Apple Curiosità Novità

Apple pronta a tagliare il prezzo di iPhone XR in Giappone, possibile ritorno anche per iPhone X

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

I risultati finanziari pubblicati da Apple all’inizio dell’anno hanno evidenziato come la crescita delle vendite per quanto riguarda i melafonini si sia fermata. Tra tutti iPhone XR ha deluso le aspettative di moltissimi analisti, lo stesso Ming-Chi Kuo recentemente ha corretto al ribasso le sue stesse previsioni. Questo andamento di vendite non eccezionale da parte del coloratissimo smartphone della mela è stato registrato anche in Giappone, paese di importanza strategica per il colosso di Cupertino.

Leggi anche: Ridotta la produzione dei nuovi iPhone: vendite deludenti?

Apple pare intenzionata a tagliare il prezzo di iPhone XR nel paese del Sol Levante, potrebbe tornare in vendita anche iPhone X

Apple pronta a tagliare il prezzo di iPhone XR in Giappone, possibile ritorno anche per iPhone X | Evosmart.it

Stando a quanto dichiarato dal Wall Street Journal il produttore californiano sarebbe pronto a tagliare il prezzo di iPhone XR ma non solo per colpa delle sue vendite al di sotto delle aspettative. In Giappone gli utenti continuano a preferire iPhone 8 e 8 Plus rispetto ai nuovi full screen della famiglia X. Il piano di Apple sarebbe quello di fornire dei sussidi agli operatori telefonici allo scopo di poter fornire un prezzo più accattivante.

Ma come mai tutto questo interesse da parte di Apple nel mercato Nipponico? Esso si tratta per il colosso Americano di un importante mercato che porta da solo un grandissimo numero di vendite, tanto da essere conteggiato a parte nei risultati finanziari. La scarsa propensione da parte degli utenti locali di passare verso i nuovi smartphone borderless sta rappresentando per Apple una preoccupazione in ottica futura.

IL RITORNO DI IPHONE X

iphone lcd
Potrebbe tornare in vendita anche iPhone X | Evosmart.it

Ma non è finita qui, Apple potrebbe riportare in commercio iPhone X. Ovviamente non si tratterebbe di un vero e proprio ritorno a listino, ma come già successo in passato per iPhone 6, l’ex top di gamma Apple potrebbe tornare in commercio solo tramite gli operatori telefonici ed in alcuni mercati chiave. Il motivo di questo ritorno potrebbe essere dovuto alla necessità da parte di Apple di raggiungere la quota di pannelli OLED inizialmente richiesti ai produttori, questo per colpa delle vendite più lente del previsto da parte di iPhone XS e XS Max.

Quindi sebbene Apple abbia mantenuto una quota di profitti alta nonostante le vendite sotto le aspettative, è difficile rimanere indifferenti a queste chiare risposte dal parte del mercato. Non siamo pronti ad abbandonare le nostre abitudini o i prezzi richiesti da Apple per le sue nuove tecnologie sono troppo alti?

Via: gsmarena.com

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più