

Via 9to5Mac

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

2 commenti

Apple pronta a tagliare il prezzo di iPhone XR in Giappone - Evosmart.it 22 Novembre 2018 at 16:30

[…] Leggi anche: Ridotta la produzione dei nuovi iPhone: vendite deludenti? […]

Rispondi
Avatar
AustJeozy 30 Aprile 2019 at 14:40

Cialis 5 Mg Tablet Amoxicillin With Cetalopram Viagra Without Perscriptions cialis for sale Cephalexin 500 Mg Capsuls

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più