Foxconn è a pieno regime: tutto pronto per iPhone 12
Apple Novità

iPhone 12: nessun ritardo per la produzione dei chip A14

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Nel corso delle ultime settimane c’è stato un susseguirsi di conferme e smentite riguardo ad eventuali ritardi sul lancio di iPhone 12, la verità probabilmente e che ancora Apple non ha preso una decisione effettiva in merito. Lato produzione invece continuano ad arrivare notizie positive con i principali fornitori che confermano di essere in linea con le tempistiche inizialmente previste.

Leggi anche: Apple | MacBook con processori ARM personalizzati nel 2021?

TSMC in linea con le tempistiche previste per i nuovi chipset a 5nm

Catena di produzione di TSMC | Evosmart.it

Un illustre partner di Apple, TSMC, afferma che tutte le linee produttive dedicate alla produzione di chip a 5 nm sono attualmente prenotate. Il chipmaker Taiwanese è uno dei principali produttori al mondo di processori per dispositivi mobile ed oltre a produrre i chipset proprietari di Apple sì è occupata più volte di produrre le soluzioni hardware di Qualcomm.

In realtà, già i rumor di Settembre parlavano di un possibile inizio per la produzione di massa dei nuovi chipset con processo produttivo a 5nm FinFET tra la fine del primo trimestre e del secondo trimestre. Da ciò possiamo semplicemente dedurre che l’attuale emergenza sanitaria non abbia modificato i piani interni di TSMC che è pronta a far partire la produzione di massa.

Il nuovo processo produttivo a 5nm tramite la litografia EUV permetterà di avere notevoli vantaggi rispetto alle attuali soluzioni a 7nm. Come affermato da TSMC, rispetto alle attuali soluzioni, i chip a 5nm presentano una densità maggiore del 80%. In termini pratici ciò consentirà una riduzione nei consumi del 20% a parità di frequenza, mentre a parità di consumi è possibile ottenere un aumento del 15% delle frequenze.

Quindi, grazie a questa nuova tecnologia produttiva, per Apple sarà possibile realizzare nuovi chipset proprietari in grado di avere un’efficienza energetica ancora maggiore rispetto agli attuali A13 Bionic presenti su iPhone 11 e 11 Pro, il tutto ovviamente senza dimenticarsi delle prestazioni.

Via: Macitynet

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

Apple allarga la famiglia dei suoi smartphone: in arrivo 4 modelli di iPhone 12? - Evosmart.it 7 Aprile 2020 at 15:30

[…] Leggi anche: iPhone 12: nessun ritardo per la produzione dei chip A14 […]

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più