Apple si arrende: AirPower viene cancellato
Apple Novità

Apple si arrende: AirPower viene cancellato

STIMA TEMPO DI LETTURA: 3 min

La notizia, arrivata direttamente da Apple, per molti potrebbe non essere una sorpresa: AirPower (almeno per come è stato presentato) è stato cancellato. I presagi riguardo a questa possibile cancellazione c’erano, vista soprattutto l’assenza di notizie da parte dell’azienda di Cupertino. Nonostante questo alcune recenti notizie avevano fatto sperare in un’imminente annuncio a fine Marzo. Ma così non è stato.

Leggi anche: Apple Air Power finalmente ci siamo, uscita prevista a fine Marzo

Apple cancella AirPower, la motivazione principale risiederebbe nell’impossibilitÀ di superare alcuni problemi tecnici

apple airpower
Non aspettatevi di trovare AirPower negli Apple Store: l’accessorio è stato cancellato | Evosmart.it

Durante la presentazione una Apple forse fin troppo ottimista insieme ad iPhone 8, 8 Plus e iPhone X, presentò due accessori chiave per creare un ecosistema “senza fili”. Il primo, le AirPods, che pur arrivando in ritardo e con scorte limitate si rivelarono un successo di vendite. Il secondo invece, la basetta per la ricarica wireless AirPower, non arriverà mai nei negozi.

Ad annunciarlo non senza rammarico è il vice presidente della divisione Hardware di Apple Dan Riccio:

Dopo molti sforzi abbiamo concluso che non siamo in grado di raggiungere i nostri consueti alti standard e quindi abbiamo cancellato il progetto. Ci scusiamo con quei clienti che ne stavano attendendo il lancio. Continuiamo a credere che il futuro sia senza fili e siamo impegnati a spingere questo tipo di esperienza oltre gli attuali limiti

IL PRINCIPALE PROBLEMA DI AIRPOWER? FORSE LA TROPPA FIDUCIA DI APPLE NEL PROGETTO

Secondo più fonti uno dei principali motivi di questa cancellazione risiede nella natura stessa della basetta di ricarica wireless. Per quanto fosse possibile inserire 3 bobine in uno spazio così ristretto e così ravvicinate tra loro, dopo pochi minuti sorgeva un grave problema di surriscaldamento. L’impossibilità da parte di Apple nel superare quest’ostacolo avrebbe infine costretto gli ingegneri alla resa.

Leggi anche: Anche gli ultimi Macbook hanno problemi alla tastiera

Se così fosse si tratterebbe di un’altro caso scomodo per il reparto Hardrware di Cupertino, specie dopo il rinnovato allarme per le tastiere difettose. È evidente che qualche problema all’interno del team ci sia stato. Speriamo che ciò serva da lezione ad Apple, visto che certi errori difficilmente possono essere perdonati.

Per tutti coloro che aspettavano AirPower comunque non resta che mettersi il cuore in pace e ripiegare su accessori di terze parti che purtroppo però non permettono la ricarica simultanea di più dispositivi. Ovviamente vi sconsigliamo di prendere un clone dell’ormai defunto AirPower, di seguito vi suggeriamo alcuni accessori compatibili con i vostri iPhone ed AirPods:

Via: Macitynet.it

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

Apple: il capo designer dei chip mobile lascia l'azienda - Evosmart.it 1 Aprile 2019 at 15:45

[…] Leggi anche: Apple si arrende: AirPower viene cancellato […]

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più