iPad Pro supera le aspettative con chip M1 e display mini LED
Apple Novità

iPad Pro supera le aspettative con chip M1 e display mini LED

Come ampiamente anticipato, Apple ha presentato i nuovi iPad Pro. I nuovi tablet di punta di casa Apple mantengono il caratteristico design che li ha contraddistinti negli ultimi anni, ma arrivano importanti novità dal punto di vista hardware.

Leggi anche: Apple presenta i nuovi coloratissimi iMac con chip M1

IPAD PRO STUPISCE TUTTI E INTEGRA IL CHIPSET M1

iPad Pro supera le aspettative con chip M1 e display mini LED
iPad Pro “ruba” il chip M1 dei nuovi Mac | Evosmart.it

Tutti si sarebbero aspettati un chipset diretta evoluzione dell’Apple A14 integrato in iPhone 12, invece Apple ha stupito tutti, anche la stampa specializzata. Gli iPad Pro di nuova generazione avranno avranno al loro interno l’impressionante Apple M1, il chipset che ha già impressionato tutti con in suo ottimo rapporto tra potenza e consumi.

Inoltre il nuovo iPad Pro supporterà memorie esterne fino a 2TB, mentre il connettore USB-C guadagna il supporto alla tecnologia Thunderbolt. Questi due fattori aprono nuove prospettive per i professionisti che ora potranno utilizzare un numero sempre maggiore di periferiche grazie alla versatilità della porta Thunderbolt. Infine iPad Pro 2021 guadagna il supporto al 5G nelle varianti dotate di modem integrato.

iPad Pro supera le aspettative con chip M1 e display mini LED
iPad Pro finalmente display mini LED | Evosmart.it

Non solo potenza, come previsto gli iPad Pro integreranno un display LCD di nuova generazione chiamato da Apple come Liquid Retina XDR. Come anticipato da diversi mesi questo altisonante nome, nasconde la tecnologia mini LED, già adottata dal Pro Display XDR. Sono ben 2500 i led presenti all’interno del display, il risultato sono contrasti altissimi e una luminosità di picco pari a 1600 nits.

Importanti novità anche sotto l’aspetto fotografico, questo perché iPad Pro viene usato in ambito professionale anche per la creazione di contenuti multimediali. Il nuovo iPad Pro supporta l’algoritmo Smart HDR3 ed ha una fotocamera anteriore migliorata.

iPad Pro supera le aspettative con chip M1 e display mini LED
iPad Pro le principali feature in una sola immagine | Evosmart.it

Novità anche per il reparto fotografico posteriore che ora integra un sensore ultra grandangolare da 12 MP con angolo di visivo di 122°. L’ottica grandangolare viene sfruttata anche per la nuova funzione Center Stage, che sfrutta il campo visivo più ampio del sensore per spostare l’inquadratura tramite un crop dell’immagine per mantenere il soggetto della ripresa al centro.

I nuovi iPad Pro saranno preordinabili a partire dal 30 Aprile, con un prezzo di partenza di 899€ per il modello da 11″ con 128 GB di memoria. Invece il listino del più allettante iPad Pro con display Retina XDR da 12,9″ partirà dai 1219€ della variante “base” da 128 GB.

Via: Macitynet

Fonte: Apple

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più