iPhone Xr: secondo un indagine rappesenta il 32% degli iPhone venduti
Apple Curiosità Novità

iPhone Xr: secondo un indagine rappesenta il 32% degli iPhone venduti

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Le aspettative dietro al lancio di iPhone Xr erano molto alte, forse troppo. Ma nonostante l’entry level del 2018 di Apple abbia deluso le aspettative di tutti gli analisti è riuscito comunque ad ottenere un risultato in termini di vendite di tutto rispetto. Questo secondo un report realizzato da Consumer Intelligence Research Partners (CIRP).

Leggi anche: iPhone con Face ID e Touch ID: sogno o -futura- realtà?

iPhone Xr non è il campione di vendite che tutti si aspettavano, ma da solo riesce a vendere quasi quanto Xs e Xs Max insieme

iPhone Xr: secondo un indagine rappesenta il 32% degli iPhone venduti
iPhone Xr: secondo un indagine rappesenta il 32% degli iPhone venduti | Evosmart.it

Da quando Apple ha smesso di dichiarare la quantità di unità vendute è diventato sempre più difficile sapere con una certa precisione i dati di vendita di singoli modelli. Da allora tutto è in mano ad analisti e agenzie private. Una di queste, tramite un sondaggio realizzato ad un mese di distanza dal lancio sul mercato di iPhone Xr, ha provato a dirci quale potrebbe essere l’iPhone più venduto durante la fine del 2018.

Secondo questa indagine iPhone Xr da solo avrebbe ottenuto il 32% delle vendite di iPhone. Questo risultato sarebbe quasi paragonabile alle vendite combinate dei due iPhone Xs che insieme avrebbero ottenuto una percentuale pari al 35%.

IL SONDAGGIO MOSTRA DEI RISULTATI IN POSITIVI, MA NEANCHE TROPPO

Nel 2017 invece il terminale più venduto è stato iPhone X con una percentuale pari al 30%. In quel caso venne adottata una strategia quasi opposta a quella di quest’anno. Lo smartphone di “punta” venne lanciato sul mercato circa un mese dopo i più tradizionali iPhone 8 e 8 Plus. Quest’anno invece è stato l’entry level ad essere lanciato con un mese di ritardo, forse poprio per spingere verso di lui le vendite pre natalizie.

Sempre secondo lo stesso report circa l‘82% di chi ha comprato un nuovo iPhone ha fatto l’upgrade da un vecchio dispositivo iOS, mentre invece solamente il 16% degli utenti possedeva uno smartphone Android. La percentuale di utenti che ha abbandonato il robottino verde per assaggiare la mela morscate è però leggermente maggiore rispetto all’11% del 2017.

Leggermente in calo invece la percentuale di adozione dei nuovi smartphone da parte dei consumatori. L’anno scorso infatti gli iPhone del 2017 avevano ottenuto complessivamente il 69% delle vendite. Quest’anno invece il 65% degli acquisti proviene dagli iPhone del 2018, gli altri hanno preferito il caro “vecchio” Touch ID. Voi cosa ne pensate dei risultati di queste indagini di mercato?

OFFERTA AMAZON

Apple iPhone XS (64GB) - Argento
671,38€
1.069,00€
disponibile
3 new from 671,38€
21 used from 590,81€
Amazon.it
Apple iPhone XR (64GB) - Bianco
669,00€
739,00€
disponibile
3 new from 669,00€
7 used from 458,81€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 20 Maggio 2020 11:19

Via: gsmarena.com

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più