iPhone Xr: secondo un indagine rappesenta il 32% degli iPhone venduti
Apple Curiosità Novità

iPhone Xr: secondo un indagine rappesenta il 32% degli iPhone venduti

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Le aspettative dietro al lancio di iPhone Xr erano molto alte, forse troppo. Ma nonostante l’entry level del 2018 di Apple abbia deluso le aspettative di tutti gli analisti è riuscito comunque ad ottenere un risultato in termini di vendite di tutto rispetto. Questo secondo un report realizzato da Consumer Intelligence Research Partners (CIRP).

Leggi anche: iPhone con Face ID e Touch ID: sogno o -futura- realtà?

iPhone Xr non è il campione di vendite che tutti si aspettavano, ma da solo riesce a vendere quasi quanto Xs e Xs Max insieme

iPhone Xr: secondo un indagine rappesenta il 32% degli iPhone venduti
iPhone Xr: secondo un indagine rappesenta il 32% degli iPhone venduti | Evosmart.it

Da quando Apple ha smesso di dichiarare la quantità di unità vendute è diventato sempre più difficile sapere con una certa precisione i dati di vendita di singoli modelli. Da allora tutto è in mano ad analisti e agenzie private. Una di queste, tramite un sondaggio realizzato ad un mese di distanza dal lancio sul mercato di iPhone Xr, ha provato a dirci quale potrebbe essere l’iPhone più venduto durante la fine del 2018.

Secondo questa indagine iPhone Xr da solo avrebbe ottenuto il 32% delle vendite di iPhone. Questo risultato sarebbe quasi paragonabile alle vendite combinate dei due iPhone Xs che insieme avrebbero ottenuto una percentuale pari al 35%.

IL SONDAGGIO MOSTRA DEI RISULTATI IN POSITIVI, MA NEANCHE TROPPO

Nel 2017 invece il terminale più venduto è stato iPhone X con una percentuale pari al 30%. In quel caso venne adottata una strategia quasi opposta a quella di quest’anno. Lo smartphone di “punta” venne lanciato sul mercato circa un mese dopo i più tradizionali iPhone 8 e 8 Plus. Quest’anno invece è stato l’entry level ad essere lanciato con un mese di ritardo, forse poprio per spingere verso di lui le vendite pre natalizie.

Sempre secondo lo stesso report circa l‘82% di chi ha comprato un nuovo iPhone ha fatto l’upgrade da un vecchio dispositivo iOS, mentre invece solamente il 16% degli utenti possedeva uno smartphone Android. La percentuale di utenti che ha abbandonato il robottino verde per assaggiare la mela morscate è però leggermente maggiore rispetto all’11% del 2017.

Leggermente in calo invece la percentuale di adozione dei nuovi smartphone da parte dei consumatori. L’anno scorso infatti gli iPhone del 2017 avevano ottenuto complessivamente il 69% delle vendite. Quest’anno invece il 65% degli acquisti proviene dagli iPhone del 2018, gli altri hanno preferito il caro “vecchio” Touch ID. Voi cosa ne pensate dei risultati di queste indagini di mercato?

OFFERTA AMAZON

1.069,00€
1.189,00
disponibile
2 nuovo da 1.069,00€
18 usato da 613,42€
Amazon.it
Spedizione gratuita
669,00€
739,00
disponibile
4 nuovo da 669,00€
8 usato da 622,17€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 1 Novembre 2019 0:06

Offerte Ebay

Via: gsmarena.com

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più