Apple presenta i nuovi Mac con chip M1: MacBook Air, Mabook Pro 13" e Mac Mini
Apple Novità

Apple M1 dà ancora dimostrazioni di forza in nuovi benchmark

STIMA TEMPO DI LETTURA: 3 min

Il primo Apple Silicon progettato specificatamente per Mac non smette di stupire nei benchmark che continuano a spuntare in rete. Dopo aver surclassato su Geekbench persino l’Intel i9-9880H utilizzato su MacBook Pro 16″ arrivano nuove dimostrazioni di forza da parte di Apple M1.

Leggi anche: macOS 11 Big Sur: l’aggiornamento blocca i MacBook Pro più datati

APPLE M1 MESSO ALLA PROVA SU CINEBENCH, SUPERATO MACBOOK PRO 16 BASE

 

Apple M1 da ancora dimostrazioni di forza in nuovi Benchmark
Apple M1 messo alla prova da Cinebench nel multi-core | Evosmart.it

Continua ad impressionare Apple M1, questa volta messo alla prova da Cinebench R23. Il nuovo System on a Chip di Apple ottiene ben 7508 punti nel multi-core e 1498 punti in single-core. Per fare un raffronto con l’attuale lineup di Apple viene superato il MacBook Pro 16″ base con Intel Core i7 di 9° generazione con frequenza base a 2,6 Ghz. La macchina Intel infatti raggiunge nello stesso benchmark 6912 punti nel multi-core e 1113 punti in single-core.

Apple M1 messo alla prova da Cinebench nel single-core | Evosmart.it

Non vengono eguagliati i punteggi stellari di Geekbench ma vale la pena ricordare che al momento Cinebench non è compatibile con i chipset ARM, quindi i benchmark sono stati realizzati sfruttando l’emulazione garantita da Rosetta 2.

LA GPU INTEGRATA DI APPLE M1 BATTE GEFORCE GTX 1050 TI E RADEON RX 560

Apple M1 da ancora dimostrazioni di forza in nuovi Benchmark
La GPU integrata di Apple M1 messa alla prova da GFXBench 5 | Evosmart.it

Apple M1 oltre ad integrare al suo interno una CPU octa-core, possiede una GPU 8-core integrata che secondo quanto dichiarato da Apple è in grado di sprigionare ben 2,6 Teraflops. Un risultato ben al di sopra di quello che è possibile ottenere con una tradizionale GPU integrata.

Messa alla prova con GFXBench 5.0 la GPU integrata di Apple M1 supera in quasi tutti i test le datate ma note GeForce GTX 1050 Ti e Radeon RX 560. Sebbene non siano soluzioni all’ultimo grido vi ricordiamo che parliamo di GPU desktop dedicate, e con consumi nettamente superiori a quelli di Apple M1.

PRESTAZIONI DOPPIE PER GLI SSD DI MACBOOK AIR CON M1

Le prestazioni di Apple M1 non si limitano alla sua mera capacità computazionale, ma si ampliano anche alla gestione delle memorie tramite il controller integrato. I nuovi MacBook Air dotati di chipset M1 sono stati sottoposti al bencmark Disk Speed Test, ed i risultati confermano le stime di Apple. Nella versione con 256GB di SSD, MacBook Air M1 ha ottenuto una velocita in lettura pari a 2190 MB/s e di ben 2675 MB/s in scrittura.

Si tratta di risultati praticamente raddoppiati rispetto al precedente MacBook Air 2019 con processori Intel. Nel medesimo test la memoria SSD di MacBook Air 2019 ha fatto registrare una velocità in scrittura pari a 1007 MB/s in scrittura e di 1319 MB/s in lettura.

Ovviamente per testare a pieno le potenzialità della nuova piattaforma hardware sarà necessario attendere l’esito delle prime approfondite prove sul campo. Ma è solo questione di tempo e comunque i primi risultati fanno davvero ben sperare.

Via: Macitynet (1,2), Gizmochina

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più