Apple: tutti gli iPhone 12 avranno una lente grandangolare 7P
Apple Leaks Novità

iPhone 12 senza display ProMotion: Apple potrebbe aspettare il 2021

STIMA TEMPO DI LETTURA: 3 min

È fin dal suo debutto sulla gamma iPad Pro che attendiamo l’arrivo della tecnologia ProMotion su iPhone. Secondo molti quest’anno potrebbe essere la volta buona: iPhone 12 Pro potrebbe essere il primo iPhone con refresh rate fino a 120 Hz. Nuovi rumor però sembrano scoraggiare questa ipotesi.

Leggi anche: iPhone 12 Pro : spuntano le caratteristiche tecniche

APPLE VUOLE UTILIZZARE I DISPLAY LTPO PER SFRUTTARE I 120 HZ SU IPHONE

iPhone 12 senza display ProMotion: Apple potrebbe aspettare il 2021
iPhone 12 senza display ProMotion: Apple potrebbe aspettare il 2021 | Evosmart.it

Se fino all’anno scorso i display ad alto refesh rate erano relegati quasi unicamente alla nicchia degli smartphone da gaming, a partire da quest’anno la loro diffusione è sempre più marcata. I vantaggi di questa tecnologia sono letteralmente sotto gli occhi di tutti; c’è però un piccolo scotto da pagare in termini di autonomia.

Apple ha sì intenzione di integrare i display ProMotion a 120 Hz sulla gamma iPhone, ma nel farlo non vuole compromettere l’autonomia dei suoi smartphone. Per farlo è necessario utilizzare un display LPTO, una  tecnologia che viene già usata sugli attuali Apple Watch series 5.

Il principale vantaggio dei display LPTO (a ossido policristallino a bassa temperatura) è quella di poter consentire una notevole variabilità nel refresh rate. Nel caso di Apple Watch 5 questo permette di utilizzare la frequenza a 1 Hz con schermate statiche a display “spento”, per arrivare fino ai 60 Hz delle schermate più dinamiche. Sfruttare una simile dinamica su iPhone consentirebbe l’integrazione di display ad alto refresh rate dinamico senza comprometterne la durata della batteria.

L’unico produttore attualmente in grado di realizzare display di questo tipo per smartphone è Samsung. Però secondo l’analista Ross Young questa tecnologia almeno per il primo anno potrebbe restare un’esclusiva dell’azienda Coreana. Infatti, sempre secondo Ross il primo smartphone ad usare un display LPTO sarà l’atteso Galaxy Note 20+. Non solo: Note 20+ dovrebbe essere l’unico smartphone nel 2020 dotato di questa tecnologia. Quindi le stime di un possibile arrivo di questa tecnologia su iPhone potrebbero slittare al 2021.

Ovviamente siamo ancora nel campo dei rumor e delle speculazioni. Ciò non toglie infatti che su iPhone 12 Pro possano comunque arrivare finalmente dei display con refresh rate dinamico fino a 120 Hz. A tal proposito quindi non ci resta che aspettare l’arrivo di nuovi rumor e previsioni.

Via: Macitynet

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più