Mac OS catalina
Apple Guide e Tutorials

Come installare macOS Catalina Public Beta sul proprio Mac

STIMA TEMPO DI LETTURA: 3 min

macOS 10.15 Catalina è la nuova versione del sistema operativo macOS di Apple dedicato ai propri computer che sarà ufficialmente rilasciato al pubblico nell’autunno di questo 2019. Si tratta, sostanzialmente, di una versione migliorata di macOS 10.14 Mojave, che va ad introdurre alcuni miglioramenti rispetto alla versione precedente, soprattutto lato sicurezza.

Si tratta di un upgrade incrementale, che va soltanto a migliorare macOS Mojave senza introdurre un grande numero di feature, ma che si prospetta un’ottimo passo in avanti per il mondo Mac, soprattutto grazie a Project Catalyst, che mira ad introdurre un sistema unificato per lo sviluppo di software multi piattaforma utilizzando il linguaggio di programmazione Swift.

INSTALLARE MACOS CATALINA IN VERSIONE BETA SUL PROPRIO MAC

macos catalina public beta 1

Attualmente, è comunque possibile installare macOS Catalina sul proprio computer Mac usufruendo del programma Public Beta, che è ormai di consueto parte del ciclo di sviluppo di macOS da qualche anno.

Si tratta di una versione di sviluppo di macOS che, a differenza della Developer Beta, pensata per il mondo degli sviluppatori, viene ulteriormente raffinata ed adattata alla distribuzione per tutta quella fascia di utenti un po’ più consapevoli che potrebbero contribuire positivamente al ciclo di sviluppo di macOS.

Leggi anche macOS Catalina: le novità sotto al cofano

In questa guida seguiremo passo passo la procedura necessaria per installare macOS Catalina Public Beta sul vostro computer. Si consiglia di effettuare un backup del proprio Mac tramite l’uso del software dedicato di sistema Time Machine, che semplifica di molto l’operazione di backup del proprio computer.

Backup tramite Time Machine

  1. Collegare al proprio Mac un disco esterno vuoto di capacità uguale o superiore a quella del disco del vostro Mac.
  2. Una volta collegato il disco, Time Machine vi proporrà automaticamente la possibilità di utilizzare come disco come media di backup.
  3. Confermate e controllate l’andamento del backup tramite l’apposita icona visualizzata sulla barra dei menù.
  4. Una volta terminato il backup trascinate l’icona del disco dal desktop verso il cestino per espellerlo con sicurezza e poi, successivamente, scollegatelo.

Installazione di macOS Catalina

macos catalina public beta 3

  1. Recatevi sul sito beta.apple.com ed accedete con il vostro AppleID.
  2. Nella barra di navigazione cliccate sulla scritta “Enroll Your Devices”.
  3. Selezionate, tramite le varie tab, la scheda macOS.
  4. Scaricate il “macOS Public Beta Access Utility” dall’apposito link.
  5. Aprite il file DMG e lanciate l’installer presente all’interno della cartella. Inserite la vostra password di amministratore quando richiesto ed attendete l’installazione.
  6. Una volta terminata la procedura di installazione aprite le “Preferenze di Sistema” e cliccate sulla scheda “Aggiornamento Software”.
  7. L’utility di aggiornamento di macOS troverà automaticamente la nuova versione e vi chiederà il permesso per proseguire al download.
  8. Cliccate sul tasto “Download” ed attendete il completamento dell’operazione.
  9. Una volta completato il download, vi si aprirà in automatico l’installer di macOS Catalina.
  10. Seguite i vari passi di installazione guidata ed attendete il completamento della procedura. Durante l’installazione il vostro Mac potrebbe riavviarsi diverse volte. Non preoccupatevi, è del tutto normale.

Ecco fatto, successivamente all’ultimo riavvio il vostro Mac sarà dotato della Public Beta di macOS Catalina e potrete così testare fin da subito l’ultima versione di macOS sul vostro computer senza dover necessariamente attendere il rilascio ufficiale.

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più