iPad Pro 2018 vi arriva già piegato? Tranquilli è "normale"
Apple Curiosità Novità

iPad Pro 2018 vi arriva già piegato? Tranquilli è “normale”

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Vi ricordate il test di resistenza nel quale il recentissimo iPad Pro di Apple aveva miseramente fallito? Ebbene sembra che i guai per questo importantissimo dispositivo non siano finiti e probabilmente non finiranno, questo almeno fino alla prossima revisione hardware.

Leggi anche: iPad Pro 2018 non sopravvive ai test di JerryRig: sottilissimo e fragilissimo

Molti utenti lamentano l’arrivo di iPad Pro già piegati alla prima apertura, di tutta risposta Apple ammette il problema ma non lo riconosce un difetto

iPad Pro 2018 vi arriva già piegato? Tranquilli è "normale"
iPad Pro 2018 vi arriva già piegato? Tranquilli è “normale” | Evosmart.it

Il recente iPad Pro 2018, non solo soffre di problemi strutturali se sottoposto a sforzi non previsti, ma potreste scoprire, dopo aver già speso un capitale, di aver ricevuto un iPad Pro piegato. In molti sono stati gli utenti che si sono ritrovati davanti a questa amara sorpresa. Per quanto questo difetto dello chassis sia ridotto e non ne comprometta l’uso quotidiano, di fronte al notevole prezzo di listino si richiede un prodotto privo di difetti di ogni sorta. Ad essere colpiti da questo difetto sono entrambe le varianti di iPad Pro 2018 (11 e 12,9 pollici) in particolare le versioni dotate di connettività LTE, questo probabilmente a causa della presenza degli intagli in plastica che indebolirebbero ulteriormente la già poco resistente scocca in alluminio.

IL PROBLEMA ESITE MA NON È RICONOSCIUTO COME UN DIFETTO DI FABBRICA

Non è mancata la risposta del colosso di Cupertino, ma essa è tutto tranne che convincente. L’ammissione di colpa, se così possiamo chiamarla, da parte di Apple arriva tramite il noto portale The Verge. Pur ammettendone il problema, secondo l’azienda si tratta di un effetto collaterale del processo produttivo. In particolare esso si manifesterebbe durante il processo stesso di raffreddamento della scocca. Allo stesso tempo Apple assicura che questo problema della scocca non è destinato a peggiorare nel tempo e che esso non influisce in modo negativo sulle prestazioni del dispositivo.

Noi riteniamo decisamente poco convincente questa risposta da parte di Apple specie in considerando i consumatori colpiti. Ora che il difetto non è stato riconosciuto come tale l’unico modo per tutelarsi è agire entro 14 giorni esercitando il diritto di recesso. Anche voi vi siete ritrovati questa inaspettata sorpresa ad attendervi nella scatola?

Via: gizblog.it

Fonte: The Verge

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

iPad Mini tornerà e ci sarà anche iPad 2019 - Evosmart.it 21 Dicembre 2018 at 16:00

[…] iPad Pro 2018 vi arriva già piegato? Tranquilli è “normale” […]

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più