Apple Leaks e Curiosità Novità

iPhone 13: nuove conferme sulla bocciatura del Touch ID sotto il display

iPhone 13: secondo i primi rumor sarà senza Touch ID

Jon Prosser lo aveva affermato già nel mese di Luglio: iPhone 13 non avrebbe avuto il tanto desiderato Touch ID sotto il display. Oggi arrivano nuove conferme in tal senso, questa volta da una fonte autorevole e molto vicina ad Apple: Mark Gurman di Bloomberg.
Inoltre il noto giornalista, non solo ha confermato quanto detto da Prosser qualche mese fa, ma ha anche aggiunto qualche dettaglio interessante.

Leggi anche: iPhone 13 sarà senza Touch ID sotto al display

TOUCH ID SOTTO IL DISPLAY BOCCIATO, NON SARÀ PRESENTE SU IPHONE 13: ARRIVA LA CONFERMA DI MARK GURMAN

iPhone 13 sarà senza Touch ID sotto al display
iPhone 13 e i futuri iPhone di punta saranno senza Touch ID sotto al display

Esattamente come Jon Prosser, anche Gurman afferma che Apple aveva finalizzato il Touch ID sotto il display nei tempi previsti per poterlo utilizzare su iPhone 13. In seguito ai test effettuati sui prototipi però questa soluzione tecnologica sarebbe stata accantonata in favore del mantenimento del solo Face ID. Una notizia che da molti non verrà presa positivamente, visto che ancora in molte occasioni siamo costretti ad usare la mascherina. Una situazione nella quale di fatto Face ID non è in grado di riconoscere il viso.

C’è l’ipotesi da parte di MacRumors che l’idea di inserire il Touch ID sotto il display sia stata accantonata anche per via dell’inclusione dello sblocco tramite Apple Watch con iOS 14.5 e watchOS 7.4. Ma per quanto ci riguarda potrebbe anche essere stata la bocciatura del Touch ID sotto il display a convincere gli sviluppatori ad inserire questa feature in iOS.

Leggi anche: iPhone 13: effetto Ritratto per i video, registrazione in ProRes e schermo con refresh elevato

iPhone 13: nuove conferme sulla bocciatura del Touch ID sotto il display
Sui prossimi iPhone SE, Apple potrebbe decidere di integrare Touch ID nel tasto power

Gurman ha anche aggiunto che Apple punta piuttosto ad integrare il Face ID sotto al display; una soluzione che eliminerebbe la necessità di continuare ad utilizzare il notch. Però ciò non avverrà già da Settembre; come già ben sappiamo, su iPhone 13 il notch ci sarà, anche se di dimensioni ridotte.

Anche se Face ID dovrebbe continuare ad essere il metodo di sblocco biometrico esclusivo dei modelli di fascia alta, per chi spera invece ancora nel ritorno del Touch ID c’è ancora qualche speranza. Touch ID potrebbe infatti restare nei prossimi modelli della serie SE. In questo caso Apple lo integrerebbe nel tasto power in caso di adozione di un design più moderno e con cornici più ottimizzate.  Non si tratterebbe della prima volta per Apple: è infatti la stessa soluzione adottata dall’azienda sull’ultimo iPad Air.

Via: Macitynet

Fonte: MacRumors

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più

VOGLIA DI RISPARMIO?
Sul nostro sito dedicato alle offerte potrai trovare tutto ciò di cui hai bisogno, con sconti e coupon accuratamente selezionati dal nostro staff e assolutamente verificati!
VOGLIA DI RISPARMIO?
Sul nostro sito dedicato alle offerte potrai trovare tutto ciò di cui hai bisogno, con sconti e coupon accuratamente selezionati dal nostro staff e assolutamente verificati!