AppleFirmware e OSNovità

iOS 16: tasso di adozione più veloce rispetto a iOS 15

iOS 16

È troppo presto per valutare l’apprezzamento di iOS 16 da parte degli utenti, ma stando ai dati dei primi due giorni avrebbe già una crescita nella percentuale di adozione nettamente maggiore rispetto ad iOS 15. Già nelle prime 24 ore il tasso di adozione di iOS 16 (6,71%) era appena superiore a quello di iOS 15 (6,48%). Il versione più popolare di iOS nelle prime 24 ore resta invece iOS 14 con un ancora inarrivabile 9,22%.

Leggi anche:

DOPO DUE GIORNI IOS 16 HA GIÀ UNA VELOCITÀ DI ADOZIONE MAGGIORE RISPETTO ALLA PRECEDENTE VERSIONE

A distanza di due giorni iOS 16 ha staccato nettamente in velocità di adozione la precedente versione di iOS. Dopo 48 ore l’11,6% degli utenti aveva già aggiornato all’ultima release contro l’8,5% ottenuto da iOS 15 nello stesso lasso di tempo. Stando agli ultimi dati di Mixpanel iOS 16 ha raggiunto il 12,18% degli utenti Apple.

iOS 16: tasso di adozione più veloce rispetto a iOS 15
Le principali novità di iOS 16

È interessante notare come iOS 16 stia raggiungendo più dispositivi rispetto ad iOS 15 nonostante la perdita della compatibilità con gli iPhone precedenti ad iPhone 8. A favore della nuova release gioca sicuramente l’introduzione della nuova schermata di blocco, ora molto più funzionale e personalizzabile. Da non sottovalutare la reintroduzione della percentuale batteria all’interno dell’icona e il tanto atteso supporto all’haptic feedback all’interno della tastiera sistema.

Questi dati sono solo delle stime fornite da Mixpanel in base al traffico registrato all’interno di app e siti web che utilizzano pannelli pubblicitari forniti dalla stessa Mixpanel. Per avere le prime stime ufficiali da parte di Apple ci sarà da aspettare: gli ultimi dati forniti dall’azienda di Cupertino risalgono infatti al 31 Maggio di quest’anno.

Da notare infine la ridotta frammentazione a livello software per la piattaforma mobile di casa Apple. La versione più diffusa è iOS 15 con il 78,41%, seguito appunto da iOS 16. Solo il 10% degli utenti intercettati da questa indagine utilizza una versione precedente di iOS, ovvero da iOS 14 in giù. Dati non certo paragonabili con l’enorme frammentazione software che da sempre affligge il settore degli smartphone Android

Via: Macitynet

Add to favorites 0

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più